Davinci DC100, nuova moto elettrica con soluzioni tecniche sofisticate

26 Luglio 2021 46

L'azienda cinese Davinci Dynamics ha presentato la sua nuova moto elettrica DC100. Si tratta di un modello molto particolare sia dal punto di vista del design e sia da quello tecnico, frutto di un lavoro che è durato ben 7 anni. Il costruttore descrive questo suo mezzo come una sorta di "robot su due ruote" per via dei moltissimi sensori di cui dispone, che servono per rendere la guida piacevole e soprattutto sicura in tutte le condizioni. Sensori che assieme alla batteria sono contenuti sotto la carena che rende l'estetica davvero molto particolare.

La moto è in grado di rilevare informazioni come la temperatura ambientale, l'angolo di piega, la velocità, l'accelerazione, il carico, il tipo di terreno e qualsiasi differenza tra le velocità delle ruote. Questi dati sono utilizzati per gestire con precisione l'erogazione della potenza, per garantire sempre prestazioni ottimali. In tal modo, le persone potranno contare su di un'esperienza di guida facile e sicura.


Tra le funzioni avanzate si menzionano l'Hill-start Assist Control che facilita le partenze in salita, il Ride Assist che permette di far muovere la moto sino a 7 km/h per rendere le partenze più dolci, il Downhill Assist Control che regola la velocità in discesa per ottimizzare sia l'equilibrio e sia il recupero dell'energia, l'assistente per la retromarcia, il controllo della trazione e la frenata combinata.

La moto supporta gli aggiornamenti OTA. Questo significa che le sue funzionalità potranno essere migliorate e aumentate. In futuro, arriverà anche la funzione di autobilanciamento che permetterà di mantenere l'equilibrio anche senza il conducente. Una soluzione già vista in alcuni avanzati prototipi ma non su di una moto che dovrebbe arrivare sul mercato. Addirittura, il costruttore parla della possibilità che la moto possa seguire da sola il suo conducente mentre si muove a piedi.

Non può nemmeno mancare una comoda app che permette di gestire la moto elettrica da remoto e di essere utilizzata come chiave digitale. Parlando di specifiche tecniche, il motore elettrico montato direttamente sulla ruota posteriore è in grado di erogare 100,75 kW con 850 Nm di coppia. Ad alimentarlo una batteria da 17,7 kWh che potrà essere ricaricata anche in corrente continua. (qui la differenza tra kW e kWh) Il costruttore cinese parla di 15 minuti per raggiungere l'85% della capacità. La velocità massima è di 200 km/h, mentre per passare da 0 a 100 km/h servirebbero poco più di 3 secondi. Impressionante l'autonomia. Il marchio dichiara circa 357 km secondo il ciclo WLTP (400 km NEDC).

La moto si può già ordinare. Il prezzo per il mercato europeo è di 26.000 euro. La prenotazione richiede un deposito di 150 euro. Le spedizioni dovrebbero partire dal luglio del 2022. Prezzo a parte, le specifiche sono quasi "incredibili" visto quanto offrono oggi le altre moto elettriche. Sarà interessante scoprire se questo modello manterrà tutte le sue promesse.

DC CLASSIC

Davinci Dynamics ha svelato pure una versione naked della DC100 chiamata DC Classic, assemblata a mano e realizzata in serie limitata (50 unità). Dispone di alcune soluzioni sofisticate come sospensioni anteriori Öhlins, pinze freno Brembo, sella in pelle e diverse parti personalizzate. Le specifiche del powertrain sono sempre le stesse della DC100. Il prezzo? 78.000 euro con le spedizioni che dovrebbero partire dall'aprile del 2022.


46

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mattia Alesi

Sono l'unico a cui piace?

P.S ma come è seduto il tipo in copertina?! Ahahah

teo

Giusto giusto dimenticavo la parola più usata ... Infotttaaainmmmnent

Zeronegativo

vedo che non capisci. Cosa hai portato a questa discussione? Quali sono le tue argomentazioni? Assolutamente niente, ora che hai dato la conferma della tua pochezza tanto vale bloccarti, non avrò mai una chiacchierata costruttiva con uno come te che non è in grado di ragionare.

cuccuruccu

Bhe no si parla anche di display e di bluetooth.
Eh, condivido: che schifo.

cuccuruccu

Un bicilindrico bello coppioso da 1 o 1,2litri è sui 120-140nm. E sono motori che se spalanchi il gas reagiscono violenti.

cuccuruccu

Ma tutta quella sensori stica non è certo una novità. Una tuono 660 fa le stesse cose.
In ogni caso mi paiono strano 136cv e 850nm, per poi avere uno 0-100 di poco più di 3 secondi. Basta una bicilindrica da 100cv per stare su quei tempi.
Comunque il motore la ruota proprio se lo potevano evitare. Tutta quella massa non sospesa sicuramente non fa bene alla guida su asfalti non proprio lisci.

Andee Kcapp

Vale anche per te.

rtikkio75

Kaneda aveva la moto più bella del mondo... doppio motore in ceramica

Alfredo

Appunto, 100 volte meglio la Panigale

Alfredo

Appunto

la fanno anche guardabile?

teo

Quindi 25k euro per la versione base base ?? Onhlins e Brembo per quella da 78k euro ... Qui freni e sospensioni cinesi ... Tanta roba insomma.

teo

Se per soluzione sofisticata si parla di quei 4 sensori che tutte le moto hanno stiamo freschi

teo

Da quando c'è "l'elettrico" si parla solo di kWh e aggiornamenti ota ... Nessuno parla più di tecnica, di sospensione, di assetti, componenti ecc ecc ... Uno schifo.

Vespasianix
Zeronegativo

Se non hai nessun commento intelligente da scrivere, non scrivere. Fai una figura migliore.

sgarbateLLo

quello è il nedc

DjMarvel

scooter

Andee Kcapp

Tu sei fe..o non mettere di mezzo altri assolutamente incolpevoli.

Rieducational Channel

Che chesso.

Roman

una Panigale vale tutti qui soldi

gabrimazzo

L'estetica è talmente di rottura con il passato che potrebbe anche trovare appassionati, penso che una moto così vada provata per esprimere un giudizio. 26.000 sono tanti, ma quello si sa, sono moto di nicchia, bene la ricarica rapida, che può fare la differenza per viaggi di medio\lungo raggio. 375 WLTP sono pazzeschi vuol dire un consumo intorno ai 5 kw/h in città e nel misto, le migliori macchine arrivano sui 12/13 non so se basti la differenza di peso. Sembra fantascienza.

Davide

26k per questo schifo? Ahahah

Romolo

realizzare una copia della Moto di Akira è tanto difficile???? https://media1.giphy.com/me...

rsMkII

Pesi quel che pesi, quella coppia è decisamente "esagerata"! XD Una segmento C moderna ha attorno ai 350Nm di coppia, una BMW s1000rr attorno ai 100 se non erro...

NEXUS

26k ahahahah

gianni polini

Orrore

Giorgio

Si ma alla fine il limite è fisico e dell'attrito gomma/asfalto, puoi pure fare un motore con 10 mila Nm ma tanto non si riusciranno mai ad usare.

Giorgio

Partiamo dal presupposto che il ciclo WLTP va diviso per 2 per avere una stima reale del chilometraggio reale, sono moto non carriole per fare la spesa, non ci siamo ancora

Ginomoscerino

quando vai a fare la spesa ti porti dietro la moto invece del carrello ahahah

@_@

Johnny

E la Panigale è stupenda, a differenza di questa.
E quasi sicuramente va molto di più, considerato che questa peserà una tonnellata.

Maurizio Mugelli

pesera' come un suv di media taglia...

Maurizio Mugelli

https://www.youtube.com/watch?v=0a-lBJc2uh8

DiRavello

è semplicemente terrificante. Tamburini credo si stia rivoltando nella sua tomba. Cinesi, un consiglio, limitatevi a fare i pezzi, le moto si progettano e assemblano altrove.

ACTARUS
Baz

26'000 euro?
ok
7 anni di lavoro per il design e tutto il resto per tirare fuori sto aborto?
mamma mia veramente brutta.
e quanto pesera' sto coso? la vedo parecchio pesante

MatitaNera

Al momento solo tante parole...

gp.triple

Ma quanto pesa? Quote ciclistiche? Si parla di mezzi in movimento non di smartphone alcune informazioni sono essenziali

nicola

dopo il Cybertruck di Tesla e relativo successo di commenti e prenotazioni non si può criticare nulla....

Dario Lampa

850Nn di coppia, roba da strapparsi le braccia...

PCusen

Non era meglio andarsene per sette anni al mare piuttosto che creare un aborto?

Cloud387

Ricorda vagamente la mission 1, sviluppata da una start up che fu comprata poi dalla Ducati stessa.

Alfredo

Costa come una Ducati Panigale…

From Monkey Island 2 (bannato)

ok, pero esteticamente non è solo un pugno in un occhio, ma un vero e proprio pestaggio.

Davinci DC100, nuova moto elettrica con soluzioni tecniche sofisticate

Ma estetica discutibile.
:|

In viaggio con la Zero SR/F: la sfida elettrica su due ruote

Horwin EK3: ecco come va lo scooter elettrico da 95 km/h | Recensione

Recensione NIU N-Series: è arrivata l'ora dello scooter elettrico

Zero SR: recensione della naked elettrica di Zero Motorcycles