Jaguar conferma: solo auto elettriche dal 2025. Bisogna cavalcare le novità

27 Giugno 2022 92

Il voto del Parlamento Europeo sullo stop alla vendita delle auto endotermiche a partire dal 2035 continua a fare discutere in Italia e in Europa. Per quanto riguarda il nostro Paese, per esempio, sembra che il Governo chiederà un allungamento della scadenza al 2040. In ogni caso, su questo tema è intervenuta Jaguar che ha ribadito il suo obiettivo di diventare un marchio solamente elettrico dal 2025, 10 anni prima rispetto alla scadenza proposta dalla Commissione Europea.

Il marchio inglese evidenzia come arrivare a proporre una gamma 100% elettrica già dal 2025 la dice lunga sul suo approccio innovativo verso questa nuova forma di motorizzazione. Il tutto mantenendosi fedele al proprio DNA “Grace & Pace”, ovvero di vetture belle e potenti, ma anche sostenibili.

Marco Santucci, CEO di Jaguar Land Rover Italia, racconta come Jaguar abbia guardato con favore sin da subito alle auto elettriche. Quando ancora non si parlava di un futuro solo elettrico, nel 2018 il marchio inglese aveva lanciato sul mercato la I-Pace, il primo SUV a batteria di lusso.

Un cambio di immagine importantissimo per tutto il settore perché prima dell’arrivo di auto di lusso elettriche, le vetture a batteria avevano un’immagine non di grande valore. Quella delle utilitarie con carrozzerie di plastica, da usare per piccoli spostamenti nei centri storici. Poi sono arrivate le auto di lusso a batteria da oltre 500 km di autonomia, con prestazioni mozzafiato, finiture raffinatissime, design futuribile.

NON OPPORSI AI CAMBIAMENTI

E parlando del momento difficile che sta vivendo il settore dell'auto, Jaguar evidenzia che il suo approccio è quello di "cavalcare le novità e non di opporsi ai cambiamenti". Per quanto riguarda strettamente l'Italia, le stime delle associazioni del settore parlano di un rischio di una perdita di 70 mila posti di lavoro a causa dell'avvento dell'auto elettrica. Per il marchio inglese non si può addossare la colpa alle sole auto a batteria visto che la crisi del settore auto durava già da tempo.

Un problema enorme, ma che non si può addossare solo all’auto elettrica visto che il fenomeno è iniziato da tempo: nel decennio 2007-2016, quando la diffusione delle vetture a batteria era ancora tutta da realizzare, si sono prodotte in Italia la metà delle auto del decennio precedente.

Per Jaguar, la salvaguardia dei posti di lavoro deve avvenire grazie al sostegno dei Governi.

È impensabile che si cerchi di salvare posti di lavoro bloccando il progresso e la diffusione delle nuove tecnologie.

Al riguardo, il marchio inglese cita il programma dell'amministrazione Biden che prevede un investimento di 174 miliardi di dollari solo per vincere la corsa globale dei veicoli elettrici contro la Cina e l'Europa.


In tema sostenibilità, Jaguar ricorda la collaborazione con Pramac per sviluppare un'unità portatile di stoccaggio dell'energia a zero emissioni alimentata da batterie Jaguar I-Pace di seconda vita. Per quanto riguarda invece l'innovazione, a partire dal 2025 tutti i nuovi veicoli Jaguar e Land Rover saranno prodotti sulla piattaforma software-defined NVIDIA DRIVE, che offre un'ampia gamma di sicurezza attiva, sistemi di guida e parcheggio automatizzati e sistemi di assistenza alla guida.

VIDEO


92

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
mamo

È il ceo di Jaguar Land Rover Italia, ed è abbastanza normale che sia italiano (ma non scontato)

Dario Perotti

Bisogna vedere come si mette per la Terra.
Se si mette male dovranno fare qualcosa molto prima.
Non che servirà a molto temo.

nickmot

Ma si, intendevo quello anche io.
Nella tua ipotesi passeranno ad elettrico ed, eventualmente, saranno costretti a ritoccare i prezzi.

an-cic

Sviluppare motori euro 7a/b/c/d non è che lo fai fare allo stagista in mezza giornata ed ha costi molto alti. Se la fai all'interno di un gruppo (dacia-renault-nissan) quei costi li spalmi su certi numeri, se lo fai da solo li spalmi su numeri molto più piccoli e rischi di andare fuori prezzo. A quel punto potrebbero valutare il passaggio all'elettrico anche loro... Da qui la mia domanda

nickmot

Cosa vuoi che facciano?
Si adattano ed alzano i prezzi.

Luca Bartolozzi

Tutte, semplicemente perché Giorgetti sa benissimo che la maggior parte dei compratori non avrà né soldi né voglia di comprare inutili elettrodomestici inefficienti e costosi. Ci sarà sempre un marchio disposto a "rischiare" di accaparrarsi il 50% di quel mercato endotermico tanto flessibile, tanto unplugged, incontrollabile da remoto.

Ergi Cela

Chissà cosa succederà ma comunque prevedo delle proroghe al 2060 quando risolveranno tutti questi problemi e quando ci saranno auto e moto molto più economiche

MatitaNera

Lo comprendo benissimo

Dario Perotti

Cerco di simulare i giovani.
Ormai dovrestri saperlo.
Se la gente dopo le mie battute sa pure quanti anni ho capirai che non è una bella cosa.

MatitaNera

Scrivi proprio le risate come le mie figlie

Dario Perotti

Muhahahahahahah

Dario Perotti

Tutte domande che mi faccio continuamente.

Dario Perotti

E' vero.

Mr. G/Blocked:40/Mac+Android

Potrebbe andare peggio, ad esempio con i francesi di Stellantis

an-cic

Nessuno ti sta vietando di farlo

Ergi Cela

E beh uno si tiene l’auto e la moto che ha adesso senza mai cambiarla

Ergi Cela

I veri benestanti rimangono con là golf Diesel del 2009 senza mai cambiare auto,quelli con le auto elettriche vogliono solo farsi vedere

Ergi Cela

Ma poi come faranno con tutte le auto endotermiche,ci sono persone che non vogliono minimamente cambiare l’auto finché non si rompe e nessuno si comprerebbe un auto elettrica a meno che non riducano enormemente i prezzi anche nel mercato dell’usato

Teomondo@Scrofalo

https://uploads.disquscdn.c...

cuccuruccu

Si ma le fa col prosecco, non è che siano poi pericolose.

an-cic

Segui i soldi ed hai la risposta...

an-cic

E questo può succedere anche con il limite al 2035 anziché al 2040... Bloccano la possibilità di immatricolare nuove auto termiche, non di usare quelle esistenti

aerdna

Anche tu ti droghi. Consiglio un centro di recupero.

kanna mustafa

Nel 2040 i poors che saranno il 97% della popolazione guideranno ancora la Panda a metano o i più benestanti si tramanderanno di generazione in generazione la Golf Diesel 1.6 del 2009.....

MatitaNera

Esatto. I piani industriali di Marchionne chi non li ricorda?

an-cic

Ma infatti, tra le dichiarazioni ufficiali delle case automobilistiche e matitanera perché non dovrei fidarmi di te

MatitaNera

Non è che se, lo scrivi diventa vero.

MatitaNera

Vedrai che crescita.

MatitaNera

Sempre ipotesi. Ma si vede che vanno di moda.

MatitaNera

Sarà. Adeguera'.

MatitaNera

Ma figurati. Quello ci ha smenato dei soldi e ha il dente avvelenato.

MatitaNera

Per il momento abbiamo solo fuffa insomma. Altro?

MatitaNera

Nessuno è profeta in patria

MatitaNera

Fuffa a volontà

nickmot

Si narra che, l'ultima cosa detta prima di restare folgorato sia stata:
"Io
Ho
Il potere!"

PyEr

Sull'ultima parte sono d'accordo.

PyEr

Anche per i bambini fanno solo auto elettriche. Ci tocca andare a piedi. https://uploads.disquscdn.c...

PyEr

E la Tesla scopre la carta trappola "Arco Elettrico"...

PyEr

Quindi l'età della pietra é risalente a pochi anni fa prima delle auto che funzionano a elettroni?

nickmot

Rete fognaria non pervenuta
Metano arrivato solo nel 2011 e non copre nemmeno tutto il centro abitato (nota, il metanodotto passa da qui e ci passava pure prima, non era considerato economicamente conveniente fare gli allacci)
ADSL non pervenuta
Fibra, meglio che non ne parli...

Spiacente, ma la penso in maniera diversa, per una volta, gli strumenti non dobbiamo usarli quando c'è un problema, è assolutamente necessario usarli affinché il problema non esista.
La dipendenza dall'auto è troppo forte per rischiare minimamente di avere problemi
Una volta tanto, vorrei vivere in una nazione che i problemi li evita, nonché attende di averli per Poi fare qualcosa di raffazzonato.

Come mai le nazioni più virtuose con l'elettrico hanno sistemi del genere?
Non credi che siano legate le due cose?
Credi che l'Olanda avrebbe tutte quelle EV e quelle colonnine se non si fosse agito per tempo?
Perché non possiamo prendere esempio dalle nazioni dove le cose stanno procedendo in maniera ottimale?
Ne avremmo tutti da guadagnare, non trovi?

an-cic

Tipo tu non hai l'elettricità a casa tua? Non hai l'acqua? Non hai il telefono fisso? Non c'è segnale cellulare? Quegli strumenti che dici tu si usano per risolvere un problema, non come misura preventiva... A maggior ragione quando il mercato sta dimostrando di funzionare bene in questa fase

nickmot

Perché il mercato non provvederà autonomamente ovunque.
Abbiamo numerosi esempi su varie infrastrutture, dobbiamo aspettare che sia tardi anche stavolta?

an-cic

e perchè dovrebbero farlo visto che le cose al momento stanno procedendo più che bene? quei tipi di interventi si fanno quando il mercato non provvede autonomamente... certo che se il nocciolo della questione è avere oggi una colonnina davanti a casa tua non si va lontano

Dario Perotti

Speriamo di ricordarmi :)

nickmot

L'ho scritto multiple volte.
O un piano stile infratel che garantisca la presenza di colonnine ovunque o una legge come in Olanda che ti garantisca l'installazione di una colonnina vicino casa con pesanti sanzioni per le aziende che non adempiono entro X tempo.

Davide

A cavalcare le novità ai rischia ache di farsi male

Fla

C'è il titolo dice tutto. Una novità.
Tutto 'sto bordello per una "novità".

Alquanto riduttivo ma fondamentalmente vero.

an-cic

bravo segnatelo, poi mi farai sapere trauna decina di anni

an-cic

cosa non starebbe facendo oltre ad avere il più alto tasso di crescita europeo e il secondo miglior rapporto auto/colonnine?

Aniene

Be ma era prevedibile quello che sta succedendo con la guerra per procura alla Russia. Non c'è nulla di sorprendente che la Germania che non ha altre fonti alternative allo stesso prezzo del Gas russo debba rimettere in funzione le centrali a carbone. Così come non c'è niente di sorprendente se vi dico che Draghi&co stanno riempiendo le scorte di gas con il GNL americano che costa 4 volte di più e che da Settembre le aziende energetiche faranno aumenti di +400% di GAS e +300% di luce.

Auto

Honda HR-V eHEV: spaziosa, pratica ed efficiente | Recensione e Video

Auto

La nostra avventura con un van camperizzato (e che van!) | Video

Auto

10 auto elettriche interessanti con prezzi sotto i 35 mila euro

Auto

Mercedes C300 e, una wagon ibrida plug-in come si deve | Recensione e Video