Honda CR-V, per il SUV ibrido arriva il restyling: le novità

03 Febbraio 2021 27

Per la Honda CR-V (Qui la nostra prova) è arrivato il momento di aggiornarsi. Il restyling che arriva con il Model Year 2021 introduce alcuni piccoli aggiornamenti stilistici e il nuovo allestimento Sport Line. Oltre a tutto questo, il SUV ibrido giapponese "cambia nome". Infatti, Honda CR-V entra nella gamma dei modelli ibridi e:TECHNOLOGY come la nuova Jazz. Questo significa che da adesso il suo nome sarà accostato al marchio e:HEV.

Vediamo di scoprire tutti i dettagli dell'aggiornamento.

ALLESTIMENTO SPORT LINE

Per evidenziare la sua natura di veicolo elettrificato, il SUV dispone, adesso, di un nuovo emblema frontale contraddistinto dai contorni blu elettrico. Le fiancate posteriori vantano profili dai contorni più marcati con passaruota più ampi su tutte e quattro le ruote. Le ulteriori migliorie includono un nuovo disegno dei cerchi in lega da 18 pollici, i vetri posteriori oscurati a partire dall’allestimento Elegance e la funzione di ricarica wireless dello smartphone sull’allestimento premium Executive. Le colorazioni della nuova gamma 2021 sono complessivamente otto. Il restyling ha riguardato anche gli interni che sono stati migliorati.

L'abitacolo può contare su di una nuova finitura silver sulla console, sui pannelli delle portiere e sul cruscotto. Le cornici delle bocchette dell'aria, le razze del volante, le maniglie delle portiere e i comandi del climatizzatore sono impreziosite da dettagli cromati. I sedili sono rivestiti in tessuto o in pelle negli allestimenti Top di gamma. La strumentazione è digitale ed è contenuta all'interno di uno schermo da 7 pollici.


Come accennato all'inizio, arriva il nuovo allestimento Sport Line pensato per rendere più grintoso il look del SUV. Può essere scelto nei colori Crystal Black Pearl o Platinum White Pearl e si caratterizza per minigonne di colore nero lucido e per finiture cromate dark del battitacco, del paraurti e del portellone posteriore. Inoltre, l'allestimento prevede anche le calotte degli specchietti retrovisori laterali di colore nero lucido, gruppi ottici anteriori e posteriori fumé e cerchi in lega "black" da 18 pollici.

L'abitacolo presenta finiture nere Piano Black e rivestimenti Dark Wood dei pannelli della plancia. Viene offerto anche con sedili in pelle nera con logo a sbalzo “Black Edition”.

MOTORE FULL HYBRID

Honda CR-V è proposta solo con un sistema Full Hybrid che si avvale della tecnologia i-MMD (intelligent Multi Mode Drive). Il powertrain è composto da due motori elettrici (il primo da 135 kW / 184 CV con 315 Nm e il secondo con funzione di generatore) , un motore a benzina a ciclo Atkinson (2.0 litri da 107 kW / 145 CV), una batteria agli ioni di litio e una trasmissione a rapporto fisso. L'auto raggiunge i 180 Km/h di velocità massima. Buona l'accelerazione: da 0 a 100 Km/h in 8,6 secondi (8,9 secondi nella versione con trazione integrale).

Parlando di consumi e di emissioni, Honda dichiara nel ciclo combinato da 6,6 a 7,2 l/100 km e da 151 a 163 g/km di CO2 (WLTP). La tecnologia i-MMD sceglie automaticamente tra tre modalità di guida per garantire sempre la massima efficienza.

EV Drive, in cui la batteria agli ioni di litio alimenta direttamente il propulsore elettrico; Hybrid Drive, in cui il motore alimenta il generatore elettrico, che a sua volta alimenta il motore a propulsione elettrica; Engine Drive, in cui il motore è collegato direttamente alle ruote attraverso una frizione lock-up (di blocco).

Nella maggior parte delle situazioni di guida in città, CR-V Hybrid passerà dalla modalità Hybrid Drive a quella EV Drive, e viceversa, per ottimizzare l’efficienza. Nella modalità Hybrid Drive, l’energia in eccesso prodotta dal motore a benzina può anche essere sfruttata per ricaricare le batterie attraverso il generatore. La modalità EV Drive consiste in una propulsione elettrica pura che offre a CR-V un’autonomia di 2 km circa a emissioni zero a seconda delle condizioni di guida e del livello di carica della batteria. La modalità Engine Drive è la più efficiente per la guida ad alte velocità e può essere integrata dalla funzione “boost on-demand” offerta dal propulsore elettrico per integrare, a determinate condizioni, la coppia del motore.

Sul fronte della sicurezza, il SUV CR-V dispone del pacchetto di tecnologie per la sicurezza attiva e assistenza alla guida Honda SENSING.

Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da atpservicepomezia a 758 euro oppure da Amazon a 839 euro.

27

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fra

Certo, concordo su tutto. Il mio ragionamento è legato all'attività di lobbying che le case hanno portato avanti, prima per resistere al dieselgate e poi per usarlo come leva per avviare un nuovo ciclo industriale che darà nuova linfa per i prossimi decenni. In tutto questo però l'ambiente non guadagnerà assolutamente nulla.

Genome

Il Dieselgate ha letteralmente ucciso le motorizzazioni Diesel. Ringraziate WV e gli altri produttori che lo hanno causato dichiarando dati di inquinamento fasulli. Che piaccia o meno ora non si torna indietro. “Il diesel? "La sua fine è segnata, resta solo da capire quando accadrà": questa frase l'ha detta pochi mesi fa il CEO di Peugeot che è uno dei maggiori produttori mondiali di motori con tale alimentazione. Comunque continuano ancora a produrre e a vendere auto diesel, chi proprio ci tiene può acquistarne una consapevole che il valore sul mercato non sarà minimamente paragonabile a quello di un'ibrido.

Fra

Non commento Honda e questa macchina nello specifico (che personalmente mi piacciono e trovo affidabili), la domanda è generica visto che tutte le aziende hanno più o meno queste prestazioni in termini di consumi ed emissioni. Che senso ha fare auto con super batteria, 2 motori elettrici, un motore termico e poi avere consumi da 6-7l/100 ed emissioni di CO2 da 150 g/km, quando con il bistrattato diesel si hanno consumi ancora inferiori e emissione inferiore anche di CO2. Il costo di costruzione inoltre di due motori elettrici più batteria etc genera poi ancora più CO2 che un modello con motore termico.

Aristarco

se...

Aster

magari...dovrebbe costare la meta,in italia!

Aristarco

beh ovvio sono quelle che costano meno....

Aster

magari vedere le alfa in giro(ultime per affidabilita)invece ci troviamo con panda e lancia y

Aristarco

ma dai non farmi ridere che fino all'altro ieri avevo un'alfa 147 e giravo benissimo oltre che a essere un milione di volte migliore di quel bidone di jazz del 2005....ricapitoliamo:

classe emissioni: honda uguale alle altre
estetica: a parte la civic, le honda sono orrende
affidabilità: magari migliore delle italiane, ma c'è sicuramente di meglio pure in giappone...
sicurezza: non mi sembra che sia il top al mondo, visto che tonnellate di altri modelli prendono 5 stelle all'euro ncap

Aster

no parlo di auto usate!con un honda jazz del 2005 puoi ancora andare in giro!con altre.....Ma si sa in italia si sogna il diesel di notte e si compra gpl e metano.Finche non vieteranno il diesel per i privati ci sara da divertirsi.

Aristarco

io guido una euro 6d del 2019....e a parte un tagliando da settanta euro non ho ancora fatto nulla...

Aster

No io mi riferivo a te e ai tuoi amici che comprate altro:)fate girare l'economia,in tutti i sensi,dalla fabbrica al meccanico:)poi se vi bloccano perche avete ancora i vecchi euroxxx quando honda e altri erano gia euro yyyy pazienza.:)io sogno un giorno quando l'italiano medio smettera di comprare x auto a zero stelle di sicurezza per una honda jazz

Aristarco

beh comprando honda non fai certo girare la nostra economiaXD e per nostra intendo europea

Aster

E ci credo sono fuori da 2 anni con i motori termici.Fate male ma non e un problema mio,continuate a comprare quello che comprate.L'economia deve girare.

Aristarco

Viste le vendite direi che siamo in parecchi

Aristarco

Ovviamente mi riferivo alle auto

RavishedBoy

Ai motociclisti interessa.
Eccome!

Aster

Parla per te e i tuoi amici

MatitaNera

Brutta è rimasta brutta

Aristarco

In europa Honda non interessa a nessuno

Aster

punti di vista,ad alcuni piace.A me gli interni,ma preferisco cx3 e la vecchia cx5

DefinitelyNotBruceWayne

E pure loro ultimamente danno segni di cedimento (MX-30)

Aster

per quello che costano in questi paesi non si puo non prenderle ovviamente a benzina

Aster

Concordo,solo la mazda si salva lato design.

DefinitelyNotBruceWayne

Sarà anche un best buy ma è brutta assai. Un po' come tutte (o buona parte) le giapponesi. Affidabili, solide, ma brutte come i debiti.

Aster

In Europa ci interessa hrv

Aster

Best buy Australia e Usa;)

DefinitelyNotBruceWayne

Sono riusciti a peggiorare qualcosa che era già brutto. Chapeau.

Economia e mercato

Crisi dei chip e ritardi consegne auto nuove in Italia | Risultati sondaggio

Auto

Gomme invernali, quando si cambiano. Regole e sanzioni

Auto

Nuova Volkswagen Polo 2022: prova in anteprima, 1.0 benzina e metano | Video

Economia e mercato

Viaggio nella Turchia delle auto: quello che (forse) non sapete e perché serve saperlo