Ford e Google insieme per un infotainment basato su Android

02 Febbraio 2021 24

Le auto sono sempre più smart e per le case automobilistiche lo sviluppo dei servizi legati agli infotainment è un aspetto molto importante. Ford ha annunciato una partnership strategica con Google della durata di 6 anni che prevede che dal 2023 le sue nuove autovetture, anche quelle a marchio Lincoln, utilizzino il sistema Android. L'obiettivo finale è quello di arrivare a creare servizi e funzioni uniche da proporre ai clienti del marchio americano.

Come parte di questo accordo, Ford ha scelto di utilizzare Google Cloud come piattaforma per la fornitura di servizi cloud per sfruttare l'esperienza che Google dispone nella gestione dei dati, nell'intelligenza artificiale e nel machine learning. Per portare avanti il progetto di integrazione della piattaforma Android nelle vetture Ford, è stato creato un gruppo di lavoro dedicato chiamato "Team Upshift". Gli esperti di entrambe le società che vi parteciperanno lavoreranno per creare esperienze personalizzate per i consumatori e promuovere nuove opportunità basate sull'analisi dei dati.


Si pensi, per esempio, a progetti che si focalizzano sullo sviluppo di nuovi processi di vendita per l'acquisto di una autovettura. Google, infatti, aiuterà Ford ad accelerare la sua trasformazione digitale, modernizzandone le operazioni. Tornando alle auto, grazie all'integrazione con Android, gli utenti avranno accesso ad un ampio ecosistema di app e servizi. Per esempio, potranno utilizzare Google Assistant e Google Maps e accedere a Google Play dove trovare app ottimizzate per l'uso a bordo del veicolo.

Ovviamente, il nuovo gruppo di lavoro potrà sviluppare nuove app da proporre per migliorare l'esperienza d'uso dell'infotainment. La nuova piattaforma potrà anche ricevere aggiornamenti OTA che permettono di migliorarne le funzionalità. La partnership è particolarmente interessante e apre importanti prospettive per Ford in ottica futura. Purtroppo non sono stati forniti altri dettagli. Non è chiaro, per esempio, quali saranno i primi modelli a disporre del nuovo infotainment basato su Android e soprattutto che fine farà l'attuale piattaforma Sync giunta di recente alla quarta generazione.

A questo punto non rimane che attendere nuovi dettagli su questa importante patnership. Ford si unisce a Volvo, General Motors e all'Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi che già da tempo collaborano con Google.


24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabrizio

Non su tutte, dipende dalla versione dell'infotainment

The_Th

Adesso non ti traccia solo avendo il telefono in tasca

The_Th

Ho sempre un po' di timore su queste cose,più per la parte di update,la macchina tendenzialmente la si tiene vari anni,anche 10 o oltre se non si fa molta strada, il sistema rischia di essere obsoleto dopo 3 o 4.
Stessa cosa vale per gli elettrodomestici,tipo il frigo Samsung con l'hub o simili

emmeking

Tra l'infotainment vergognoso delle nuove ford (fiesta 2020) e i bug e limitazioni di android auto prevedo proprio un gran bel m3rd0ne

Ratchet

Sì che ce l'ha BMW ora

Bruce

Si

Dea1993

boo a casa abbiamo girato tante, ma tante ford (per lo piu' fiesta) e queste cose non succedono, ma sono tutte con clima manuale, la tua per caso ha clima automatico?

Signor Rossi

Abbi pazienza, ci stanno lavorando ...

Mattia Alesi

Si ma Google o Amazon che sia, non pettegola su di te con i tuoi dati.

Signor Rossi
roby

Esagerato

Aristarco

venderla, come feci io per la mia ex focus dopo 100k km

Bruce

Focus SW Titanium del 2013 ecoboost. Non ci sono dei trucchi per modificare il comportamento del ricircolo?

Fabrizio

Sui modelli nuovi usa già Android Automotive (500e)

Fabrizio

Sicuramente c'è di meglio ma fa' il suo. Ho visto di peggio a cifre ben più alte (BMW che non ha neanche Android Auto ad esempio)

Fabrizio

Anche FCA (Stellantis) usa Android Automotive, ma solo per l'infotainment

trodert

quale sarebbe il miglior infotainment?

21cole

ricorda che c'è sempre di peggio
Nissan

Dea1993

con che auto? in tutte quelle che ho guidato io (diverse fiesta sia con clima manuale che automatico, e qualche ecosport con clima automatico) non mi e' mai successo

Bruce

Mai più una ford. I progettisti devono essere delle SS sfuggite. Cercano di gasarti in continuazione. Guidi nel traffico dietro un camion diesel, metti il ricircolo e quello si disattiva da solo dopo un tempo variabile che va dai 30 secondi a qualche minuto. Decide lui per te. Dice: "Poverino, stai respirando il tuo alito riciclato che può farti male, beccati un po' di sane particelle sottili". Passi il tempo a schiacciare quel maledetto tasto del ricircolo. Estenuante.

SuperDuo

Non si potrà neanche più guidare senza essere continuamente mappati e tracciati da google.

Non se ne può più.

Albe95

Alleluia, è una cosa proprio fatta col c*** sulle recenti Ford, bug su bug, aggiornano una cosa ne rompono un'altra...pare la Xiaomi degli infotainment

Frankbel

Forse l'infotainment sarà decente anche sulle Ford. Incredibile.

Auto

Kia EV6: come è fatta e quanto costa? Dotazioni e prezzi in Italia | VIDEO

Elettriche

Sfide elettriche: da Milano a Roma con la Volkswagen ID.3 ricaricando gratis

Auto

Peugeot e-2008: prova su strada in centro città, i consumi e un difetto | Video

Auto

Mercedes e Aci insieme per la guida sicura: la mia esperienza con un minicorso