Formula E, ABB presenta la sua nuova stazione per la ricarica delle monoposto

22 Novembre 2022 0

La nuova stagione di Formula E porterà al debutto diverse novità. La principale è sicuramente l'arrivo delle nuove e più performanti monoposto Gen3. Per queste vetture elettriche, ABB ha realizzato nuove stazioni per la ricarica che saranno utilizzate a partire dal primo E-Prix della nuova stagione. Ricordiamo che ABB dalla Stagione 9 di Formula E assumerà il nuovo ruolo di fornitore ufficiale delle stazioni di ricarica.

POTENZA DI RICARICA FINO A 160 KW

Come funzionano queste nuove stazioni per la ricarica delle monoposto Gen3 di Formula E? L'azienda fa sapere di aver sviluppato un prodotto compatto che permette di ricaricare le nuove monoposto prima della gara e tra una sessione e l'altra. Per la sua progettazione, ABB ha prestato molta attenzione alla robustezza e all'ergonomia, per consentire un facile trasporto e installazione in tutte la parti del mondo in cui si svolgerà il campionato.

Venendo alle specifiche tecniche, ABB racconta che ogni singola stazione può erogare una potenza massima di 160 kW ed è in grado di caricare contemporaneamente due veicoli con 80 kW di potenza. Dunque, non ci sarà più bisogno di disporre di una singola stazione per ogni monoposto.

La nuova stazione dispone pure di una comoda interfaccia che permette di monitorare in tempo reale lo stato della ricarica delle monoposto. Utilizza connettori CCS2 e le sue dimensioni sono 1.300 mm altezza (1.520 mm considerando lo schermo) x 1.150 mm larghezza x 850 mm profondità. Il peso di ogni singola stazione è di 450 kg. Frank Mühlon, CEO di ABB E-mobility, ha dichiarato:

Siamo lieti di portare le nostre innovative soluzioni di ricarica sul più grande palcoscenico globale della mobilità elettrica continuando il nostro impegno a utilizzare la Formula E come banco di prova per nuove tecnologie più sostenibili. La ricarica delle auto Gen3 ci fornirà preziose informazioni sulla ricarica in un ambiente competitivo ad elevato livello di utilizzo. L'esperienza e le conoscenze acquisite saranno utilizzate per migliorare continuamente le stazioni di ricarica ABB per i clienti e gli utilizzatori.

Jamie Reigle, CEO di Formula E, ha aggiunto:

Il progresso tecnico e l'innovazione sostenibile sono i capisaldi dell'ABB FIA Formula E World Championship. La nostra partnership con ABB si basa su un impegno condiviso per far progredire la mobilità elettrica e siamo lieti che ABB fornirà sistemi di ricarica avanzati per i nostri team di gara in Gen3. Le stazioni di ricarica mobili di ABB rappresentano lo standard di settore e saranno un'infrastruttura fondamentale per lo svolgimento del campionato. Non vediamo l'ora di mettere in mostra le stazioni di ricarica di ABB durante il campionato e di dimostrare che alte prestazioni e sostenibilità possono coesistere senza compromessi.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Polestar 2: prova su strada, l'elettrica che copia Tesla (e non è un male) | Video

Scooter elettrico in città, conviene? La mia prova con Askoll NGS3 | Video

Auto elettrica fa rima con casa e indipendenza energetica | Un caffè con Silla

Guida all'acquisto di una bici elettrica da città, cosa guardare, quanto spendere e come non farsi fregare | Video