Cupra ha un'idea diversa dell'auto elettrica: in arrivo la UrbanRebel Concept

27 Agosto 2021 19

Cupra continua a spingere sull'elettrico e dopo la Born si prepara a presentare la UrbanRebel Concept, modello inedito che vedremo interamente nel corso del Salone Internazionale IAA di Monaco del prossimo 5 settembre. Purtroppo solo virtualmente. Un teaser che accende la curiosità degli appassionati e mantiene certamente le note stilistiche della casa spagnola, da sempre impegnata a sorprendere con le sue linee aggressive.

Difficile crederlo ma per Cupra questa sarà una compatta elettrica per la città; naturalmente quella che stiamo vedendo nelle primissime immagini altro non è che la versione racing, nei prossimi giorni scopriremo anche la vettura di serie che, possibilmente, perderà questo gigantesco alettone in favore di un design più sobrio e proprio dell'ambito cittadino.

Non ci sono ulteriori dettagli, vista la definizione che la stessa Cupra ha voluto dare ci aspettiamo una versione compatta della piattaforma del gruppo Volkswagen, la "MEB Lite", la stessa che dovrebbe caratterizzare anche le altre sorelle minori della famiglia come la ID.1 e ID.2. Nessuna fretta, la UrbanRebel Concept arriverà infatti solo nel 2025.


19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Michealknight

vuoi mettere uscire dalla rotonda in derapata

Trhistan

Sono parafulmini per caricare le batterie

essendo elettrica, immagino che i tubi dietro siano in realtà dei pantografi in stile "filobus"

Surak 2.04

Già il nome stesso, puntava ad un certo mercato

Simone Pettenuzzo

Ma va, è un carrello per la spesa per tamarri... L'alettone è il manico per spingere

JustATiredMan

bhe...non ho capito se l'alettone ha qualche utilità, ma come auto tamarra è perfetta

Johnny

Non deve essere funzionale, solo tamarro ;D

Johnny

Beh ma Super Rich è un troll, se leggi certi suoi commenti è più che ovvio. E poi, come dici, una risata te la fa fare.

Sig. Rossi invece mi sembra serio, quei simboli a caso però mi irritano lol.

Seraph84

con la musica "ispirata" a cybepunk 2077, top XD

rsMkII

Ma guarda, immagino anche io che sia un troll dopo tutti i commenti che posta. Il fatto è che mi viene comunque da rispondergli perché so per certo che alcuni utenti possano trovarsi d'accordo con quanto scritto, e quindi è più una risposta alla loro tacita approvazione! XD

Ginomoscerino

ma SRV scrive le solite panzane ad ogni articolo, io leggo i suoi commenti e faccio una risata.
tra un po' arriverà il suo compare sig. Rossi a mettere qualche simbolino ahahah

rsMkII

Eh infatti! XD

Ginomoscerino

no

rsMkII

Hai idea di cosa sia uno spoiler e a che cosa serva?

Matteo

praticamente... IL NULLA!

Sheldon Cooper

L'alettone in città serve come il 2 di picche, giusto a fare scena.

Gunny35

U'auto da gaming!

R4gerino

Quell'alettone ha la stessa utilità dei 'buchi per la velocità' nel cofano di Homer Simpson.

Super Rich Vintage

Bisogna osare, basta con le solite vetture tradizionali, anche le auto da città possono essere aggressive e tamarre, con lo spoilerone sarà subito riconoscibile. Il codice della strada lo consente è come avere un portapacchi, centine rimovibili, portabiciclette, porta sci...

Salone dell'Auto di Monaco: ecco 3 concept interessanti (+ 1) | Video

1200 km elettrici, presente contro futuro: da Milano a Monaco | Il ritorno

eRaid, un racconto di 1.000 chilometri in viaggio con (quasi) tutte le auto elettriche

In viaggio con la Zero SR/F: la sfida elettrica su due ruote