#HDonAir: Fase 2, eBike, incentivi e monopattini con Askoll | Live alle 18.00

29 Aprile 2020 20

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

L'Italia si sta preparando alla Fase 2 per tentare di uscire progressivamente dal lockdown dovuto dallo scoppio della pericolosa pandemia. Le bici e i monopattini elettrici potrebbero essere tra i protagonisti della ripresa del Paese. Con l'obbligo di dover mantenere un corretto distanziamento sociale, le persone non potranno più contare solo sui mezzi di trasporto pubblici. Per evitare che le strade si saturino di traffico, molti Comuni hanno iniziato a presentare dei piani per incentivare la mobilità dolce. Si pensi, per esempio, all'ambizioso progetto di Milano.

Anche il Governo si è dimostrato molto sensibile su questo tema e ha in progetto di proporre nuovi incentivi per le bici elettriche e i monopattini elettrici. Per spostarsi agilmente nelle città anche gli scooter elettrici potranno risultare una validissima alternativa. Agili e leggeri, permettono di affrontare il tragitto casa lavoro e viceversa facilmente. Il tutto, poi, ad emissioni zero.

Come evolverà la mobilità nella Fase 2 dell'Italia e che peso che potranno avere queste alternative/complementi all'auto? La redazione di HDmotori ne parlerà con l'amministratore delegato di Askoll EVA. Per seguire la live, vi basterà cliccare sul video che abbiamo inserito qui sotto. Appuntamento ad oggi pomeriggio alle 18.00!

LIVE IL 29 APRILE ALLE ORE 18.00

Live terminato! Grazie per averci seguito.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Emarevolution a 462 euro oppure da Amazon a 546 euro.

20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vae Victis

Le vendite di auto dopo la riapertura di Maggio sono ancora a -70% rispetto allo scorso anno.
I posti sulle spiagge saranno meno della metà rispetto allo scorso anno.
Ok l'ottimismo, ma è ovvio che milioni di persone perderanno il lavoro.

Vae Victis

In realtà lo smart working continuerà in molti settori, quindi il traffico dovrebbe reggere.

Luca Ba

Fermi tutti hai appena descritto Tor Bella Monaca!

Alberto Baldassarri

Che software usate per fare questi live? Che sono molto belli e fatti bene anche con i messaggi sotto.

TheAppleFanDroid

Fossi pessimista direi molto peggio.

TheAppleFanDroid

Ci vuole un po' di positività nel mondo. Ma la mia no.

TomTorino

Ha dimenticato di dire che peggiorerà tra due anni, al momento di ridimensionare i deficit. Non pensarci, vedrai in una decina di anni passerà tutto, in fondo è come andare in galera.

Eragorn87

secondo me ha solo raccontato l'italia! sarà stato drastico ma c'ha preso

Eragorn87

però bho...con la gente che non lavora e sta in cassa integrazione io manco penso a comprarmi qualcosa...vado in giro con quello che ho fino a che non si rompe!

Vincenzo Mastrangelo

Mamma mia!! Se uno è depresso legge il tuo messaggio e si uccide. Se mi permetti di do un consiglio cerca di essere un po più ottimista, altrimenti la vita sarà ancora più dura.

Dario Lampa

Il problema è che già attualmente i mezzi pubblici sono quello che sono, in più dovranno salire meno persone alla volta, per cui tanti molto probabilmente ripiegheranno sulla propria auto per recarsi al lavoro. Quindi più traffico più inquinamento, ecc, ecc. Se chi avesse la possibilità si muovesse con bici, monopattini, scooter, parte del problema sarebbe arginato...

LuPo

Pare di no... abitacolo chiuso ricircolo aria filtri che non filtrano un virus. È allo studio, presto usciranno dei papers in merito

saetta

Tutti questi lavoratori in bici non c'è li vedo

Marco

W l'ottimismo!!!

Eragorn87

Io non è che ho ancora capito perchè non si dovrà usare la macchina nella fase 2...non si è più protetti in macchina che su una bici contro il COVID?

TheAppleFanDroid

Fase 2 nella fantasia: bici elettriche, alberelli verdi, gente che pedala spensierata, dipendenti che lavorano da casa col super Surface da 1500 euro, umanità che ama il prossimo come mai prima.

Fase 2 nella realtà: aziende chiuse, gente costretta ad andare in giro con la punto del 99 e le gomme finite, biciclette rubate per rivenderle in cambio di cibo, inquinamento agli stessi livelli di prima, gente che si odia esattamente come si odiava prima, solo con meno soldi nel portafoglio, tutti incollati al grande fratello davanti alla TV, alla caritas invece che in salotto, banche piene di case e di insoluti.

Luca Ba

Esatto pensavo proprio questo.

Michele Cianci

Sulle ebike penso facciano lo stesso ragionamento degli scooter. La ruota anteriore è più semplice da riparare in caso di forature e più semplice ed economica da costruire per loro. Anche se ovviamente l'hub sulla ruota anteriore è un concetto di 10 anni fa.

Luca Ba

Gli scooter di Askoll sono validi, semplici e funzionali, mentre sulle e-bike non ci siamo la soluzione della trazione sulla ruota anteriore non la trovo funzionale.

suzuka

Mi piacerebbe che Askoll si impegnasse a fare ebike piú belle da vedere e piú smart, come l'azienda olandese VanMoof

Le migliori bici elettriche da città da comprare | Maggio 2020

Bonus mobilità per biciclette e monopattini elettrici | Come funziona, sito e FAQ

I 5 migliori monopattini elettrici da comprare | Maggio 2020

Tempo di ricarica auto elettrica: a casa e alle colonnine AC/DC | Video