Airspeeder, passo avanti per le gare di auto elettriche volanti

06 Aprile 2020 28

Il campionato di auto elettriche volanti da competizione si fa sempre più vicino grazie ad un nuovo importante round di finanziamenti concluso con successo. Questa particolare serie si chiama "Airspeeder" (ne abbiamo parlato la scorsa estate) ed è stata ideata da Alauda Aeronautics che sta pure portando avanti lo sviluppo delle monoposto volanti che assomigliano a dei maxi droni.

L'idea che sta alla base della serie è quella di accelerare lo sviluppo di tali mezzi di trasporto su cui stanno investendo molte realtà per cambiare radicalmente il modo di spostarsi nei centri urbani. Per esempio, all'inizio dell'anno, Hyundai e Uber hanno svelato un concept di un taxi volante elettrico al CES di Las Vegas progettato per ridurre la congestione delle strade.

I nuovi fondi permetteranno ad Alauda di avvicinarsi concretamente al lancio delle prime gare. I test con i piloti dovrebbero iniziare una volta conclusa l'emergenza sanitaria da Coronavirus. La sperimentazione con versioni in scala e a controllo remoto di queste auto volanti è stata condotta nel 2019. Gli "Airspeeders" che saranno testati in Australia dal punto di vista tecnico disporranno di 4 motori elettrici da 32 CV. Ad alimentare il tutto una batteria intercambiabile da ben 500 kWh. La velocità massima si dovrebbe attestare sui 200 Km/h. L'autonomia di volo dichiarata dal costruttore è di 15 minuti.

Questi speciali mezzi volanti dovrebbero risultare anche particolarmente leggeri, solamente 250 Kg, offrendo un rapporto peso/potenza davvero molto interessante. Da evidenziare un dato importante: gli Airspeeders voleranno a 4 metri da terra seguendo un preciso percorso. Tra le società che hanno investito nell'ambizioso progetto anche DHL.

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 427 euro oppure da Amazon a 487 euro.

28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Hégésippe Simon

Una precisazione: Il motore della Tesla 3 è da 300 kW massimi, li usi tutti solo per quei pochi secondi in cui vuoi accelerare in "ludicrious mode" bruciando i semafori (e le gomme): Se vai a 50 Km all'ora di kW te ne baseranno 20, e se sei in discesa meno di zero

Hégésippe Simon

Assolutamente no, un motore da 24 kW può assorbire al massimo 24 kW, se no si brucia. Se vuoi considerare anche il rendimento e dici (tu!) che i 24 kW devono intendersi come 24 kW all'asse dell'elica, allora il motore assorbirà 24+2,4 kW, ossia 26,4 kW, e questo è tutto. Non è detto che debba per forza andare sempre al massimo, magari per stare fermo in aria gli bastano 20 kW, ed allora la batteria durerà un pochino di più. Per aria non ci sono salite e discese, se dai al motore più potenza di quanta serve per restare fermo a mezz'aria allora il drone salirà, se ne dai di meno scenderà, se fai in modo che parte della spinta serva per spingerti in avanti allora accelererai, all'inverso frenerai. Non ti complicare il ragionamento con esempi inutili, i kW sono kW, non c'entra niente come li usi

Cloud387

So benissimo il rapporto, quello che voglio farti intendere è che un motore da 24 kW, consuma 24kwh in una situazione "ideale /teorica".

Ci sono motori che che a parità di potenza consumano quantitativi differenti di energia .

Ti faccio l'esempio di una Model 3
Ha un motore da 300kw (arrotondiamo) eppure la batteria permette percorrenze superiori alla capacità della sua batteria di soli 75kwh, in un mezzo volante gli assorbimenti sono molto diversi e spesso superiori alla media.

Guida un'auto elettrica in salita ed una in pianura alla medesima potenza, quella in salita consumerà prima le batterie, il dato di kW e kWh non è matematico preciso come può sembrare.
Se ci sono delle forze in gioco, come vincere la forza di gravità oltre che muoversi in avanti, potrei consumare la medesima energia in metà tempo.

Hégésippe Simon

Non esiste il "kW di energia elettrica consumato", esiste il kWh consumato. Il kW, elettrico o meccanico non importa, è la misura della potenza istantanea, e ogni kW equivale a 1,36 cavalli. Se i motori possono dare 32 cavalli, equivalenti a 24 kW, di energia meccanica, assorbiranno 24 + 2,4 kW, considerando un rendimento del 90%. Queste non sono opinioni, è fisica elementare, poco tempo fa su questo stesso blog c'è stato un articolo sulla differenza tra kW e kWh che ti consiglio di rileggere.

P.s. Non sono per niente indispettito, da cosa ti è sembrato?

Cloud387

No stai confondendo i kW di potenza con n kW di consumo elettrico.
un kW di potenza non vuole dire un kW di energia elettrica consumata.

Hégésippe Simon

Calcola tu e vediamo che viene fuori

Hégésippe Simon

Il rendimento del motore non lo conosciamo, ma per motori del genere si può considerare il 90%, sempre ammesso che nell'articolo siano stati considerati i "kW di potenza". Quindi ogni motore assorbirebbe 26,4 kW anziché 24, cambia ben poco

Cloud387

Cerco di essere più chiaro, quei kw del motore non sono i kW di assorbimento ma la potenza del motore.
I kW elettrici ed i kW di potenza (conversione cavalli motore) sembrano simili ma non sono la stessa cosa.

Cloud387

Purtroppo non funziona come dici il calcolo

Cloud387

Bravo!! allora sai che kWh non vuole dire che un motore da 90kw consuma 90kwh in un ora.

Non fare il figo...

Lucio Menci

Non torna nemmeno il conti sul peso: non può pesare meno di 250kg una batteria da 500 Kwh

sgarbateLLo

tecnicamente è capace di muoversi da solo quindi sì, è una macchina “automobile” ma non su strada.

GTX88
Felipo

Bravo.

sgarbateLLo

Auto = da solo

Hégésippe Simon

Certo! Ripeto il calcolo: Se la batteria è da 500 kWh ed i motori assorbono in tutto 96 kW allora i motori consumerebbero 96 kWh ogni ora, quindi l'autonomia di volo dovrebbe essere di oltre 5 ore. La batteria non credo proprio che sia da 500 kWh, peserebbe troppo, quindi penso che sia da 50

Cloud387

kW e kWh sono due cose diverse

Hégésippe Simon

I conti non tornano... 32 cavalli sono 24 KW, se ce ne fossero 4 sarebbero 96 KW in totale, l'autonomia con una batteria da 500 KWh dovrebbe superare le 5 ore. In effetti i motori sono otto (basta guardare la foto, e poi nessuno sarebbe così pazzo da volare su un drone con soli 4 motori), e quindi l'autonomia diventa 2 ore e mezzo, sempre troppo. Quindi, se l'autonomia è un quarto d'ora vuol dire che o i motori sono da 320 cavalli o, più probabilmente, la batteria è da 50 KWh

GTX88
GTX88

Sei così scemo da usare ancora quella cosa e non saperla manco linkare per bene?

Broccolino

Avendo 18 ruote, non capisco come facciate a non chiamare TIR un Boeing 747

sgarbateLLo

PIRANHA! E volume della colonna sonora al massimo

asd555

Se non si sparano smitragliate e missilate come in WipeOut non ha senso.
VOGLIAMO IL SANGUE!

Samuele Capacci

Secondo me quelli si divertono da matti, un po' gli invidio

steek

Spero di vivere abbastanza per vedere la corsa degli sgusci.

red wolf

....e wipeout nn è più così lontano nella fantascenza

GTX88

Non avendo manco una ruota mi chiedo come facciate a chiamare auto questi aeromobili

T. P.

in dhl forse pensano di utilizzarli un domani al posto dei furgoni! :)

Gocycle GX: la bici elettrica pieghevole di un ex McLaren

Recensione Nilox DOC Twelve: per andare ovunque, ma con qualche sacrificio

Le migliori bici elettriche da città da comprare | Giugno 2020

Bonus mobilità per biciclette e monopattini elettrici | Come funziona, sito e FAQ