Dacia Jogger, la nuova familiare fino a 7 posti arriva in Italia. Prezzi da 14.650 euro

02 Dicembre 2021 109

Nuova Dacia Jogger, presentata all'inizio del mese di settembre, è arrivata in Italia. Questo modello, con cui la casa automobilistica prova a reinventare il concetto di auto familiare, può essere ordinato ora anche nel nostro Paese. L'arrivo nelle concessionarie, invece, è previsto per marzo del 2022. Contestualmente all'annuncio, il costruttore ha pure comunicato i prezzi per il nostro mercato.

ALLESTIMENTI E PREZZI

Il nuovo modello è proposto da Dacia negli allestimenti Essential, Comfort e Limited Edition Extreme. Inoltre, è disponibile anche una versione Limited Edition Extreme UP che offe una dotazione di serie ancora più ricca. Più nel dettaglio, l'allestimento Essential offre di serie, tra le altre cose, ESC, ABS, AEBS, Hill Start Assist, frenata di emergenza (AFU), Fari fendinebbia, Volante regolabile in altezza, Media Control e Cerchi in acciaio da 16 pollici.

Il modello Comfort propone in più Clima manuale, Cruise Control, Sensori di parcheggio posteriori, Media Display e Cerchi da 16 pollici Flex Wheel. Salendo di livello, la versione Limited Edition Extreme aggiunge Clima automatico, Chiave Key Less Entry, Camera di parcheggio posteriore, Retrovisori esterni neri e Cerchi in lega da 16 pollici Black. Infine, la più esclusiva versione Limited Edition Extreme UP aggiunge i pacchetti Pack Techno e Pack Drive Plus.

Dacia Jogger si può avere in versioni da 5 o da 7 posti (Essential solo con 5 posti) ed è disponibile con due motorizzazioni: benzina TCe 110 e motore bifuel benzina/GPL ECO-G 100. Il primo è un turbo 1.0 a 3 cilindri con iniezione diretta che eroga 110 CV (81 kW) con 200 Nm di coppia. Il secondo è il noto 3 cilindri turbo 1.0 da 100 CV (74 kW) e 170 Nm di coppia e permette all'auto di offrire fino a 1.000 km di autonomia grazie alla presenza di 2 serbatoi: uno da 40 L per il GPL e uno da 50 L per la benzina.

Capitolo prezzi, la nuova Dacia Jogger parte in Italia da 14.650 euro per la versione Essential 5 posti con motore a benzina.


TANTO SPAZIO A BORDO

L'auto poggia sulla piattaforma CMF-B e misura 4.547 mm lunghezza x 1.784 mm larghezza x 1.632 mm altezza, con un passo di 2.897 mm. Nella versione a 5 posti, il volume del bagagliaio è di 708 litri e fino a 1.819 litri con la panchetta posteriore ripiegata. Nella versione a 7 posti, il volume è di 160 litri e 506 litri con la terza fila ripiegata.

Jogger è pensato per le famiglie e per tutti coloro che hanno bisogno di molto spazio per trasportare persone o le loro attrezzature. Nel corso del 2023 arriverà anche una versione ibrida.

Un Computer dentro uno Smartphone? Motorola Moto G100 è in offerta oggi su a 364 euro.

109

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Simone

va bene sapientone hai vinto tu contento? :-)

Apocalysse

Il che non centra NULLA con quanto ho scritto fin dall'inizio, quindi ? :)

Simone

tra un po' di anni moltissima gente avrà un'elettrica. Anche chi ora ne parla male e non ne comprerebbe mai una...saranno i primi a lodarla

waribi

Ovvio, dovessi sbattere per bene la testa poi mi trovo a fare commenti come i tuoi :>

Apocalysse

Ci si dovrà ricredere su cosa esattamente ? Sul fatto che il 50% del petrolio è usato dall'industria per la produzione di materiali e altro o cosa di preciso ?

Simone

sta di fatto che anche in questo caso ci si dovrà ricredere come in molti esempi fatti

Apocalysse

Stai sviando il discorso su argomenti che non hanno nulla a che fare con quello che ho scritto.
Il petrolio estratto non è usato SOLO per i carburanti, è usato al 50% per i carburanti ed al 50% per altro, il 50% dei carburanti poi a loro volta la maggior parte finisce nell'industria pesante, dove allo stato attuale non puoi elettrificare.
Questi sono dati di fatto, il resto sono parole per sviare il discorso.

Moreno

vero, sono stato troppo basso

waribi
Simone

i dati di fatto sono quelli che abbiamo visto per altre tipologie di argomenti:
-"non si sotituirà mai il cavallo e la carrozza". Fatto
-"i computer non ci aiuteranno mai a lavorare, progettare e ideare". Fatto
-"vuoi mettere le fotografie fatte sulla pellicola? Le macchine foto digitali non prenderanno mai piede". Fatto.

Potrei continuare..

Ok hai ragione, ora torna a giocare in mezzo ai tombini aperti :)

Apocalysse

No, si chiamano dati di fatto.

Simone

insomma sempre una giustificazione

Apocalysse

No di certo, ma il petrolio non è usato solo per alimentare le auto come vuoi far intendere, il 50% diventa carburante (soprattutto per industria pesante di cui non puoi passarla all'elettrico ora), il restante è usato per tutto quello che stai usando, compresa la tastiera dalla cui stai scrivendo.

ACTARUS
Simone

sì ok, ma è indubbio che se ti chiudi in garage con una endotermica accesa muori, con la elettrica no..il processo di estrazione e raffinazione del petrolio con centrali accese 24h/24 per tutto l'anno per decine e decine di anni, non emette di certo pace e amore nell'aria.
Da qualcosa si deve pur partire per migliorare e invece noto solo polemica.
Ah le elettriche usano molto meno i freni quindi anche lì le polveri emesse sono molto meno che su un'auto tradizionale

Apocalysse

Uhmm No ?
E' indiscutibilmente molto più green per la parte dei consumo di ogni giorno, però:
I filtri abitacolo ci sono come sulle macchine normali e quelli non sono ne' green ne' riciclabili
I freni producono PM10 come su ogni altra vettura
Alcune auto elettriche hanno una parte meccanica con un olio da cambiare periodicamente, non è la stessa cosa di un olio motore, ma non è che lo ricicli lo stesso.
Poi ci sarebbe il discorso batterie che aprirebbe una disquisizione infinita, tra la produzione in cui ci sono milioni di Mc^3 di fanghi tossici per le materie prime necessarie che coprono estensioni di territorio immense e a fine vita che ancora è tutto incerto se vogliamo vedere.
Si dice che vengono riciclate: nessuno si pone la domanda quanto ?
Tesla, che è l'azienda decisamente più avanti su questo campo, riesce a riciclare il 92% dei metalli, metalli non il resto di cui è fatta la batteria (parte chimica, adesivi, plastica, ecc), WV era in grado di riciclare circa il 60% di una batteria, mentre per altri non si sa praticamente nulla, solo che prendono indietro le batterie usate, poi come, quanto e cosa di queste batterie si possa effettivamente usare è un altro paio di maniche, ma a nessuno sembra interessare.
Si dice anche che vengono riutilizzate: La capacità massima è degradata, ma la funzionalità è preservata, quindi perché non utilizzarle per altri scopi ? Giustissimo sulla carta, ma all'atto pratico, chi lo fa ? Come ? Dove finiscono ? E' economicamente conveniente per le compagnie farlo o alla fine finiscono "riciclate" e bona ?
Timidamente qualche azienda terza si è affacciata sul mercato con queste batterie recuperate (da dove ? Accordi con le case produttrici ?), ma sono molto recenti, continueranno ? Falliranno ?

In conclusione, un'auto elettrica è sicuramente più green di un'auto endotermica, non al 100% come affermi che non è possibile, ma ci sono criticità che allo stato attuale sono nascoste sotto al tappeto mica da ridere e lo scopriremmo solo quando avremo milioni di veicoli in giro.

Developer
Developer

Non sembra malvagia come linea, meno inguardabile di brand più blasonati.

Simone

è una tua opinione anche fregartene

Vincent Zeitgeist

è una tua opinione. Io non sono schiavo della macchina, dal momento che appena esci dal concessionario perde il 20%...me ne sbatto delle righe

Simone

no perchè è sempre roba mia e mi da' fastidio vederla rovinata soprattutto sapendo quanto costa farla riparare.

Vincent Zeitgeist

non ci vuole una cima...meglio rovinare un auto da 15 mila euro che un Caddy da 40 mila...non credi? Questi sono mezzi acquistati per praticità e robustezza e meno costano meglio è

Biso22

Si si lo so, intendevo che sono un'ottima cosa in un auto di questo prezzo

Scrofalo
Aristarco

Quelle c'erano anche prima

Biso22

Personalmente non mi dispiacciono i fari, la cosa che preferisco però è il nuovo Medianav, quello prima era veramente orribile come estetica. Le 4 telecamere poi sono una chicca non indifferente per un'auto a quel prezzo

Aristarco

150 dove? Forse quello della punto

Aristarco

Pensa che pure ford per dirne una a caso lo monta ovunque il suo 1.0 ecoboost...

Aristarco

Pensa che mio padre ci andava con la 500 in 4 e senza autostrade...

Aristarco

Si infatti hanno migliorato parecchi difetti..peccato per il restyling dei fari che proprio non mi piace...

Aristarco

E con 300k km..

waribi
Simone

mah..non capisco il discorso che se costa poco devo fregarmene se si rovina.

Simone

C'è anche chi in vacanza ci va a 200 km da Milano, con casa di proprietà e quindi un trolley nel baule e va in scioltezza

Simone

nell'utilizzo un'auto elettrica è sicuramente green al 100% rispetto a una endotermica. E soprattutto continuare a vedere le auto elettriche come "la soluzione per fottere tutti pagando poco nell'utilizzo", fa capire quanto poco o niente si è capito.

Simone

E' anche pieno di gente che Milano-Reggio Calabria lo faranno una volta ogni 10 anni, se lo fa.

ACTARUS

Il discorso non è rosicare o no...ognuno dei suoi soldi è libero di farne ciò che vuole...e se qualcuno vuole togliersi lo sfizio dell auto elettrica ben venga...ma da qui a farcelo passare come green o come opzione di risparmio assoluto ce ne passa.

Moreno

e non si riparano perché anche solo uno specchietto costa 150 euro

Moreno

la sicurezza é a livello degli altri (a paritá di airbag), non farti fregare dalle stelline, che vengono dati da relativamente utili adas

R4gerino

La realtà è che sono probabilmente sicure tanto quanto le altre, semplicemente i valori euroncap sono falsati dall'assenza dei sistemi elettronici.

Vai tranquillo che sei fai un frontale con un TIR o con un albero, i sistemi elettronici contano zero, conta la resistenza dell'auto.

R4gerino

Credo che tu abbia un ceoncetto del 'rosicare' distorto.

R4gerino

a pari prezzo sono indeciso tra questa, ed il nuovo scooter elettrico della BMW.

Allegrone

si ma..la sicurezza??? qua non si parla di schermi touch ma protezione per gli occupanti (bimbi inclusi) io sinceramente preferisco spendere qualcosina in più e viaggiare tranquillo

Allegrone

se non fosse per la sicurezza..test euroncap da brividi sulle low cost, meglio spendere qualcosina in più ma avere i bimbi al sicuro

paul's

nella mia zona è 4-5 anni che se ne vedono in giro tantissime
ho usato una sandero per 4-5000 km (come auto sostitutiva) e devo dire che vanno benissimo per chi "bada al sodo" e non vuol spendere tanto

waribi
Cicileu Ieu

se potessi decidere andrei in vacanza sicuramente con il cane. :)

Auto

Recensione Jeep Compass 4xe PHEV: SUV ibrido plug-in a trazione integrale | Video

Auto

Recensione Audi Q2: il restyling della #untaggable. Test 35 TDI 150 CV | Video

Auto

Recensione Volkswagen ID.4 GTX: sportività "elettrizzante"

Motorsport

WRC 2022: nasce la nuova era ibrida