BMW vuole raddoppiare le vendite di veicoli elettrici nel 2021

18 Gennaio 2021 28

Per il 2021, il Gruppo BMW si è posto un obiettivo molto ambizioso che è quello di arrivare a raddoppiare le vendite dei modelli elettrici. Si tratta di un risultato possibile visto che il marchio tedesco sta ampliando la gamma dei suoi veicoli a batteria. Verso la fine dello scorso anno ha debuttato sul mercato la BMW iX3 che è andata ad affiancare la piccola BMW i3 e la Mini elettrica (Qui la nostra prova). Nel corso del 2021, invece, arriverà sul mercato l'innovativa BMW iX che è stata svelata di recente.

Inoltre, verso la fine dell'anno dovrebbe arrivare anche la BMW i4. Questi nuovi modelli dovrebbero permettere al marchio tedesco di incrementare in maniera importante le vendite nel segmento delle auto a batteria. Ma i piani elettrici di BMW sono molto più ampi visto che entro il 2023 conta di offrire ai clienti ben 25 autovetture elettrificate, di cui almeno la metà totalmente elettriche. BMW ha anche affermato che, incluse le ibride Plug-in, mira a un aumento del 50% delle vendite di veicoli elettrificati rispetto al 2020.


Nell'anno appena concluso, la Casa di Monaco di Baviera ha venduto quasi 193.000 auto ibride Plug-in e completamente elettriche. Purtroppo, non ha fornito i dettagli precisi delle sole auto elettriche. Attualmente, l'intero Gruppo BMW può contare su 13 modelli elettrificati venduti in 74 Paesi del mondo. Grazie alla crescita nel settore delle auto a basse emissioni, nel 2020 BMW ha rispettato gli standard europei sulla riduzione delle emissioni di CO2.

Tornando agli obiettivi di vendita delle elettriche, il marchio tedesco deve comunque accelerare il suo impegno. I suoi più diretti rivali europei stanno correndo lanciando molti nuovi modelli a batteria e sullo sfondo c'è Tesla che nel 2020 è riuscita a vendere quasi 500 mila auto elettriche.


28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabio Cialdella

Certo che quelle patacche posticce che coprono le calandre non si possono vedere. Già sono fuori misura, se poi me le evidenzi con quei cornicioni plasticosi sfiori il ridicolo.

Igi

È in produzione dal 2013... quindi tralasciando gli ultimi 12 mesi, se n'è
hai viste poche, significa che tu dai confini nazionali non esci!!!
La i3 è stata un successo e il fatto che sia ancora in produzione non ha bisogno di commenti.
Aprite la vostra visione del mondo, non c'è solo l'Italia!

teo

Io sarò tuo discepolo

Emilio Baldassari

Io nel 2021 farò la moltiplicazione dei pani e dei pesci, esagero anche l'acqua trasformata in Amarone

Ciccio Pasticcio

Perchè sarebbe follia?

Guarda che i termici andranno in giro per altri 20 anni eh?

Andrea bortolin

Comprare un diesel (costoso) al giorno d'oggi è follia. Soprattutto se aveva la possibilità di caricare a casa.

RaumDerZeit

Io tra qualche mese andro' sul benzina non ibrido (330i).
Spero che il tuo amico faccia tanti km e con percorrenze lunghe.

Ratchet

Ha fatto bene

Ratchet

BMW? Dove?

MatitaNera

Povera gente... se vendono soo quelli...

Maxatar

Basta venderne 400 mila nel 2021, che ce vo!

Crazy999

Tanto la gente si compra quello che gli viene appioppato....

Negli anni 2000 spingevano sul diesel e diesel fu.

Ora puntano su questi ibridi/full Electric e così sarà.

Mirko

Un mio amico si è appena presa la serie 3 diesel, gli avevo consigliato di aspettare l'elettrica ma testa dura ...

Kemical

No scusate, io compro BMW con solo 800.000km e almeno 18 precedenti proprietari di cui almeno la metà devono essere morti in una rapina finita male

BlackLagoon

> BMW vuole raddoppiare le vendite di veicoli elettrici nel 2021
col nuovo "design" non credo proprio. Certo che il doppio di 1 è pur sempre 2..

pedropony

4 anni fa, come macchina aziendale ho preso una BMW 330e (ibrida plugin). Dopo 4 anni, leasing scaduto, sono passato alla Model 3.
Ci fosse stata una elettrica BMW stile serie 3, avrei tranquillamente continuato con il marchio (era la mia seconda BMW). Ma in 4 anni non hanno voluto sfornare nulla quel punto di vista, e ho cambiato. Mi pare siano ora un "pelino" indietro.
Sul forum teslamotor, in un thread "what's your trade in" (quale macchina stai per scambiare), l'80% proveniva da BMW.

Andrea bortolin

Da (ex) BMWista, purtroppo non posso che essere d'accordo...

pedropony

Dove abito io (Londra) c'e' ne sono tantissime. Ma e' e rimane una city car da utilizzare forse come seconda macchina, con un prezzo ormai fuori mercato

BerlusconiFica

dite al designer di smettere di drogarsi

DjMarvel

bmw dovrebbe iniziare a disegnare meglio le sue vetture perché le nuove fanno pena.

GioGio

BMW era partita in anticipo rispetto a quasi tutti con la i3, che non era neanche male ai tempi. Poi... il nulla più totale.
Adesso è tra quelle più indietro sull'eletttrico. Anche raddoppiando sarebbe comunque tra le ultime.

Pietro Smusi

vi siete messi daccordo ?!

Pietro Smusi

vi siete messi daccordo?

SuperDuo

Facile, basta dimezzare il prezzo.

Pietro Smusi

ne avrò viste 2 nel giro di 1 anno

Andrea bortolin

Oddio, per le i3 che vendono finora, non deve essere un traguardo difficile...

Elettriche

Twingo Electric: la mia prima esperienza con un'auto elettrica | Video

Auto

Aumento benzina e diesel: quanto costa fare un pieno oggi | Video

Auto

Dacia Spring: come va l'elettrica economica da 9.460 euro (con incentivi) | Video

Auto

Nuova Mazda CX-30 2021 eSkyactiv-X: quando 6 cv fanno la differenza | Video