Polestar, non ci sono piani per modelli elettrici più piccoli della Polestar 2

14 Ottobre 2022 11

Il SUV elettrico Polestar 3 è stato appena presentato e già si parla del futuro di Polestar. Parlando con Autocar, Thomas Ingenlath, CEO di Polestar, ha confermato i piani di lancio dei nuovi modelli a batteria di cui abbiamo parlato più volte. Dunque, nel 2023 sarà il turno della Polestar 4, un SUV Coupé più piccolo della Polestar 3 e nel 2024 la Polestar 5, una berlina elettrica, versione di produzione della concept car Polestar Precept. Infine, nel 2026 arriverà l'esclusiva roadster elettrica Polestar 6.

La Polestar 3 poggia sulla piattaforma SPA2, la stessa che sarà utilizzata per la Volvo EX90 elettrica. Volvo sta pure lavorando ad un SUV a batteria che andrà a posizionarsi sotto la XC40 e che sfrutterà la piattaforma SEA del Gruppo Geely. A quanto pare, però, Polestar non sembra intenzionata a seguire questa strada.

Infatti, Ingenlath ha evidenziato che non ci sono piani per un modello elettrico da posizionare al di sotto dell'attuale Polestar 2. Il marchio, infatti, intende concentrarsi in specifici segmenti di mercato. Dichiarazioni che non stupiscono visto che già in passato Polestar aveva fatto capire di voler rimanere un marchio premium, puntando ad entrare in diretta competizione con costruttori del calibro di Porsche.

Dunque, almeno per i prossimi anni, l'impegno del costruttore sarà nel portare su strada i modelli Polestar 4, 5 e 6. Contestualmente, il marchio sta anche lavorando per espandere la sua presenza in altri mercati. Come sappiamo, si sta preparando ad entrare pure in Italia.

POLESTAR 2 RESTYLING

Inoltre, pare che si stia avvicinando il momento di un restyling per la Polestar 2. Infatti, il mese scorso un muletto del modello aggiornato è stato spiato durante un sessione di test sulle strade delle Alpi. Secondo quanto si è potuto vedere dalle foto, dovrebbero arrivare alcuni ritocchi al design, soprattutto al livello del frontale. Il debutto del restyling sarebbe atteso per il prossimo anno. Sicuramente nei prossimi mesi se ne saprà più più del futuro di questo modello elettrico.


11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
T. P.

sponsorizzato dall'associazione dentistica pediatrica!!! :)

Il Robottino

Merendina "pan di stelle" con frullato di pollo al posto della crema interna.

Corradox22

Le auto in circolazione tra qualche anno saranno tutte limitate nella velocità massima, non solo per la sicurezza ma anche per limitare i consumi

ACTARUS
T. P.

che è il pollo con le stelle? :)

Mr. G/Blocked:45/Mac+Android

231cv, 160 km/h di velocità massima
Che barzelletta

ACTARUS

Quando esce Apollestar 1 ?

Disqutente

Ovviamente.
Mi pare solo che non sia una scelta logica in ambito automobilistico.

Pare nomenclatura da hardware di consumo, sarà che tra x anni avremo la Polestar 22, poi un modello più basico Polestar 22Lite, uno rifinito meglio Polestar 22Ultra, ecc...

Funz

Polestar 6 Roadster

Chiaro che il nome non rispecchia la categoria

BlackLagoon

grazie per il riassunto!!

Disqutente

Ma al netto di tutto quanto scritto nell'articolo: ma chi è che ha scelto i nomi di queste vetture?
Polestar 1 coupè,
Polestar 2 berlina piccola,
Polestar 3 Suv grande,
Polestar 4 Suv piccolo,
Polestar 5 berlina grande.

A me sfugge proprio il senso logico.

Polestar 2: prova su strada, l'elettrica che copia Tesla (e non è un male) | Video

Euro 7 ufficiale: lo stringente standard in vigore per le auto da luglio 2025

Auto elettrica fa rima con casa e indipendenza energetica | Un caffè con Silla

Audi Q3 Sportback 45 TFSI e S tronic, per chi la usa più in città | Recensione e Video