Salone di Ginevra: una vera pista per provare le auto elettriche ed ibride

24 Gennaio 2020 16

Al prossimo Salone di Ginevra che si terrà dal 5 al 15 marzo, i visitatori avranno l'opportunità non solo di vedere ma anche di provare 48 veicoli di 15 costruttori differenti dotati di motorizzazioni alternative.

I test drive saranno condotti su una specifica pista indoor della lunghezza di 456 metri, chiamata GIMS Discovery, realizzata per l'occasione e costruita solamente con materiali riciclabili.

Saranno a disposizione non solo veicoli ibridi ed elettrici, ma anche ad idrogeno ed a metano. L'obiettivo è quello di far provare queste autovetture. Sebbene, infatti, le auto dotate di motorizzazioni alternative si stiano diffondendo rapidamente, molte persone non le hanno ancora provate. Questa iniziativa punta, quindi, a colmare questa lacuna.

Questa tracciato si troverà all'interno del padiglione 7. I test drive dureranno 10 minuti. Le persone percorreranno un tracciato "vero", cioè ricco di curve e rettilinei, che ricrea le condizioni di guida di tutti i giorni.


Alla guida si sarà sempre accompagnati da un rappresentante del brand dell'auto che ne spiegherà le caratteristiche. Sono previsti ben 11.000 test drive. Proprio per questo, per gestire l'alta molte di richieste, gli interessanti dovranno effettuare la prenotazione del test drive direttamente attraverso l'app GIMS (applicazione ufficiale del Salone), disponibile sia per iOS che per Android. Ma questo non basterà perché i partecipanti ai test drive saranno sorteggiati. Ovviamente, è necessario possedere un biglietto del Salone.

All'interno del padiglione 7 non ci sarà spazio solamente per i test drive. Infatti, saranno presenti anche stand interattivi e simulatori.

Al Salone di Ginevra sono attese tantissime novità tra concept e nuovi modelli. Mercedes, per esempio, porterà la nuova Classe E. Volkswagen, invece, porterà al debutto la nuova Golf GTI.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Emarevolution a 630 euro oppure da Amazon a 689 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
BrendaCooper35

Hey. Love is the universal language, it is in our nature to give and receive love. I am here to meet that special someone with whom I have things in common, a persevering and proactive man with whom I can share all my projects. I like a sincere gentlemen that wants to overcome day by day, that he likes sports, movies and takes care of himself physically. He accepts my two children who are my life and wants to form a stable home full of good moments. See my profile.

L0RE15

Non so se calino o meno le presenze (non ho cercato i dati), ad ogni modo ben vengano iniziative come queste del "circuito" in quanto sono sempre più statici, son sempre di più le auto "blindate" che non puoi nemmeno avvicinare e, onestamente, i costi son lievitati esponenzialmente per le visite. Senza contare che di vere novità se ne vedono meno che in anni passati (a parte i soliti restyling, prototipi e "allegati" che sembrano infilati dentro alle fiere solo per attirare pubblico ma che non hanno sostanza e, a volte, anche attinenza con l'argomento).

L0RE15

Punti di vista. Per gli appassionati e nel mondo delle corse, il rombo del motore rappresenta tutt'altro che non mi dilungo a spiegare in quanto penso proprio che non le interessi minimamente.

Ma ti sembra il caso di rispondere seriamente a ben due messaggi totalmente ironici? Mah...

Tom Smith

Il rombo su un'auto è una cosa che serve solo a dare fastidio a chi ti passa di fianco. Sono contento che stia andando verso l'estinzione.

sgarbateLLo

Vabbè ma lui a certe accelerazioni è abituato

R_mzz

Christian Von Koenigsegg, ad esempio, guida quotidianamente una Tesla Model 3.
Prima della Model 3 la sua auto personale era una Model S.

https://www.tesmanian.com/blogs/tesmanian-blog/tesla-model-3-christian-von-koenigsegg

Demetrio Marrara
Felipo

E' uno dei tanti modi per incentivare ancora qualcuno a visitare saloni dell'automobile, se non ricordo male il numero di visitatori cala ogni anno...

CyberJabba

Che brutta fine per il glorioso, ultra centenario, mondo dell'automobile. Praticamente il futuro è fatto da Tablet a 4 ruote.

Perché?
Secondo te il capo di Dacia guida una Dacia? Suvvia. :)

zdnko

e se poi l'auto non mi piace? :D

Qual è il problema?
Basta acquistare la casa costruttrice così quello affianco deve stare zitto da contratto.

Super Rich Vintage

Insomma non mi pare una grande iniziativa, servono i sorteggi per guidare in una pista riciclata con uno a fianco che ti dice ogni due secondi di frenare...

Galy

La pista avrà ponti e chicane e per guidare le macchine si useranno i joystick con i pulsanti a pressione.

Nicohw

Una iniziativa del genere in Italia si tramuterebbe in sgommate e autoscontri.

Honda e: prova su strada, autonomia e prezzo dell'elettrica tecnologica | Video

Honda CR-V Hybrid AWD: prova, consumi reali e come funziona l'ibrido serie | Video

Tutto sui Seggiolini Antiabbandono: quali acquistare, efficacia, regole | Nuova tassa?

Volkswagen Polo GTI 2.0 TSI DSG: recensione e prova su strada