Lucid Motors: pronta la versione di serie della Lucid Air

15 Gennaio 2020 14

Lucid Motors ha annunciato di essere finalmente pronta a svelare la versione finale della sua berlina elettrica di lusso Lucid Air, 3 anni dopo la sua presentazione.

La casa automobilistica americana è pronta quindi a mostrare pubblicamente l'auto nella sua veste definitiva. L'appuntamento è per il mese di aprile a New York.

La storia della Lucid Air è stata molto travagliata e l'annuncio che ad aprile sarà ufficializzata la versione di serie è una notizia sicuramente positiva.

L'auto era stata presentata nel 2016 ed i piani originali prevedevano il suo arrivo sul mercato per il 2018. Sfortunatamente, Lucid Motors che si voleva proporre come l'anti Tesla, ha lottato con diversi problemi finanziari che ne hanno minato pesantemente il futuro.

A salvarla, nel 2018, un fondo sovrano dell'Arabia Saudita che ha deciso di investire 1 miliardo di dollari nella società, dandole, quindi, i fondi necessari per poter continuare le sue attività che prevedono, anche, la costruzione di una fabbrica in Arizona.

La presentazione di aprile sarà importante perché Lucid Motors ha promesso che ci saranno alcune novità soprattutto sul fonte delle specifiche tecniche. Un'affermazione che non stupisce visto che l'auto elettrica, per poter competere, deve essere stata migliorata visto che le specifiche attuali sono ancora quelle originali della presentazione. All'epoca si parlava di un'auto con circa 380-390 Km di autonomia.

La società sta attualmente costruendo 80 prototipi con le specifiche di produzione presso la sua sede in California. La produzione in serie dovrebbe iniziare entro la fine del 2020.

Non rimane che attendere il mese di aprile e scoprire se Lucid Air saprà imporsi davvero come un'alternativa alle Tesla. Auto elettrica che può essere già oggi prenotata pagando una caparra di 1.000 dollari.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 515 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Igi

Degli sconosciuti, mi sembra ovvio!

roby

Lo avevo intuito

sgarbateLLo

Fa polemica per il gusto di farla

Dike Inside

Sì beh il fanale è roba da carrozziere... comunque capisco il punto di vista, è assolutamente legittimo e condivisibile.

roby

Ma non ho capito la tua domanda. Se una start up propone un buon prodotto, con una tecnologia innovativa o comunque migliore della concorrenza a prezzo inferiore è normale che attira la clientela

MatitaNera

Una si quante?

roby

Pure la tesla, pagani, byton, karma e tanti altri erano sconosciute e ora molte di loro sono un icona

The_Th

il problema è "in teoria"
sinceramente prendere una macchina che non so dove fare assistenza non mi va molto, anche quella poca che devo fare... Per dire mi si rompe un fanale (anche per un urto in un parcheggio), molti meccanici potrebbero non volerci mettere le mani, visto che non la conoscono... Abito al sud, il più vicino è Roma...
Ma poi i problemi possono essere molti, vari impianti di raffreddamento, centraline, eccecc...Sarà un evento raro (dicono), ma se ti capita che sei a 500km dal centro assistenza più vicino sono rogne grosse...
Almeno se ti capita con una macchina di marchio diffuso trovi un concessionario ufficiale praticamente ovunque...

pollopopo

profili simili alla arteon

CAIO MARIOZ

Macchina stupenda

Dike Inside

Diciamo che con le elettriche la assistenza IN TEORIA serve decisamente meno... anche Tesla praticamente non ti sa dire quando come e dove fare un tagliando, limitandosi a dirti di cambiare i filtri abitacolo quando ti gira...

MatitaNera

che se fregano della "rete di assistenza"?

Aristarco

i ricchi

MatitaNera

Ma queste "marche" sconociute chi dovrebbe comprarle?

Honda CR-V Hybrid AWD: prova, consumi reali e come funziona l'ibrido serie | Video

Tutto sui Seggiolini Antiabbandono: quali acquistare, efficacia, regole | Nuova tassa?

Volkswagen Polo GTI 2.0 TSI DSG: recensione e prova su strada

Auto elettriche più vendute: la top 10 in Italia nel 2018