Apple Car: trattative in corso con CATL e BYD per la fornitura di batterie

08 Giugno 2021 3

Torniamo a parlare di Apple Car dopo un lungo periodo di assenza di nuove informazioni su questo progetto che ha fatto molto discutere quando si era parlato di un possibile accordo con il Gruppo Hyundai. A rilanciare questo tema ci pensa un rapporto di Reuters che afferma che Apple starebbe discutendo con CATL e BYD per la fornitura di batterie per le sue future auto elettriche.

APPLE VUOLE BATTERIE PRODOTTE IN AMERICA

Secondo il rapporto, le trattative sarebbero ancora all'inizio e non è nemmeno detto che alla fine Cupertino raggiunga una qualche forma di accordo con queste due società cinesi. Tuttavia, a quanto riporta la fonte, Apple avrebbe posto la condizione che le batterie dovranno essere costruite in America. CATL e BYD, dunque, sarebbero costrette ad aprire una fabbrica in questo Paese per poter lavorare con Cupertino.

Sembra, però, che CATL sia riluttante sulla possibilità di aprire un nuovo sito in America sia a causa delle tensioni politiche tra Washington e Pechino e sia per una mera ragione di costi. Per il momento, comunque, nessuna delle aziende ha rilasciato un commento sul rapporto di Reuters. La richiesta di Apple potrebbe aver a che fare con il piano del presidente Biden che intende puntare molto sulla mobilità elettrica e favorire la produzione interna di auto elettriche e di tutte le componenti, batterie incluse.

Il rapporto mette in evidenza anche un dettaglio sugli accumulatori che Apple vorrebbe utilizzare per le sue vetture. A quanto pare, Cupertino punterebbe sulle celle del tipo litio ferro fosfato che sono più economiche. Apple, in passato, aveva sviluppato una sua tecnologia per gli accumulatori. Non è chiaro, però, se con CATL e BYD stia discutendo anche di questo aspetto. Del resto, come accennato all'inizio, le trattative sarebbero ancora in una fase preliminare.

Non è nemmeno da escludersi che Apple possa stare dialogando anche con altre aziende che lavorano nel campo delle batterie. Come abbiamo visto con tutti i più recenti rapporti che riguardavano Apple Car, i contenuti vanno presi con le dovute cautele. Se le informazioni fossero corrette, la notizia sarebbe interessante perché dimostrerebbe che il progetto Apple Car sta continuando ad andare avanti con la società americana al lavoro per trovare i fornitori giusti per la sua vettura elettrica che disporrà anche di un sistema avanzato di guida autonoma.


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ACTARUS

L' Apple car usata tutto il giorno toglie il medico di torno.

teo

Vi prego fatela sta cacchio di Apple car alemno smetteremo di parlare di un disegno pure brutto

Luigi

L'apple car è un po' come la batteria al grafene, un tormentone ever green.

Auto

10 auto elettriche interessanti con prezzi sotto i 35 mila euro

Auto

Mercedes C300 e, una wagon ibrida plug-in come si deve | Recensione e Video

Auto

Audi Q3 Sportback 45 TFSI e S tronic, per chi la usa più in città | Recensione e Video

Guide

Guida all'acquisto di una bici elettrica da città, cosa guardare, quanto spendere e come non farsi fregare | Video