Apple sta discutendo con Hyundai sullo sviluppo di un'auto elettrica

08 Gennaio 2021 75

Del progetto Apple Car non ci sono state particolari novità per davvero tanto tempo ma nelle ultime settimane sono arrivare diverse indiscrezioni tutte, comunque, da prendere con le dovute cautele. Solo lo scorso mese, per esempio, un rapporto di Reuters aveva affermato che l'auto elettrica di Apple dotata di un avanzato sistema di guida autonoma sarebbe arrivata nel corso del 2024. Un nuovo rapporto di Bloomberg delle ultime ore ha detto, invece, che il progetto è ancora in fase iniziale e che ci sarebbero voluti almeno altri 5 anni prima del debutto dell'auto.

Adesso, però, arriva una notizia molto più interessante che coinvolge Hyundai. Secondo quanto riporta la CNBC, Apple sta discutendo con il costruttore coreano sulla possibilità di lavorare insieme per sviluppare un’auto elettrica. La notizia è stata poi confermata da un portavoce di Hyundai.

Sappiamo che Apple sta discutendo con diverse case automobilistiche, tra cui Hyundai Motor. Poiché la discussione è nella sua fase iniziale, nulla è stato deciso.

Tutto questo segue ad un rapporto del Korea Economic Daily che suggeriva un possibile collegamento tra Apple e Hyundai. A seguito della notizia, il titolo di Hyundai è schizzato in borsa con una crescita che ha raggiunto un massimo del 23%. A quanto riporta la fonte, Apple starebbe discutendo con il costruttore coreano anche dello sviluppo della batteria. L'auto elettrica dovrebbe debuttare nel 2027.

Nulla è comunque deciso visto che le trattative sarebbero in una fase iniziale. Il costruttore coreano è molto attivo nel settore delle auto elettriche e di recente ha presentato una nuova piattaforma espressamente dedicata per la costruzione di questi veicoli. Per l'azienda americana sarebbe un partner potenzialmente perfetto per il suo progetto. A questo punto non rimane che attendere l'arrivo di nuove informazioni che facciano maggiormente luce sui piani di Cupertino.

Il piccolo Samsung che piace a tutti? Samsung Galaxy A41 è in offerta oggi su a 189 euro.

75

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
pollopopo

l'80% in rame di cui molti con connessioni di scarso livello

Aristarco

Che costa quanto la i10...

Joel

ancora con sta 500e... stiamo parlando della 500, non della 500e.

Aristarco

La 500e è un progetto nuovissimo...che stai a di?

Joel

Quindi preferisci dei progetti molto più obsoleti, molto meno sicuri, molto meno confortevoli. contento tu…

Aristarco

Ah certo, anche perché la i10 è uscita l'anno scorso, in ogni caso preferisco la panda...o meglio la 500

Joel

Vai a provarla per un test drive e mi darai ragione. Rispetto alle pari segmento come Fiat Panda o VW Up sembra di stare su un’astronave.

sgarbateLLo

A me piace di più la nuova rispetto a quel collage di forme che era la precedente

Aristarco

Certo certo

sgarbateLLo

Sappiamo che Apple sta discutendo con diverse case automobilistiche, tra cui Hyundai Motor. Poiché la discussione è nella sua fase iniziale, nulla è stato deciso

PcPortingPlz

Ma basta discutere... È tempo di comprarsi una azienda che fa auto, tirchi del caxxo.

Joel

stai sottovalutando la i10... per questo ti dico che è la migliore A. Guidabilità da B.

Aristarco

Con una segmento A viaggi immensi? In quale sogno?

Joel

Ma che obsoleta. La i10 ti permette di fare viaggi immensi mentre la 500 dopo 300 km va ricaricata.

giovanni

La mobilità elettrica è una tecnologia ancora elitaria e molto costosa, non ci sono ancora abbastanza colonnine di ricarica.
La pandemia ha cercato di promuovere lo smart working via internet per ridurre gli spostamenti in auto per il lavoro, però in Italia il mancato cablaggio della rete TLC in fibra che doveva essere avviato almeno 15 anni fa è stato incrementato solo da 4 o 5 anni, ancora nel 2015 l'80% degli accessi alla rete era in rame.

Aristarco
Joel

Non sono paragonabili. Sono due prodotti completamente diversi.

Aristarco

A 10k sarà sicuramente ottima, peccato che con gli incentivi pago circa 12k quella elettrica con bollo azzerato, assicurazione meno costosa, zero manutenzione e me la ricarico in garage....

Joel

La Hyundai i10 costa solo 10.000€. Devi paragonarla alla 500 a benzina. Non alla nuova elettrica.

Aristarco

Veramente la base è a 19,900 e con gli incentivi la paghi quanto quella a benzina...

Joel

Ma tu dici la 500 elettrica? Quella da 25.000€?

Aristarco

Parlo di quella nuova che ti sei perso evidentemente...inoltre di che recensioni parli?

ddavv

Nella prima frase parlo dei marchi cinesi perchè a livello di blasone e fama internazionale partono proprio da zero ma raccolgono partnership con tutti. Nella seconda frase conglomerati coreani si riferisce a Hyundai.

Joel

Assolutamente falso. Non a caso la Hyundai ha 5/5 nelle recensioni degli esperti mentre la 500 ha 2-3/5.

CiKappa

La chiameranno "aiTen" come "aiFon" XD

Aristarco

meno tecnologica? ma l'hai vista quella nuova o parli per sentito dire?

reft32

proprio brutta la 500...e meno tecnologica

Fabrizio

In realtà sono sotto-segmenti diversi
- 500 è A plus (anche ABplus)
- i10 è A functional (come la Panda)

Aristarco

e chi lo dice? joel? al di la del prezzo, l'anno scorso è uscita la nuova 500 ed è anni luce avanti alla i10, se non ti bastasse la vecchia versione...

Joel

Ma anche no. La i10 non solo costa meno ma è anche più sicura, più tecnologica nonché migliore in abitabilità e guida.

Aristarco

la migliore del segmento A è la 500....

Rozzo

Ok per le batterie, ma essendo Hyundai in gioco potrebbe scapparci pure qualcosa all'idrogeno

Windows_hater

Non ti preoccupare, dove epple mette mano i margini esplodono per l'intera categoria, la mobilità ev rispetto le economiche macchine termiche e già elitaritaria.. con epple diventerà ad appannaggio dei ricchi

Ciaoiphone4

Secondo voi ci sarà la collaborazione? No, perchè la notizia è stata confermata da un portavoce HYUNDAI, e ad Apple queste cose non piacciono, cioè vuole rimanere un cliente segreto fino alla fine. Quindi o Apple romperà l’accordo, oppure i contatti sono già venuti meno, perciò Hyundai si è potuta permettere di dire qualcosa...

Tizio

Su affidabile ci sarebbe qualcosa da ridire, visto che la Polestar 2 ha subito un richiamo sostanzioso perché si spegne all'improvviso, anche in marcia.
Sono state richiamate 2200 vetture.

Signor Rossi
Code_is_Law

In realtà tutte le aziende investono creando debiti. Apple compresa

Joel

Anche!

Aster

a me piace la kona 4wd

Joel

Hyundai fa ottime auto. i10 è senza dubbio la migliore del segmento A mentre i20 è una buonissima opzione nel B. Hanno un know-how niente male. Potrebbe essere una scelta azzeccata.

Signor Rossi

Discorso assolutamente condivisibile, ma certamente la Tesla non starà lì ad attendere la Apple, si daranno ancora di più da fare. Elon Musk sarà un po’ folle ma non è uno stupido, poi lui dispone di grandi risorse da parte delle sue aziende come SpaceX, SolarCity, AI e Neuralink ... sono i costruttori tradizionali che non dispongono di queste capacità d’innovazione e sono costretti ad affidarsi a terzi per sviluppo e fornitura, per non parlare delle poche risorse finanziarie. Questi vanno avanti di anno in anno aumentando il loro gigantesco debito ... l’intento della Apple sarà semplice, vendere the best iCar ever e la Hyundai si trasformerà in una versione stile Foxconn/Samsung come produttore-fornitore d’eccellenza della casa di cupertino, il cui unico obiettivo sarà vendere milioni e milioni di vetture ...

Nacyres

Ma Hyundai è Coreana

Nacyres

Europa= norvegia e svezia? Non lo sapevo. E solo per il terzo trimestre, caspita, un dato impressionante. Stiamo parlando si 700 macchine su 500 mila vendute da tesla, lo sai si? E senza una gigafactory europea al momento

Signor Rossi
boosook

Non la darei per morta anzitempo. Anche perché "Tesla è finita" c'è qualcuno che lo dice ogni anno, e loro sono ancora lì.

boosook

Credo che il target di persone che si rivolge a Tesla sia un po' lo stesso di Apple: persone con capacità di spesa che cercano il prodotto cool e al top del settore. Un'auto marchiata Apple, zeppa di elettronica e con una user experience Apple style e perfetta integrazione con l'ecosistema Apple andrebbe a competere non con i costruttori tradizionali, ma proprio con Tesla. La rete di supercharger sicuramente influisce ma gli altri non staranno a guardare. Hyundai poi potrebbe garantire la distribuzione capillare e la capacità produttiva che Tesla ancora non riesce a avere. Una Apple car porterebbe via a Tesla tantissimi clienti. Ricordiamoci che Tesla è cresciuta prima di tutto come un fenomeno di costume, dove ricchi giovani della silicon Valley ne hanno fatto uno status symbol basato su tecnologia e ecologia in contrapposizione con il settore auto tradizionale. E sono le stesse persone che comprano Apple...

boosook

Apple è il marchio più blasonato che esista nel settore dell'elettronica di consumo, Tesla è un prodotto elettronico, poi se c'è gente che ancora non l'ha capito e crede che un acquirente Tesla si metta a fare confronti con marchi tradizionali old style come BMW o Volkswagen guardando a cose come la qualità delle plastiche non è colpa mia :)

trucido

Ma per motivi ambientalialistici, le ruote e le batterie e i sedili e i vetri saranno venduti a parte... Tutti noi abbiamo a casa ruote batterie ecc che ci avanzano nel cassetto...

Fabios112

Perché anche se tutto è tuo vivi anche con margine basso.

The Dark Knight

Ottima scelta Hyundai, chi conosce il marchio e sa la sua importanza in Corea del Sud...
Strategia anche di mercato per gli iPhone che restano pochi in Corea del Sud. Hanno aperto da poco il primo Apple Store fisico, piazzarsi di base sulle hyundai potrà spingere anche le vendite dei device mobili.

Motorsport

Formula 1: chi è Mick Schumacher? Storia e carriera del pilota Haas.

Auto

Audi Q5: solo mild-hybrid. Prova 40 TDI da 204 CV ibrida diesel con luci OLED | Video

Auto

Honda Jazz Hybrid: solo ibrida, pratica e compatta | Recensione e Video

Auto

Renault Twingo Electric: prova su strada, prezzi e test autonomia elettrica in città