Addio carta d'imbarco: a Miami basta il riconoscimento facciale per volare

07 Febbraio 2019 55

"Avvisiamo i signori passeggeri di preparare la carta d'imbarco e un documento di identità prima di salire a bordo". Questa frase potrebbe essere una delle tante a diventare obsolete nel corso dei prossimi anni, grazie alla rapida evoluzione della tecnologia di riconoscimento facciale.

La sperimentazione parte dagli Stati Uniti, più precisamente da Miami, dove i passeggeri del volo Lufthansa 461 - destinazione Monaco - hanno potuto effettuare le procedure d'imbarco in maniera molto più rapida e scorrevole, grazie al nuovo gate basato sul riconoscimento facciale installato da Sita, l'azienda responsabile del suo sviluppo.

Niente più passaporto o carta d'imbarco, quindi: è sufficiente mostrare il proprio volto per poter essere identificati in meno di due secondi e con un livello di precisione del 99%, stando a quanto riportato. Questo test è stato possibile grazie alla partnership tra Sita, Lufthansa, la Polizia Doganale e di Frontiera e l'Aeroporto Internazionale di Miami, la cui direzione ha già fatto sapere che intende insistere in questa direzione e vuole siglare accordi con altre compagnie aeree nel corso del 2019.

Questo grazie alle apparecchiature realizzate da Sita, che possono essere facilmente installate in qualsiasi gate già esistente e richiedono lavori - quindi potenziali disagi per i viaggiatori - davvero esigui.

Il gate con riconoscimento facciale dell'aeroporto di Miami

Ma il riconoscimento facciale non si limiterà ad assistere il passeggero solo nelle procedure d'imbarco; l'obiettivo finale è di implementare tale tecnologia nel corso di tutti i passaggi critici che caratterizzano la permanenza in aeroporto, dalla fase di check-in sino ai controlli di sicurezza, passando anche per la consegna/ritiro dei bagagli.

Maggior sicurezza quindi, anche se questo potrebbe voler dire un monitoraggio costante del passeggero. Sia chiaro, questo avviene già (tutti i passaggi citati sopra, ad eccezione del ritiro bagagli, richiedono che il viaggiatore si identifichi continuamente attraverso un documento cartaceo), tuttavia l'utilizzo massiccio del riconoscimento facciale viene percepito con maggior diffidenza da molte persone e addetti ai lavori.


55

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Horatio

Bene!

Raphael DeLaghetto

gerarchico

Body123

Anarchico?

Aristarco

e per quale motivo? se vuoi fare il passaporto devi dare le impronte, cosa cambia?

Top Cat
Raphael DeLaghetto

e forse non esisteranno tante altre cose...come la libertà...

Body123

E allora arrenditi al fatto che tra una quindicina d'anni la carta d'identità fisica non esisterà più

Raphael DeLaghetto

non è un opzione disponibile

suiras

Non così tanto sicuri come loro dicevano

Callea

Sono i più sicuri di qualsiasi altro telefono.

Body123

Puoi scegliere di non prendere l'aereo

maxforum

Siamo già super controllati con i nostri smartphone. Sarà sempre peggio. Credo ce ne dovremmo fare una ragione, ciò non toglie che questa cosa mi fa schifo.

Madalin Bujor

Stai parlando del passaporto digitale ? Esiste in tantissimi aeroporti internazionali e non da anni e anni. Quello serve solo a confermare che tu sia la persona scritta nel passaporto(che comunque tu fai scannerizzare alla machina stessa) qui parliamo di un intranet che collega la tua faccia al tuo documento , già esistente nel data base nazionale, al tuo biglietto aereo. Di base si utilizza una tecnologia simile ma alla fine sono due cose molto diverse

ilmondobrucia
ilmondobrucia

Devo chiedere a scrotos

ilmondobrucia
suiras

speriamo che non usa i "sicurissimi" sensori che monta

suiras

speriamo che sia cosi...anche perche li dove noi non possiamo arrivare va bene affidarsi alla tecnologia

Quotatore

Quoto

Jam

Bè lo dice Apple. Senti, ma se facessimo governare direttamente Apple? tutto l'occidente dico.
Che ne dici bro?

Body123

A te hanno rubato l'italiano

Vincenzo

Ma che ti deve rubare? A me basta che mi riconoscono quando sono in giro

BLOW
Igi

Notizia di qualche mese fa... a Gabriele consiglio di leggere i quotidiani!!!

Callea

Secondo Apple è molto più sicura la scansione facciale.
A patto che sia 3D ovviamente.

Vincenzo

Chissà quando diventerà tutto così, niente più documenti, tutto impronte digitali ecc ecc...molto meglio e più comodo

Vincenzo

La retina non è uguale, poi ok che sono gemelli ma non saranno mai uguali al 100%, puoi ingannare uno smartphone ma uno scanner più professionale di regola no...

4L13N

https://uploads.disquscdn.c...

4L13N

...

È cominciata a svanire con l’era smart.

Robe da Atto Di Forza.

momentarybliss

Dopo Zero Dark Thirty ne dubito

momentarybliss

Secondo me la scansione dell'impronta digitale sarebbe più sicura, inoltre, il riconoscimento facciale mi dà troppo l'impressione del grande fratello

19e20

più o meno come adesso, se gli mostri il passaporto dell'altro passi comunque :) non credo che l'occhio umano sia meglio di quell'algoritmo :)

Top Cat

Perspicace.

Vincenzo

si vede che è un cinese ahhahahahahah...

Top Cat

E poi non dite che le donne non lo capiscono solo guardando un uomo negli occhi....
https://uploads.disquscdn.c...

Nalin

Questo è sicuro. E andranno ridisegnati i paradigmi del lavoro per poter sopperire alla mancanza di impiego. Come si può facilmente intuire, se la gente non lavora non guadagna e se non guadagna non può spendere per acquistare le merci che vengono prodotte.
Sulla questione gemelli bo, è possibile che rientrino in quel 1% di fallibilità.

Nalin

La privacy in sostanza non esiste più, se è mai esistita sul serio.

MarcoCau

Usano l'iPhone X?

suiras

Quindi meno lavoro in futuro ..tutto automatizzato con camere, sensori e mega computer

Jam

Grazie per la risata gratis.

Jam

Credo fosse una battuta. E poi i cinesi sono già in fase avanzata di sperimentazione da questo punto di vista.

Jam

Leggenda.

Gaio Giulio Cesare

CI STANNO TRACCIANDO, STACCAH STACCAH!

MaK

Se vai all'estero noi italiani siamo pure tutti uguali.

brighton123

La mia reazione
https://uploads.disquscdn.c...

comatrix

Quindi ora le informazioni verranno prese anche dalle compagnie aeree? E come verranno gestiti tali dati? Ed a chi verranno forniti eventualmente?
Sempre peggio per la privacy...

Everything in its right place.

Non mi sembra sta rivoluzione ecco. Io ho passato il controllo passaporti guardando in uno schermo st'estate. C'è ancora il passaggio al gate ok ma non cambia molto

asd555

Non funzionerà mai coi cinesi.

Auto elettriche: le ho provate tutte e vi racconto una storia | Video

Dacia

GPL auto: guida completa, caratteristiche, costi e manutenzione | Dacia Duster

Jeep

Jeep Compass 1.6 Multijet 120 CV Limited: recensione e prova su strada | VIDEO

Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada