Citroen Italia schiera una C3 R5 nel Campionato Italiano Rally

14 Gennaio 2019 0

C'è chi va e c'è chi viene. Dopo che nei giorni scorsi Skoda Italia ha deciso di abbandonare il Campionato Italiano Rally, Citroen Italia comunica il suo ingresso nella serie a partire dalla stagione 2019 che scatterà i prossimi 22-24 marzo con il Rally Il Ciocco e Valle del Serchio. L'obiettivo del team è infatti quello di festeggiare il centenario nel miglior modo possibile, oltre a celebrare i numeri registrati nel 2018 per quanto riguarda le vendite sul mercato.

La squadra schiererà una C3 R5 con lo scopo di vincere al primo anno il titolo, appoggiandosi alla struttura tecnica di Fabrizio Fabbri, storico partner sportivo del Gruppo PSA Italia, lo stesso che ha aiutato Peugeot Sport Italia a vincere i titoli nel CIR. Inoltre, insieme alla preparazione della vettura e l'assistenza in gara da parte di Fabbri, Citroen Italia potrà contare sulla collaborazione con Pirelli per quanto concerne la fornitura degli pneumatici.

Citroen Italia non ha ancora ufficializzato il nome del pilota a cui verrà affidata la C3 R5. L'impegno della filiale italiana non si limiterà solamente al Campionato Italiano Rally ma dovrebbe estendersi anche in alcune prove del WRC2, dove la vettura ha debuttato lo scorso anno al Tour de Corse cogliendo un secondo posto con Yoann Bonato.

Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Tigershopit a 305 euro oppure da ePrice a 378 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Audi

Audi Q5 40 TDI quattro 190 CV: recensione e prova su strada

HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente