Dacia "vola" con 5 milioni di veicoli venduti dal 2004 e +12% nel 2017

05 Marzo 2018 0

Dacia festeggia uno dei tanti traguardi finora raggiunti nella sua breve storia: il costruttore rumeno di proprietà Renault ha annunciato di aver superato i 5 milioni di veicoli (di cui 1 milione in Francia) dal suo lancio commerciale datato 2004. Pochi giorni fa, il costruttore ha superato, in meno di 14 anni, l'importante soglia nei 25 paesi in cui è presente.

Un risultato che si accompagna alle ottime performance registrate nel 2017, anno in cui il costruttore registrato 655.000 veicoli venduti, pari ad una crescita del 12% rispetto al 2016. Questo grazie ad una gamma oggi completa, composta dalla compatta Sandero, dalla berlina Logan (con la variante MCV), il SUV Duster, il monovolume Lodgy, il multispazio Dokker, disponibile anche con carrozzeria Pickup.

Dacia conferma il successo di una strategia vincente, che alla forma - via via sempre più curata con il passare degli anni - ha prediletto la sostanza. Oggi, a differenza di qualche anno fa, i contenuti sono in grado di eguagliare quelli della casa madre Renault, con cui Dacia condivide le più recenti tecnologie per quanto riguarda motori e cambi. Le nostre ottime prime impressioni a bordo della nuova generazione di Duster confermano questo trend.

L'ottimo rapporto qualità/prezzo e lo slogan "less but better" ha visto trionfare Sandero come il modello più venduto in assoluto. Per questo, al Salone di Ginevra, Dacia presenterà un allestimento speciale per la gamma Stepway, di cui fa parte anche Sandero. L'utilitaria rumena, insieme a Lodgy, Dokker e Logan MCV, sono caratterizzate da un look rinnovato in diversi dettagli e da dotazioni disponibili per la prima volta nella gamma, tra cui il climatizzatore automatico su Sandero e Logan MCV.

Fuori, l'allestimento speciale - che in Italia sarà commercializzato con il nome WOW - si distingue per la tinta Beige Dune (al debutto su Duster), coppe ruota da 16 pollici bi-colore Sparkling silver e Glossy Back (disegnate per sembrare dei cerchi in lega) e nuovi inserti nero lucido per le calotte degli specchietti e i montanti delle portiere. Dentro, oltre al clima automatico, questo allestimento prevede un nuovo tessuto nero con cuciture a contrasto e logo Stepway ricamato sugli schienali, inserti cromo-satinati sulle bocchette e nella console centrale e nuovi tappetini con cuciture grigio chiaro.

Una novità interessa inoltre la monovolume Lodgy, che introduce il sistema "fold in 7" con Smart Seats, che prevede il divanetto della terza fila diviso in due sedili, ripiegabili e removibili separatamente.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE