In Cina debutta il treno più veloce del mondo: viaggerà fino a 600 km/h

21 Luglio 2021 174

Altro che Hyperloop, per raggiungere velocità da brivido si potrà utilizzare in superficie uno dei prossimi treni maglev di nuova generazione che stanno sviluppando in Cina, il primo dei quali ha visto la luce nelle scorse ore a Qingdao, nella provincia di Shandong. Si tratta naturalmente di un piccolo ma importante tassello nel più ampio progetto cinese che mira alla realizzazione di una fitta rete ferroviaria ad altissima velocità, con punte fino a 600 km/h per questi nuovi treni a levitazione magnetica.

Il mezzo di terra più veloce al mondo che, nel raggio di 1.500 km, potrà essere preferibile allo stesso aereo. Pensiamo ad esempio alla tratta Shenzhen - Shanghai, due megalopoli collegate in svariati modi e a 10 ore di distanza se si considera un viaggio su tradizionali treni ad alta velocità. Il medesimo percorso potrebbe essere ridotto di molto, addirittura solo 2,5 ore di percorrenza con una futura linea di nuovi treni maglev. Tante le soluzioni tecnologiche rispetto ai vecchi modelli a levitazione, dal sistema di frenaggio più efficiente del 30% che permetterà di passare dalla massima velocità allo stop in 10 km anziché 16 km.

A svilupparle è stato il CRRC Qingdao Sifang Rolling Stock Research Institute (CRRC SRI), tra le altre cose più importanti si segnala un nuovo sistema anti vibrazioni, un nuovo sistema elettrico e ganci di trazione. Questi ultimi sono stati realizzati in leghe di alluminio che ne hanno ridotto il peso a soli 30 kg e la lunghezza a soli 280mm, dimensioni compatte che permettono di contenere la distanza tra i vagoni a meno di un millimetro. Il nuovo treno maglev cinese sarà configurabile con un minimo di 2 ed un massimo di 10 vagoni, ognuno dei quali potrà ospitare fino a 100 persone.

A bordo non mancherà connettività WiFi e 5G

Non esiste ancora una data precisa per il primo viaggio commerciale, verosimilmente vedremo i primi maglev da 600 km/h sulla linea Guangzhou - Shenzhen - Hong Kong e poi, successivamente, nella tratta Shanghai - Hangzhou. L'unica rete maglev attualmente attiva resta quella di Shanghai che collega il centro all'aeroporto Pudong dal 2003, ma utilizza tecnologia tedesca e raggiunge "solo" i 430 km/h.


174

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Domenico De Giorgio

1) non c'è stata nessuno riconversione , solo un impletenzazione permessa dall'innovazione tecniologica 2) il pendolino manco esiste più ...

Aster

https://uploads.disquscdn.c...

Fulvio

E proprio qui casca l’asino.
La Cina possiede da sola quasi 1/3 delle terre rare di tutto il mondo, seguita (oltre che dal Brasile e della Russia, dagli Stati Uniti e dall’India).

Sicuramente è il primo paese al mondo in quanto a materia prima, ma non ha uno scarto tale da monopolizzare il mercato.
Mettici che Taiwan (vero leader monopolistico nella guerra dei chip) non vede di buon occhio la Cina e che gli altri paesi (Russia compresa) stanno sfruttando la guerra fredda con la Cina in corso per fare accordi miliardari ventennali con gli usa e per guadagnarci.

Chiaramente gli usa hanno senz’altro il loro decadimento, ma lato tecnologico informatico hanno il 95% dei brevetti dal primo elaboratore. Questa si che è un diktat monopolistico, non la Cina con le sue (seppur avanzatissime) fabbriche.

RomanRex

e invece sbagli la cina ha proprio le terre rare( che non sai manco cosa sono) domani puo decidere di non venderle piu agli usa e iniziare a produrre i propri processori 15 anni vecchi e il mercato non avrebbe alternative se non comprare quei processori, non capite davvero chi ha il coltello dalla parte del manico, gli USA hanno bannato Huawei la cina non ha nemmeno battuto ciglio, gli USA usano i ban nella speranza di rallentare lo strapotere cinese perchè appunto gli usa sono armai in decadenza e lo sanno anche loro che la cina è la prima potenza mondiale ormai e sara cosi per ancora tanto tempo

Fulvio

Accipicchia tu si che sei uno statista. Da vero lettore dell’arte della guerra.
Peccato che se la Cina domani chiude i rubinetti della produzione delle società usa si ritrova con l’80% dei disoccupati e come evidentemente non sai in un regime totalitario questo significa crisi che non vedrebbe risoluzione per secoli. (Visto che investimenti privati sono meno dell’1% e i maggiori introiti li hanno grazie alle produzioni estere essendo la fabbrica del mondo).

Mi dirai (da bravo fanboy) “intanto il resto del mondo si ferma”. E invece no, perché se ti fossi un filo informato sapresti che sempre meno cose sono prodotte in Cina e che la vicina India inizia ad avere fabbriche paragonabili a quelle della Cina di 10 anni fa. Quindi si, con qualche sacrificio in più ma avremmo comunque tutto. Loro però puzzano di fame.
Fortunatamente il caro Xi non ha consiglieri come te intorno, e infatti giusto su un blog da 3 spicci puoi fare il figo.

Ah, ultima cosa, sono sempre 15 anni indietro lato CPU. Ti svelo un segreto: produrle per il resto del mondo che le ha inventate e brevettate non significa comandare. Significa essere il braccio, non la mente. E mai come questi anni i bracci sono più di uno.

RomanRex

Peccato che sia la cina a decidere se e quando gli usa possano produrre i chip, cioè tu su tutte le cose che potevi andare a fare il bulletto vai a sciegliere proprio quello dove commanda la cina. Guarda è semplice gli usa sono come quei giocatori a fine carriera che non riescono a capire che il loro tempo è arrivato

roby

Quanto dura il processo

Fulvio

Vero.
In effetti la Cina è indietro solo di 15 anni lato CPU ma va beh, a chi importa dei processori e dei microprocessori oggi, hanno il treno più veloce al mondo!

GorillaMaschio

Noi ci arriveremo nel 2300 se va bene

RomanRex

ma che ti sei fumato? allora in europa e asia sono sc.e.mi a collegare tutte le città principali con i treni ad alta velocità? Semplicemente sono in decadenza e devono spendere vagonate di miliardi nell'esercito , hanno miliardi di miliardi di debiti e sono in mano ai cinesi praticamente sono falliti e nemmeno lo sanno

Shmooze

negli States sono soliti usare la testa e sanno che per quel continente i treni ad uso civile sarebbero inutili, tipo andare in treno da roma a madrid: una follia, infatti vengono usati solo per le merci. Stanno lavorando a hyperloop che che permetterà di collegare Los angeles e san francisco in 30 min. te lo dico come un fratello lassa perde le cazx ate di comunistology

skyeurope

Scrivi questo tipo di commenti anche sul tgcom? Il tuo livello è quello.

Antares

Ahahahahaha

teo

Energia ?? Non è problema si brucia più carbone e via

teo
Mistizio

Hai un bonifico di 50cent, controlla :)

Mistizio
Bargiana

ahaha non sei mai stato in cina, non parli cinese, non conosci cinesi, hai solo sentito parlare dai tuoi amici che vivono in cina della cina, ma ti senti cosi esperto da poter affermare grandissime tesi come "cina merd4"? wow, pensa c'è gente che impiega anni per studiare cinese e conoscere la cina e ancora pensa di non conoscerla bene. tranquillo che di buffoni come te non ne vogliono in cina, ma per esperienza ti dico che ci son fior fiori di laureati, imprenditori ben meno buffoni di te che in cina ci vivono e ci vivono anche bene. sono tutte opinioni naturalmente, come la tua e come la mia. io ti ripeto che non difendo e ne giustifico il governo cinese, ma dire unilateralmente che fanno schifo a prescindere è di una infantilità unica. anche perche se davvero fossero cosi criminali, tu saresti complice come tutti gli altri. tu compri prodotti fatti in cina, l'Italia vende tantissimo in cina, tantissimi turisti cinesi oppressi vengono in italia e spendono miliardi. se vuoi essere cosi coerente, butta il tuo pc e smartphone nel cesso e vai a protestare davanti all'ambasciata cinese. ma non lo fai, sei tu quello seduto sul divano a buttare merd4 su cose che nemmeno consoci. per questo sei un buffone. tu mi dal del troll, spiegami perche secondo te sono un troll? ho difeso il pcc? ho difeso le repressioni sulle minoranze? ho difeso la rottura degli accordi ad Hong Kong? non mi pare o sbaglio? il mio unico difetto mi pare quello di essere più informato di te su una questione che abbiamo gia capito tu non te ne intendi. davvero scambiamoci i contatti, senza nessuna malizia, e facciamo una discussione seria sull'argomento, voglio vedere come ne esc ;)

From Monkey Island 2 (bannato)

stiamo messi super bene se non si vuole andare da Napoli in giù. Sotto Napoli praticamente l' alta velocità non esiste

From Monkey Island 2 (bannato)

pretendo il numero del tuo stesso spacciatore

Igi

Cosa... ?

Igi
Fulvio

Grazie Bargiana per avermi aperto gli occhi :’)
Citando un vecchio spot “se non ci fossi bisognerebbe inventarti”

Fulvio

Ti sembra che ho parlato in prima persona?
Fortunatamente me ne guardò bene da lavorare per AI in Cina, ma conosco persone che sono lì per farlo. Queste stesse persone sono squisite ma perderebbero la pazienza (metterti le mani addosso in senso stretto probabilmente no, ma di certo alterarsi parecchio si) di fronte un troll come te.

Bargiana

Ah oltre alla mia considerazione sulle tue ridicole minacce fisiche, ti ripeto io non difendo ne giustifico la dittatura in Cina. Ma dire che è una dittatura della peggior specie è falso, non puoi paragonare il tenore di vita in Cina con dittature molte peggiori come quelle africane o alcune asiatiche, non puoi nemmeno paragonarlo alla vicina India che è democratica. I cinesi sono liberi di viaggiare e studiare all’estero, hanno un tenore di vita mediamente molto più alto di molti paesi democratici e non è così via. Renditi conto che sei tu quello così indottrinato che non riesci a capire cosa sto dicendo.

Bargiana

Ahahah buffone, vedo che minacci subito fisicamente se non riesci a rispondere a domande ovvie. Ridicolo mi pare sei solo te in questo caso. se vuoi mettermi le mani addosso dammi l’indirizzo di casa tua così ci vediamo a fare due chiacchiere che ne dici? Ahahha le tue minacce fisiche velate sono qualcosa di davvero ridicolo, devi essere una persona molto triste, quasi mi dispiace per te ;)

Massi91

ora che arrivano alle centrali operative saranno passati altri anni.

Massi91

rallentato www. wired. it/attualita/ambiente/2021/04/23/cambiamenti-climatici-asse-terrestre/?refresh_ce=

Massi91

ha rallentato l'asse. ho sbagliato a scrivere: www. wired. it/attualita/ambiente/2021/04/23/cambiamenti-climatici-asse-terrestre/?refresh_ce=

Antares
Fulvio

T’avevo detto che era divertente come tipo

Fulvio

Che battute sono queste?! A detta degli esperti del blogghe’ mica c’è la dittatura in Cina

Fulvio

Hai perso l’ennesima occasione per sembrare onesto intellettualmente riconfermando di fatto le mie convinzioni nei tuoi confronti.
Non instaurerò una nuova discussione con te sulla Cina, cadresti nel ridicolo come già hai fatto poco sopra (o sotto non ricordo).
Mi limiterò a dirti che quel che fanno gli studenti cinesi è irrilevante. Hanno pur sempre l’intera famiglia lì o atri milioni di motivi/costrizioni vari.
Il fatto che la Cina sia una dittatura e della peggior specie (nel 2021) è un dato di fatto che solo persone faziose come te non vogliono vedere.
Fatti una chiacchierata con chi si batte per i diritti lì, prima di parlare di diritti qui. Parla con chi è stato ad Hong Kong a protestare invece di dire boiate dal divano di casa tua. Vediamo se riesci a finire discorso prima che l’interlocutore ti metta le mani addosso.
Buona giornata, continuerò a vederti come un giullare troppo divertente o troppo invasato.

Bargiana

Dove avrei giustificato? Di nuovo mi accusi di cose inesistenti solo per avere ragione. Ti lascio al tuo onanismo. Ti ripeto, io ho solo detto che il popolo cinese è parzialmente oppressò, ma non in maniera totale. E ti ripeto, se fossero completamente oppressi e privi di diritti, come mai tornano in cina milioni di studenti dopo aver studiato in Occidente? Rispondi a questa domanda invece di inventare altre accuse inesistenti verso di me ;)

Luke

Stai parlando sia degli USA che della Cina?

ACTARUS
skyeurope

certo, per poter vivere e lavorare in Cina devi dimostrare che la tua professione, appunto svolta in Cina, serva per la crescita dello stato (comunista ahahahahah). Ovviamente devi sapere perfettamente il cinese e devi avere almeno una laurea (presa in Cina, perchè quelle conseguite in Italia non valgono niente.) ovviamente se non mi credi puoi vedere sul tubo i ragazzi italiani che vivono in Cina e tutto il loro iter formativo, Poi se vuoi parlare di come sono trattati gli appartenenti a certe categorie, non bisogna andare in Cina, basta vedere nel nostro paese come sono trattate certe categorie di lavoratori (corrieri, lavoratori nei campi, rider...)

Tsaeb

Fai un bel respiro, era una battuta.

Tsaeb

A quella velocità i moscerini saranno come proiettili.

Tsaeb

2049 ci sarà la gara di appalto, poi bloccata per irregolarità, poi finito il processo ripartiranno i lavori e con un ragionevole ritardo sui tempi previsti lo avremo nel 2088.

Tsaeb

Non ci facciamo problemi nemmeno per la manutenzione dei ponti, se è per questo.....

Mistizio

Ciao, immagino che i tuoi amici abbiano qualche skill poco comune ed ecco perché non li trattano come feccia (foxconn)

Mistizio

Gli us hanno una rete ferroviaria a loro dire mediocre, nulla di nuovo. Noi italiani siamo messi benissimo (rispetto a tante nazioni del G20)

Alex

da noi si parla ancora del ponte sullo stretto......fino a che camperemo.

Ginomoscerino

la Cina sarà probabilmente la prima ad avere le centrali nucleari a fusione operative

Ginomoscerino

di sicuro non si fanno problemi per i terremoti come da noi per il ponte sullo stretto...

Aristarco

a 10 volte il costo di quello cinese ovviamente...

Dado

Ma l'infrastruttura é progettata per resistere a sismi fino a che categoria? Consumo di energia?
Almenno qualche dato in più nell'articolo non sarebbe male.
Cmq sia, riguardo alla fusione nucleare come siamo messi.
Non riesco a trovare articoli sul discorso materia-energia riguardante proprio lo sfruttamento dell'energia presente nella materia.

Fulvio

Ma dai si scherza.
Comunque Bargiana ti dico in totale tranquillità e franchezza che sembri una persona pacata e positiva nel voler instaurare un dibattito costruttivo.
Purtroppo però con altrettanta franchezza ed onestà ti dico che vanifichi il tutto quando giustifichi l’ingiustificabile.
Per quanto i dati indichino una crescita in Cina, sono frutto di una repressione non soltanto del popolo cinese. Questo, per me, non è barattandole con nulla. Oppure il capitalismo ci ha portato a giustificare il tutto con “in fine giustifica i mezzi”? Se per te lo ha fatto mi dispiace per te, se non lo ha fatto diciamo la stessa cosa.

Stefano

"hanno spostato l'asse terrestre con quella diga". Bene, ora rileggilo, con calma.

Auto

Opel Mokka-e: il SUV elettrico messo alla prova, anche in viaggio | Video

Auto

BMW X1 xDrive 25e: proviamo la plug-in in modalità EV e ibrida | Recensione e Video

Auto

L'Europa vuole solo auto elettriche: i piani dei produttori e le date dell'addio

Auto

Hyundai Bayon Hybrid, non chiamatela Kona "junior" | Video