Toyota GR Yaris, al Nurburgring torna una versione più estrema

17 Settembre 2021 2

Con la GR Yaris, la Toyota ha realizzato una piccola sportiva che ha fatto breccia nel cuore degli appassionati. Un modello che è talmente piaciuto tanto da dare vita, in Italia, ad un monomarca rally. In passato, Luigi ha avuto la possibilità di provarla ma a quanto sembra, il marchio giapponese sta lavorando ad una una versione ancora più estrema. Non è la prima volta che tale vettura viene intercettata sulla pista del Nurburgring, un luogo perfetto dove mettere a punto motore e assetto di tutte le sportive.

AERODINAMICA DA PISTA

L'aspetto interessante delle ultime foto spia è che Toyota pare non essersi preoccupata di aggiungere qualche camuffamento alla vettura. In questo modo è possibile osservare bene tutti i particolari. Spiccano, in particolare, un'aerodinamica rivista con un grande alettone posteriore, nuove prese d'aria accanto ai passaruota anteriori e delle alette aggiuntive ai lati del paraurti. Si tratta di modifiche che fanno pensare ad un'auto maggiormente votata alla pista che ai rally come la GR Yaris "canonica". Molte delle nuove appendici aerodinamiche sono nere e questo potrebbe far pensare che siano realizzate in fibra di carbonio.

Dalle foto spia si nota, dietro, una strana strumentazione che probabilmente serve a raccogliere alcuni dati sulla guida. Toyota non ha rilasciato alcun dettaglio sulle future varianti della GR Yaris ma vista la popolarità ottenuta da questo modello potrebbe proporre in futuro qualche sorpresa.

L'attuale motore della piccola sportiva eroga 192 kW / 261 CV e 360 ​​Nm di coppia. La trazione è integrale. Non sarebbe strano che il costruttore giapponese, per questa versione più estrema della GR Yaris, possa aver apportato qualche modifica al propulsore per renderlo più potente e cattivo. Da questo punto di vista, però, non ci sono particolari indicazioni precise.

Se davvero Toyota conta di lanciare questa vettura sul mercato, il debutto potrebbero essere vicino. L'assenza di camuffamenti fa pensare che l'auto possa essere pronta. La presentazione, dunque, potrebbe avvenire entro la fine dell'anno con la commercializzazione che potrebbe partire all'inizio del 2022. Non rimane che attendere ulteriori notizie su questa vettura.

[Foto spia: Car Scoops]

VIDEO


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ACTARUS

Sicuramente più divertente di una qualsiasi pariprezzo elettrica.

Kodak

Ennesimo motosega frullino…

Auto

Dacia Spring: recensione, confronto consumi reali e test autonomia | Video

Auto

SKODA Octavia Wagon G-TEC: tutto sulla versione a metano | Recensione e video

Auto

Lexus NX 2022: prova dell'ibrida 350h e autonomia EV della plug-in 450h+ | Video

Economia e mercato

Crisi dei chip, quanto stanno tardando le consegne delle auto nuove? | Sondaggio