Toyota non abbandona il segmento A: presto un nuovo modello

03 Marzo 2021 0

Toyota non vuole uscire dal segmento A che, invece, è stato abbandonato da diverse case automobilistiche. Il motivo principale di questo disimpegno è da ricercarsi nel fatto che realizzare auto di questa categoria che rispettino le sempre più stringenti regole sulle emissioni è ben poco conveniente dal punto di vista economico. Per questo, modelli come la Renault Twingo e la Peugeot 108 non avranno un futuro.

Toyota, però, la vede diversamente e ha annunciato ufficialmente la prossima introduzione di un nuovo modello nel segmento A basato sulla piattaforma GA-B. Sebbene il marchio giapponese non abbia voluto scendere nei dettagli, si dovrebbe trattare della nuova Aygo di cui, di recente, è stato intercettato su strada un prototipo camuffato durante alcuni test. Grazie al lancio di questo nuovo veicolo, il costruttore giapponese punta a portare la produzione annuale di modelli basati sulla piattaforma GA-B a oltre 500.000 unità in Europa.

Sulla stessa base, si ricorda, è nata la Toyota Yaris che da poco ha vinto il prestigioso premio Car of the Year 2021. Il prossimo modello a nascere sulla piattaforma GA-B sarà la Yaris Cross, che sarà lanciata entro la fine dell'anno. La nuova Toyota Yago, da quello che si è potuto capire sino ad ora, sarà ovviamente più piccola della Yaris e potrebbe avere un assetto rialzato con forme da piccolo crossover.

Il costruttore non specifica chiaramente il propulsore che sarà utilizzato ma fa capire chiaramente che si tratterà di un'unità a benzina. Niente ibrido, dunque, per contenere i costi e proporre l'auto ad un prezzo accessibile.

Oggi il segmento A è fortemente dominato da prodotti con motori a combustione interna, a dimostrazione che il budget di spesa è un elemento importante – e le prospettive di mercato confermano questo trend anche nei prossimi anni, specialmente per i clienti per cui l'accessibilità finanziaria è un fattore dominante.

Quando vedremo sul mercato questo nuovo modello? La casa automobilistica giapponese non si è sbilanciata ma da tempo si rincorrono voci che la nuova Aygo potrebbe arrivare entro la fine del 2021.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Auto

Volkswagen ID.4: consumi reali, autonomia, prezzo e prova su strada | Video

Elettriche

Twingo Electric: la mia prima esperienza con un'auto elettrica | Video

Auto

Aumento benzina e diesel: quanto costa fare un pieno oggi | Video

Auto

Dacia Spring: come va l'elettrica economica da 9.460 euro (con incentivi) | Video