Car of the Year 2021, vince la Toyota Yaris. Seconda la Fiat 500 elettrica

01 Marzo 2021 222

Toyota Yaris vince il prestigioso premio Car of the Year 2021. L'annuncio è stato dato durante un evento trasmesso in streaming che si è tenuto presso il Palexpo di Ginevra sebbene il Salone non si sia svolto a causa del problemi che sta portando la pandemia. Per la piccola giapponese (qui la nostra prova) si tratta di un bis visto che aveva vinto anche l'edizione del 2000 con il debutto della sua prima generazione. Il premio è stato assegnato da una giuria di 59 membri, composta da giornalisti del settore auto di 22 Paesi.

Le finaliste, si ricorda, oltre alla Toyota Yaris, erano i modelli Citroën C4, Cupra Formentor, Fiat 500 elettrica, Land Rover Defender, Škoda Octavia e Volkswagen ID.3. La piccola giapponese succede alla Peugeot 208 che aveva vinto la scorsa edizione. C'era molta aspettativa per la Fiat 500 elettrica (Qui la nostra prova). Sebbene la piccola italiana a batteria non abbia vinto, si è ben comportata arrivando in seconda posizione (240 voti contro i 266 voti della giapponese). Si tratta comunque della prima elettrica in classifica.

Terzo gradino del podio ad appena un punto dalla 500 elettrica per la Cupra Formentor che per diverso tempo è stata addirittura in lizza per la vittoria finale. Quarto posto (224 voti) per la Volkswagen ID.3, altro modello elettrico che sul mercato sta facendo molto bene dal punto di vista dei numeri di vendita. Seguono, ma molto più staccate, Škoda Octavia, Land Rover Defender e Citroën C4.

Vale la pena di notare che ai primi 4 posti ci sono due elettriche e questo la dice lunga sulla trasformazione che sta vivendo l'intero settore automotive. Di seguito la classifica finale del premio Car of the Year 2021.

  • Toyota Yaris: 266 punti
  • Fiat 500 elettrica: 240 punti
  • Cupra Formentor: 239 punti
  • Volkswagen ID.3: 224 punti
  • Škoda Octavia: 199 punti
  • Land Rover Defender: 164 punti
  • Citroën C4: 143 punti
VIDEO


222

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
O_Marzo

micro-ibrido su toyota... ma di che stai parlando? mai letta una sequela tale di inesattezze...

Vae Victis

Lexus, Toyota.. fidati che le sedi valvole sono di burro.
Con un aiuto micro-ibrido il motore termico è meno sollecitato in ambito urbano, quindi può resistere un po' di più nonostante la sua debolezza. In autostrada o su una salita alpina invece si riproporrebbe il problema perché le temperature dentro il motore diventano elevate e con il GPL ci vogliono materiali resistenti.
Se si bruciano le valvole ovviamente non è la fine del mondo. Basta sganciare 2 mila Euro e rifare la testata con sedi valvole più solide. Quindi l'impianto a gas è economicamente conveniente anche installarlo sulle Toyota.
Purtroppo però le scelte tecnologiche di Toyota spaventano le persone ed è rarissimo trovare qualcuno che converta la propria Yaris a GPL, mentre su Fiat, Renault, VW e altre marche la percentuale di conversioni a gas è elevatissima.

Se tutti convertissero l'auto a GPL l'inquinamento si ridurrebbe del 95%. Con l'ibrido e basta riduci un po' la CO2, ma l'inquinamento rimane alto.

O_Marzo

a parte che ci sono anche con la yaris, è un taxi, non NCC, quello che ti arriva ti prendi. Poi tu hai parlato di motori toyota, non yaris in particolare e la stragrande maggioranza di tassisti usano toyota, prius e prius+ in primis ma anche corolla sw e c-hr.

Vae Victis

Un tassista con la Yaris?
Che lusso! I clienti saranno entusiasti.

O_Marzo

Sono in un gruppo dove ci sono diversi tassisti che hanno fatto questa conversione, se l'impianto è serio non si hanno problemi

Vae Victis

Allora chiedi al meccanico Toyota e facci sapere cosa ti risponde.

O_Marzo

Non implica che tu lo conosca

Vae Victis

Io ce l'ho avuto un motore Toyota.

O_Marzo

all'equazione manca la conoscenza dei motori toyota però.

Felipo

ripeto: non ne capisci molto e si vede. La prima cosa da verificare in un confronto è il tipo di percorso, e se ne capissi qualcosa sapresti che ha poco senso valutare due soluzioni ibride cittadine su un percorso di superstrada/autostrada, dove giocoforza i consumi di livellano. Potrei anche spiegarti perchè, ma sono perle ai porci. Ma tu continua pure a vantarti della tua ignoranza, se ti gongoli nel tuo ragliare ti lascio al tuo sciocco autoerotismo. Comprati una fiat panda hybrid e guarda con invidia chi ha una yaris, porello.

teo
Vae Victis

Si per azzerare la CO2 ci vorrebbe il biometano.
Ma non è la CO2 che ti fa ammalare di cancro, sono i fumi della benzina. Il FAP funziona 5 anni poi è inutile, inoltre riduce solo il particolato.

Vae Victis

Il cambio automatico non riduce l'inquinamento.

Vae Victis

1) Inquina il 95% in meno per l'esattezza. Basta che ti metti vicino alla marmitta di un auto accesa per capirlo, ma è confermato anche da misurazioni scientifiche.
2) Le prestazioni sono identiche

3) Per il metano stanno aprendo i Self Service proprio ora, grazie a una nuova legge. Per il GPL se ne fa a meno visto che hai 500-600 km di autonomia.

4) temperature elevatissime e usura maggiore.

Solo sulle Toyota e le Ford.
5) divieto di accesso in aree sotterranee.

Le norme sono un po' cambiate e ora puoi parcheggiare l'auto al primo piano interrato e sulle navi. Il metano invece lo puoi parcheggiare anche 10 piani sotto terra. Ognuno sceglie ciò che è più adatto alle proprie esigenze.

teo

Come CO2 ne emette forse meno del 10% di un benzina euro 6.
Come pm10 i benzina euro 6 con "fap" sono molto simili al gpl

Joel

Il GPL inquina comunque. Anche se meno. Inoltre dà molti problemi:
- prestazioni inferiori
- assenza di self-service
- temperature elevatissime
- usura maggiore
- manutenzione più costosa
- divieto di accesso in aree sotterranee

Vae Victis

L'ibrido brucia benzina quindi inquina tantissimo. L'elettrico costa troppo e finché esistono le centrali a carbone o nucleari non riduce nemmeno l'inquinamento.

Joel

La nuova Yaris fa facilmente 20-30 km/l. Inoltre ha di serie tantissima tecnologia ed il cambio automatico indistruttibile. Il tutto con la affidabilità di Toyota che è la massima sul pianeta. Difficile trovare un rapporto qualità / prezzo migliore.

Vae Victis

Certo il contributo benzina risolve (forse) ma in quel modo avrei continuato a bruciare un 20-25% di benzina.

Se Toyota e Ford facessero delle valvole più resistenti si potrebbe andare 100% a GPL come con una Panda o una Clio.
Con il GPL i costi li recuperi sempre. Specialmente sulle auto più grosse, ma anche sulla Yaris li recupereresti. Un impianto GPL costa tra 900 a 1600 Euro a seconda della zona in cui abiti. Ora c'è stata la crisi Covid ma vedrai che la benzina tornerà a 1,70 al litro in brevissimo tempo.

Inoltre il discorso dell'inquinamento è molto importante, i cittadini fanno volentieri scelte ecologiche anche se non c'è nessuna legge ad obbligarli.

Vae Victis

La Yaris 30 km litro non li fa. Ma anche se li facesse non riusciresti comunque a recuperare i soldi spesi perché è una riduzione di consumi troppo bassa. L'avidità delle aziende è un grosso problema perché impedisce ai cittadini di ridurre l'inquinamento.

Vae Victis

Con il GPL azzeri l'inquinamento, con l'ibrido e basta invece continui a bruciare benzina e a inquinare. Penso che interessi a molti sapere se un auto è gasabile oppure no.La Panda Hybrid lo è, la Yaris Hybrid non lo è.

Quindi chi parla di falso ibrido o vero ibrido dovrebbe capire che c'è gente col falso ibrido che inquina molto meno di loro.

Vae Victis

Riduce l'inquinamento del 95%.
Per quanto riguarda la CO2 bisognerebbe usare il biometano, ma quello è tutto un altro argomento. LA CO2 non è un inquinante è un gas serra.

Fabrizio

Certo, infatti si parlava della STline hybrid appena uscita, con il 1.0 da 125cv - che mantiene comunque un'ottima dinamica di guida.
Purtroppo la ST non è neanche lontanamente paragonabile alla GR :(
Quel sistema di trazione integrale della GR è una perla unica che cambia totalmente l'esperienza di guida

Io faccio di media il 65% mensile in EV (Maggior parte del tempo, in città)

La fiesta ST dovresti paragonarlo alla Yaris gr però...

Non so quante Toyota hai mai provato. Non é l'ibrido ma proprio Toyota che tara in quella maniera i motori. Probabilmente per la qualità è affidabilità. La storia cambia se prendi una versione sportiva, a quel punto non è come averne 50 in meno, ma 50 in più rispetto alle altre.

Kamgusta

è un economy run, non è un test affidabile di consumi reali

teo

Dalle mie parti c'era in vendita un ch-r ibrido a metano ...

teo

Il gpl non è che sia tutto sto ecologico dai

Un “parere” non può essere oggettivo, per definizione.

Fabrizio

Sono out of stock ovunque con ordini bloccati, girano voci che alcuni degli ultimi ordini fatti a gennaio verranno consegnati nel 2022.
Sembra che la fabbrica non stia dietro alla domanda, ed essendo che Toyota la vende in perdita c'è il rischio che non torni più ordinabile.
Ci sono già i geni che la stanno rivendendo a 45/50 K

Ken

è bloccata? non lo sapevo

GrimaV

Ora non ricordo se erano ecoboost ma eventualmente nel fine settimana chiederò dove le hanno. Grazie dei suggerimenti!

Joel

che cosa c'entra il GPL? Qui si parla di ibrido elettrico

Joel

Differenza consumi abbastanza accentuata. La nuova Yaris fa anche 30 al litro, mentre con l'ibrido fasullo di FIAT è tanto se fai 20.

Fabrizio

Infatti sopra ho specificato che hanno 2 target quasi completamente diversi e sono entrambi ottimi mezzi, Yaris molto più comoda e rilassante.
Ma se vuoi toglierti qualche soddisfazione alla guida un bel manuale unito a dinamica precisa fanno sì la differenza, soprattutto a velocità da codice

Marco

Sembra che uno fuori di città debba fare il tempo sul giro o il 1/4 di miglio... Eppure ci sono dei limiti, anche bassi, visti le condizioni generali del manto stradale.
Comunque pareri personali.. Per te può far la differenza quegli aspetti, per me la comodità, relax alla guida e prontezza di risposta grazie al supporto dell'elettrico.
Per l'effetto scooter è questione di abitudine.

Marco

Costerebbe ancora di più avere la possibilità di scelta esempio sui freni posteriori. L'ibrido toyota non può essere a marce, sarebbe controproducente.

Fabrizio

Appena esci dalla città un bel cambio manuale e lo sterzo diretto fanno la differenza, oltre a non sembrare di essere su uno scooter come sulla Yaris.
Molto bene il diesel 1.5 che consuma pochissimo, il 1.1. non lo conosco. Se è aspirato evita, conviene spendere qualcosa in più ma prendere un ecoboost

SamBeOne

leggi bene il test, il consumo nelle varie situazioni, etc. Noterai che la yaris consuma decisamente meno, pur avendo un motore decisamente più prestante e pesando di più. e chiariamo, non ho una yaris e non ho nessuna intenzione di comprarla.

SamBeOne

non so chi abbia montato quell'impianto ma è cosa nota che, in caso di valvole e sedi valvola in lega di alluminio (come in quel motore, che sono una soluzione raffinata che permette di ridurre i pesi delle masse in gioco), una eventuale conversione a gas deve prevedere un contributo di benzina (circa il 30%), pena la precoce usura. Ad ogni modo, a meno di esigenze stringenti in materia di circolazione (sulle quali non c'è da discutere) la conversione di quel motore ha poco senso, dato che ci vuole un mare di tempo per rientrare dei costi.

GrimaV

Mi ispira la yaris solo perché conosco la comodità e i consumi dell'ibrido toyota (mio padre possiede la auris e devo dire che quando l'ho provata era davvero rilassante), sia perché usandola prevalentemente in città sarebbe l'ideale. Ma poi penso che prevale quasi sempre l'aspetto più "sportivo" e la voglia e il piacere di guidare. Viaggi lunghi ne faccio veramente pochi però nella regione mi sposto parecchio e mi sembra l'ideale la fiesta come rapporti qualità/prezzo e affidabilità. Ti chiedevo perché ho trovato praticamente nuove una 1.5 del 2017 con 86 cavalli diesel e un benzina del 2018 con 71 cavalli ma è un 1.1. Tutte e due con meno di 60.000 km e mi sembravano un'opzione molto interessante. Sabato volevo sicuramente andarle a vedere e spero provare, comunque grazie!

Fabrizio

Io la ST, che ovviamente è una categoria un po' particolare rispetto alle versioni normali, ma ho recentemente provato la STline hybrid e in casa abbiamo una nuova Yaris.
Per città, comfort e zero sbattimenti meglio la yaris, se ti piace guidare tutta la vita la Fiesta. Anche solo la versione hybrid ha sempre quell'ottimo cambio manuale che è un puro piacere da usare (sembra sia lo stesso della ST), un motore turbo che seppur non sportivo regala qualche soddisfazione e sempre un eccellente dinamica data da sterzo e assetto.
Chiaramente essendo mild hybrid come consumi è peggio della yaris, ma siamo quasi su livelli da diesel. Sempre valide anche le altre Fiesta Ecoboost, che però immagino consumino un po' di più

Vive

In realtà con impianti a GPL e metano l'inquinamento non è comunque a zero.

Poi va beh mai stato un fan di GPL/Metano e mai lo monterei su una Toyota che sono sempre state macchine eccellenti dal punto di vista dell'affidabilità.

Il futuro è elettrico e l'ibrido è ancora oggi la soluzione di mezzo più pratica per arrivarci.

GrimaV

Che Fiesta hai? Fatalità io ho una yaris prima serie e stavo guardando una fiesta, ne vedo parecchie del 2018/2019 e ne sento parlare molto bene soprattutto sulla questione affidabilità e guidabilità, oltre a vederne tante in giro. Ho conoscenti che si trovano molto bene con Ford in generale però mi faceva piacere sapere qualche info in più sulla fiesta in particolare

boosook

Anche usando la Ignis... prezzo inferiore e dotazioni superiori, motore superiore (più potente, più coppia e più in basso, e consuma meno). La Panda vende solo per il marchio.

GinoGinoPilotino

Si ed è pure più bassa dietro è più spiovente, o per dire meglio, si abbassa prima. L’altra invece era più squadrata

met

Ah ok parli di spazi interni. Non ho misurato ma forse nei posti dietro qualcosa è diminuito, nei posti davanti davanti al contrario mi sembra migliorata l'abitabilità.
Ti parlo perchè abbiamo appena cambiato in famiglia una MY17 con la nuova MY21. La cosa peggiore in realtà è la scarsa apertura delle porte posteriori, ma comunque a livello di spazi siamo ben distanti da una Aygo!

GinoGinoPilotino

La yaris nuova è più piccola nell’abitacolo, ha un paraurti posteriore più sporgente del precedente

Nebula

Con quwl catorcio di yaris vecchia chr nemmeno quelli in toyota volevano in citta se facevi sui 18 era un miracolo ..senza contarr che quando acceleravi sembrava un piaggio 125 ...

Auto

Incentivi auto elettriche 2022, 10 modelli da comprare con autonomia sopra i 350 km

Elettriche

Askoll eS3 e NGS3: provata la nuova gamma di scooter elettrici per il 2022

Auto

Mazda MX-30: la prova dei consumi reali, quanto costa la ricarica e costo per 100 km

Auto

Mercedes EQE 350+, ora facciamo sul serio e Tesla può iniziare a tremare | Video