Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Tesla Cybertruck, Elon Musk: si punta a costruire 200 mila pickup elettrici l'anno

02 Novembre 2023 81

Il 30 novembre Tesla terrà un evento presso la Gigafactory del Texas in cui consegnerà le prime unità del nuovo Cybertruck. In questa occasione, Elon Musk dovrebbe rivelare, finalmente, tutti i dettagli del pickup elettrico. Ad oggi, infatti, non sappiamo nulla di preciso per quanto riguarda le sue specifiche finali e i suoi prezzi.

Tra meno di un mese, dunque, scopriremo tutte le caratteristiche di questo atteso modello. Intanto, Elon Musk ha voluto anticipare qualche piccolo particolare del Cybertruck durante la sua partecipazione al podcast Joe Rogan Experience.

LA PRODUZIONE DEL CYBERTRUCK NON È SEMPLICE

Il numero uno di Tesla ha parlato del nuovo pickup elettrico per circa 20-30 minuti. Innanzitutto, ha sottolineato ancora una volta come sia complesso produrre il Cybertruck. L'obiettivo, comunque, è quello di arrivare a realizzare circa 200 mila pickup elettrici all'anno. In precedenza, lo stesso Elon Musk aveva parlato di 250 mila Cybertruck all'anno entro il 2025. Ovviamente, tutto questo in teoria. I veri numeri li capiremo solamente quando la costruzione del modello di serie del pickup elettrico inizierà ad andare a regime. Non è, comunque, la prima volta che il CEO della casa automobilistica parla delle difficoltà di questo progetto.

Tornando al podcast, il numero uno di Tesla ha risposto ad una domanda interessante sul nuovo modello e cioè sul peso. Quanto pesa Tesla Cybertruck? A seconda della versione scelta, sulla bilancia farà segnare 6-7.000 libbre cioè circa 2.720-3.175 kg. Nonostante il peso importante, questo nuovo modello sarà anche molto veloce.

Infatti, Musk afferma che il pickup elettrico potrà accelerare da 0 a 60 miglia orarie (96 km/h) in meno di 3 secondi nella versione "Beast Mode". Probabilmente, si tratta della variante Performance di cui lo stesso CEO di Tesla aveva rivelato l'esistenza un po' di tempo fa. Ovviamente, capiremo meglio tutti i dettagli del nuovo modello elettrico al momento della sua presentazione il 30 novembre.

Ricordiamo che Tesla Cybertruck fu svelato nel 2019. Al momento della presentazione, Tesla fece sapere che la versione di punta disponeva di 3 motori elettrici con un'accelerazione da 0 a 60 miglia orarie (96 km/h) in appena 2,9 secondi. Diverso tempo dopo, nel 2021, Elon Musk annunciò i piani per una versione del Cybertruck dotata di 4 motori elettrici. Tra meno di un mese, dunque, finalmente scopriremo tutte le specifiche.


81

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Poco ma sicuro.

accakappa

Forse te lo sei perso ma due post sotto ho anche elencato l'inefficienza di un trasporto interconnesso che una metropoli deve obbligatoriamente avere. Un sindaco di una metropoli, se è degno di tale carica, se intraprende una crociata contro le auto che invadono la città deve prima permettere alle persone che ci lavorano, fanno spese, utilizzano siti di congregazione come teatri, stadi, palazzetti sportivi, cinema, ecc.ecc. che vengono da fuori di poter lasciare a casa l'auto, come ? Coordinando le aziende di mezzi pubblici qualsiasi genere siano e renderli anche sicuri (e puliti) per dare la possibilità appunto di non prendere l'auto o lasciarla ai capolinea dotati di parcheggi. Ma così non è.

luc tresson

OK ma che c'entra l'efficienza dei mezzi, i trasporti pubblici fanno pena quando arrivano costantemente in ritardo e/o non coprono a sufficienza la domanda di mobilità. Quella che descrivi è una questione di ordine pubblico e di sicurezza urbana che è responsabilità delle forze dell'ordine e non (o in minima parte di ATM). E' come a dire che siccome ci sono le baby gang attorno allo stadio allora il milan/inter fanno schifo (tifo a parte).

accakappa

Doppio P.S. Colleghe di mia moglie : Tu ha mai sentito che devono scendere e riprendere la fermata dopo della metropolitana al posto di quella giusta vicino alla sede perchè quella è territorio di babygang e spacciatori e non si fidano soprattutto alla sera quando tornano a casa ? Quindi come le chiameresti sti mezzi efficienti ?

accakappa

P.S.
Senza contare i progetti di metropolitana leggera che doveva espandersi verso Milano Est, praticamente parallelamente alla Tangenziale Est fino al suo inizio, che sono 25 anni che si devono decidere perchè si lamentano che mancano i soldi. E poi tirano su ben 120 milioni di euro l'anno dalle multe. Bravi.

accakappa

Io li giudico nella totalità perchè poi alla fine è quello che conta. E' l'unica metropoli al mondo dove non è c''e nessuna coordinazione tra mezzi extraurbani, ergo treni, e mezzi urbani. Corse che scompaiono o numero di carrozze insufficienti tanto che devi aspettare quello dopo ecc.ecc.
Sicurezza ? Potrebbero essere come quelli giapponesi ma se poi ti scippano, derubano, violentano, malmenano, spacciatori, sporcizia, è si hai ragione sbaglio io... sono perfetti ed efficienti...

luc tresson

Che fosse pericolosa lo sanno anche i sassi, che i mezzi pubblici facessero pena è la prima volta che lo sento.

accakappa

Forse ti sei perso che Milano 2 settimane fa è stata insignita dell'onorevole primato di essere la città più pericolosa, meno sicura se vuoi, d'Italia.
E più pericolosa ti fa capire come sono ridotti i mezzi pubblici sicurezza compresa. Adesso di cose ne hai imparate 2.

luc tresson

Non sapevo che i mezzi pubblici a Milano fossero uno schifo ho imparato una cosa nuova

GianlucaA

Io personalmente limiterei la potenza dei mezzi sopra una certa massa. Se vuoi fare le corse le fai con un mezzo di massa contenuta (a parte che non puoi da nessuna parte del globo tranne che in Germania). Aldilà della velocità massima accelerare in 3 secondi una massa del genere è folle, se perdi il controllo rischi davvero di provocare un sacco di morti in centro abitato.

ErCipolla
Matt Ds

utile un mezzo elettrico quando in caso di apocalisse la prima cosa a mancare e' l'elettricita'

accakappa

No, perchè mia moglie lavora a Milano al confine dell'area C e ha la fortuna di avere il parcheggio privato. Prima non aveva problemi a tagliare per l'area C avendo una full hybrid guadagnando parecchi decine di minuti sia per andare al lavoro che per tornare. Da come tira l'andazzo a Milano ultimamente dove i mezzi pubblici sono uno schifo, una elettrica sarebbe ottimale ma dovrebbe anche servire da auto principale. Se abiti in mezzo alla pampa argentina non ci sono problemi ma se hai a che fare con degli esaltati nazigreen è meglio pararsi il cxxo in anticipo. Tanto prima o poi lo devi fare.

luc tresson

Quindi la Y viene scelta perché ha il miglior rapporto qualità prezzo. Rimane comunque il fatto che a scelta del volere una BEV è e rimane puramente arbitraria per cui rimane poco di cui lamentarsi.

Inquisitore

Ma ti pare, lo fanno con i camion, il Cybertruck non sarà un problema!

Giorgionne

Giusto, perchè qualsiasi altra auto non è abbastanza, faranno il finanziamento findomestic apposta per prendere proprio lei.

Giorgionne

Si ma potresti dire lo stesso della Urus (che l'ha anche fatta la strage), ma anche una qualsiasi Cayenne o persino Volskwagen Touareg può fare ingenti danni.
Vietiamo le auto grosse?
O i camion? (anche quelli sono stati usati come armi durante attentati)

accakappa

Al contrario. Esempio detto da una, mia moglie, che potrebbe essere un consumatore normale. Mi ha chiesto che se dovessimo cambiamo il Rav4 quali suv elettrici ci sono e se possono essere gestiti come la Toyota.
Senza influenzarla glie li ho fatti vedere tutti da Vw a Skoda, Tesla, ecc.ecc.
Quale è stato il criterio ? Autonomia e consumo e soprattutto prezzo, quindi cosa ha scelto ? La Y nonostante non gli piaccia perchè di suv non ha nulla e chiama i teslari quando li incontra andando al lavoro "quelli della Playmobil."
E lo stesso discorso lo trovi in tutti i forum dove si parla di auto elettriche, ovvero : a quel costo compro una Tesla.

NEXUS

è autocarro

luc tresson

Questo è probabile, infatti la fase più difficile sarà nel raggiungere la quota di 1000 CT a settimana con una singola linea di produzione, dopodiché l'incremento sarà molto più rapido.

luc tresson

Non è che glielo ordina il medico di prendersi un'auto che non gli piace, non sta scritto da nessuna parte, sono scelte consapevoli. Nessuno ti punta oggi una pistola alla tempia, questo discorso avrà senso tra 12 anni, non ora.

luc tresson

Proprio perché memore di quella esperienza sta ripetendo continuamente che il ramp-up sarà particolarmente lento, vuoi per la disponibilità di celle vuoi per le difficoltà costruttive, chi non vuole aspettare può rinunciare al suo ordine o meglio ancora "venderselo" se fatto tra i primi e acquistare altro.

gaelom

e meno male!

gaelom

faccio fatica a capire questa auto....

ErCipolla

Ai preppers americani folgorati che c'hanno il bunker antiatomico e sognano di stare in Mad Max...

gaelom

W la Panda

Lettore espatriato

Al momento, comunque, mi pare che il limite maggiore ad una produzione così alta di Cybertruck siano le batterie 4680 . Se non erro , al momento la capacità di produzione delle batterie permetterebbe la produzione di circa 70-80k veicoli/anno. E , sempre se non sbaglio , la Model Y "Made in Texas" con le 4680 non è più disponibile per ordinazione, segno che forse stanno , momentaneamente, dirottando tutta la produzione di queste batterie sul pick up.

Michele Celli

No, in Italia si seguono le direttive europee introdotte recentemente, quindi per i veicoli elettrici la patente B copre la fascia fino a 4250 kg.

Non tutto quello che si compra deve avere una sua utilità a parte quella di soddisfare il proprio ego, è il capitalismo.

ADM90

Quindi in Italia solo con patente C? Peccato

accakappa

Ma chi lo ha prenotato se ne frega di quando il prezzo era stato definito. Fatto sta che oggi se lo vuoi oltre a diventare vecchio se sei oltre il 300 millesimo cliente dovrai oltretutto sborsare almeno 55 mila dollari per la scatola di latta base.

Lettore espatriato

Per il trasporto di merci, quindi omologato autocarro , con tutto quello che ne consegue in termini fiscali ?

Darkat

Ad Hollywood hanno bisogno di auto da far esplodere ogni tanto

Roundup
Emiliano Frangella

A cosa serve sto Coso??

andrewcai

il prezzo era stato definito nel 2019, vai a vedere quanto costavano le auto nel 2019 e ora, almeno +30%

andrewcai

eccomi

accakappa

Il problema non è ne le celle ne la velocità di produzione ma è un elemento indeterminabile : la qualità.
Anche di Model 3 inizialmente ne potevano sfornare abbastanza peccato però che uscivano dei cessi assurdi con notevoli problemi. quindi riprendendo le parole del Divino il cui assemblaggio non c'è "nessuno da copiare" e deve essere perfetto per via delle superfici lucide e a spigoli, mi sa che molti passaggi inizialmente verranno fatti a mano come la model 3, oltre al fatto che hanno più volte rimandato.
Quindi io sono più pessimistico.

accakappa

Chi vuole un'auto elettrica che abbia una buona autonomia ed efficienza si deve rivolgere a Tesla che ha 2, due, II, modelli quindi il consumatore se ne deve scippare una delle 2 anche se non gli piace o se la deve far andare bene. Essendo l'unico Suv della casa, perchè la X è fuori portata ai più, non è che ci vedo questa sensazionalità, come la sua redditività dato che è bene ricordare che la Y ha il 78% delle parti identiche ad una 3.
Il Rav di Toyota, che fino ai dati di fine anno, è il suv più venduto al mondo in carica è venduto da una casa che copre tutti i segmenti in tutto il mondo. Se Tesla copriva anch'essa tutti i segmenti la Y era relegata molto più in basso.

Rigelleo

Intanto la Model Y, auto che è entrata in produzione solo nel 2020, quest'anno sarà l'auto più venduta al mondo (e non parlo solo di auto elettrico ma auto in generale), superando il milione di esemplari.

tranquillo qualche sbruffone lo compra sicuro

Alex

Suv perfetto per girare a Milano

Mistizio

non voglio fare spoiler, ma quello a 3 motori verrà a costare "solo" 98k dollari. quando uscirà, ricordando che musk non ha mai rispettato una data. mai.

luc tresson

Il ramp-up produttivo del CT secondo me sarà legato a doppio filo con l'incremento della produzione delle 4680.
500 - 2023
100K - 2024
150k - 2025
250K - 2026

T. P.

eheheheh

ACTARUS
luc tresson

Non serve.
I veicoli, senza rimorchio, adibiti al trasporto delle merci ad alimentazione con combustibili alternativi (articolo 2 della Direttiva 96/53/CE) possono essere guidati con la patente B fino a una massa complessiva di 4250 chilogrammi. La Direttiva citata dal Decreto non comprende solamente i veicoli a trazione completamente elettrica, ma anche quelli alimentati con gas naturale.

Inoltre se viene utilizzato per uso proprio

Non sono sottoposti ai limiti di velocità di 90 km/h sulle strade extraurbane
Possono circolare tranquillamente nei centri urbani
Non hanno l’obbligo di avere a bordo il tachigrafo

T. P.

forse neoamericani! :)

Everything in its right place.

Pare che le supererà

Everything in its right place.

Ma cosa gliene frega. Sto robo a come destinatario principale il mercato dove F150 è la vettura più venduta....

Auto

Xiaomi SU7 Max, la supercar elettrica in mostra al MWC di Barcellona | Video

Auto

Renault 5 E-TECH Electric: elettrica a meno di 25.000€... con l'asterisco | Video

Auto

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video

Motorsport

Formula 1: ufficiale, Lewis Hamilton in Ferrari dal 2025