General Motors potrebbe essere il prossimo costruttore ad accettare i Bitcoin

26 Marzo 2021 201

Tesla è stato il primo costruttore di auto ad accettare ufficialmente i Bitcoin come forma di pagamento per l'acquisto di una vettura. Un annuncio che aveva colpito molto ma che non era del tutto inatteso visto che la casa automobilistica aveva da tempo ventilato questa possibilità dopo aver investito 1,5 miliardi di dollari nella criptovaluta. La strada tracciata da Tesla potrebbe essere seguita anche da altre case automobilistiche. A quanto pare, si specula che General Motors potrebbe essere il prossimo marchio ad accettare i Bitcoin.

PAGAMENTI TRAMITE BITCOIN

Sebbene il mese scorso il CEO di GM Mary Barra avesse chiarito che non ci sarebbe stato alcun investimento nella criptovaluta, aveva comunque sottolineato che sarebbe stato effettuato un monitoraggio della domanda dei clienti per l'utilizzo di questa forma di pagamento per l'acquisto dei veicoli e dei servizi.

Se quindi ci dovesse essere una forte richiesta dei clienti, nulla vieterà a General Motors di abbracciare questa forma di pagamento. Pure Reuters in un recente rapporto sembra suggerire che GM valuterà la situazione in base alla domanda. Per il momento le informazioni sono frammentarie ma quello che sembra chiaro è che il costruttore americano non ha ancora detto di "no".

Se e quando General Motors deciderà di entrare nel mondo delle criptovalute concedendo ai suoi clienti la possibilità di pagare attraverso i Bitcoin sicuramente lo farà con uno stile diverso rispetto a Tesla. In breve, non utilizzerà certamente Twitter per dare l'annuncio come, invece, ha fatto Elon Musk. Non rimane che attendere per capire come si muoveranno GM ed eventualmente anche le altre case automobilistiche.

I Bitcoin sono una criptovaluta molto volatile con il valore che può fluttuare rapidamente in poco tempo. Dopo l'annuncio di Tesla, la quotazione era schizzata in alto ma questa fiammata è durata poco visto che ne è seguìto un calo importante.


201

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ivan Clemente Cabrera

Mi sembra chiaro che non conosci il significato della parola investimento e speculazione in ambito finanziario, ci mancava buttare la parola bolla con un connotato negativo per chiudere il discorsetto da opinionista su facebook.

Rick Deckard®

I Bitcoin non producono reddito, non creano benessere. Sono una speculazione sul valore. Di scambio..
Gli investimenti sono un'altra cosa

Ivan Clemente Cabrera

uno che paragona il gioco di azzardo agli investimenti di per se si dichiara ignorante, io non apro un mutuo o una rata dal 2001, tutto in contanti e grazie agli investimenti, tu continua a pagar soldi in interessi e posteggiarli in banca in modo che loro li investono per i loro comodi e tu continui a pensare che l'unico modo di far soldi sia lavare i piatti o aprirsi un negozio o quale sia la tua distorta e miope visione di lavoro. il mercato delle stock e' in crescita dal 1930, semplicemente non sai cosa sia.

Rick Deckard®

Anche nel gioco d'azzardo all'inizio vinci

Ivan Clemente Cabrera

In tempo di guerra che ci fai col tuo conto in banca? O pensi che internet funzioni?

Nix87

Quello che ho detto io.

Rick Deckard®

Parlavamo in tempi di guerra, non in tempi dove vanno riciclati i soldi

Ivan Clemente Cabrera

Caspita ignoranza a carriole, i miei btc pagati 2400 dollari ora valgono 60.000, dei quale ho gia' preso parziali profitti quando ne valeva 45 superando di gran lunga la quantita' investita... sul nessuno li vuole ti svelo un segreto ma quando compri oro azioni o btc non devi trovare un compratore...vai in un exchange clicchi il bottone e lo scambio avviene istantaneamente... non so se hai 12 anni o semplicemente non hai manco avuto di curiosita' di come si faccia trading ma si vede che non hai la piu' pallida idea di cosa stai parlando.

Ivan Clemente Cabrera

Guarda sono un mucchio di chiacchiere per uno che si spaccia pragmatico, te la do io una visione pragmatica, investo nelle cose che mi gonfiano il portafoglio, mi sembra abbastanza tangibile come discorso, se poi hai letto l'articolo del mattino e di caio che ha perso tutti i soldi perche' non sa cosa sia il risk management poco ci frega.

Ivan Clemente Cabrera

Se leggessi i giornali vedresti che arresti per inside trading specie in silicon valley non sono certo rari. Poi ovvio uno come Musk non ha mica nemici, chi mai vorrebbe screditarlo, ha giusto due cause con la SEC.

Ivan Clemente Cabrera

Appunto vai e leggitela

Rick Deckard®

Ma che giorno successivo è se è un prezzo fissato in btc? Un trimestrale o semestrale...

sopaug

rileggiti tutto, perchè non ti ricordi neanche le sc3menze che hai scritto.
Quindi un cambio giornaliero è troppo volatile, un cambio fisso no per ovvi motivi (sempre che tu abbia capito quali sono...). Cosa resta? Il cambio al giorno successivo come ho detto fin dall'inizio per caso? Saluti eh

Rick Deckard®

No, ho detto che non accettano il.cambio giornaliero, che è troppo volatile.

sopaug

questo è un altro discorso, diverso da quello che facevi all'inizio.

Rick Deckard®

Vedi te. Secondo me avrà un prezzo in btc che non cambia di giorno, così come le aziende usa che vendono in Europa hanno prezzi in euro che non tengono conto del cambio giornaliero.
Ogni tanto al massimo rivaluteranno

Rick Deckard®

Negli usa la legge è un po' diversa

Rick Deckard®

Rintracciabili da chi?
Fammi vedere quanti soldi ha investito Musk e dove li tiene...

Rick Deckard®

Ok. Compri 600 palazzi e hai una rendita dell'8% annua, oltre a un capitale ipotecabile e re-investibile.
Con i Bitcoin un po' sale e un po' scende

Rick Deckard®

No, ma non investo in cose che non producono beni tangibili.
Preferisco avere cose reali che danno una rendita. Tutti ha un valore ma almeno non cambia giornalmente

Rick Deckard®

Ti ci vedo a te.. con i tuoi btc su una chiavetta... Che nessuno vuole ma hai pagato 40.000$

Ivan Clemente Cabrera

Ma infatti mica è na valuta

Ivan Clemente Cabrera

Senza parole non sto manco a spiegarti cosa sia l’inside trading e come si applichi anche alle aziende e asset legati alle informazioni privilegiate

Ivan Clemente Cabrera

Lo possiedi? Ti consiglio di leggere cosa signifa l’acquisto di xau perchè e chiaro che a differenza de sottoscritto non ne possiedi. Già ti vedo in tempo di guerra andando a prenderti il tuo lingotto (sequestrabile dallo stato in eventi eccezionali).

sopaug

ehm no, temo proprio che sia tu a non avere idea dell'argomento e stia tentando di buttarla in caciara. Ma va bene così, colpa mia ad averti dato corda, non perderò altro tempo con te.

Rick Deckard®

Forse non sei in grado di seguire il discorso.

sopaug

non ha senso quello che dici. Prima farnetichi di cambi, ora te ne esci con sta fesseria del 30%... Oooook, credici.

Rick Deckard®

Lo so che non sono nati per quello ma ora lo sono diventati.

Rick Deckard®

Certo. Ma poi li devi trasferìre a mano non con un click... I Bitcoin pongono fine al problema.
Detto ciò mediamente il riciclo di denaro provoca una perdita del 30%, quindi se per comprare devi usare quelli ti becchi il tasso che ti fanno

sopaug

cosa c'entra adesso la provenienza con il cambio?

Cmq "una buona parte dei Bitcoin sono denaro sporco e che in linee di credito tradizionali avrebbero dei problemi" sono chiacchiere da bar. Ci sono molti più dollari ed euro sporchi che btc.

Vittorio

Si stava parlando di crypto e valute nazionali. Non di BTC e euro o dollari.

Detto ciò tutti i Bitcoin al mondo valgono 1000 miliardi di dollari. Solo l’anno scorso, un solo stato (gli USA) ha stampato 6000 miliardi dollari.

I btc sono al centro di manovre speculative, ma non son nati per quello.

Rick Deckard®

Dipende... 50.000 euro in Bitcoin non sono un gioco... Bisogna vedere da dove vengono e se in dollari ti avrebbero chiesto la provenienza...

Non voglio fare di tutta un erba un fascio e ci sono tanti che investono picche somme nella speranza di fortuna, ultimamente ci sono anche investitori rinomati, ma una buona parte dei Bitcoin sono denaro sporco e che in linee di credito tradizionali avrebbero dei problemi

Rick Deckard®

Quindi la soluzione è investirli in una moneta volatile e perdere il 20% in un giorno per non perdere l'1% in un anno?

sopaug

se decidi di accettare un asset poco stabile è una scelta tua. Imporre un cambio fisso quando il mercato oscilla ha come unico risultato quello di farti mandare a quel paese dagli acquirenti. Se oggi btc vale 59k usd, col cavolo che ti pago una macchina con il cambio a 58k perchè lo hai deciso tu. Vado da un altro o non ti pago in btc. I cambi per quanto maggiorati devono essere giustificati.

Vittorio

E tu hai studiato su Topolino.

Ovvio che la moneta cambia l’economia, svaluta il patrimonio e ridistribuisce cercando di rimettere in moto l’economia reale.
A volte. Altre volte vien fatto per finanziare guerre o per coprire debiti nazionali fuori controllo (vedi svalutazione delle monete in Africa o Sud America).

Chi però ha messo da parte un patrimonio non è mica tanto contento che venga svalutato, qualsiasi sia il motivo.

Rick Deckard®

No cambiano ogni giorno ma sono monete più o meno stabili

Rick Deckard®

Ma non tutte le monete si svalutano.
. Forse solo in questo momento storico di recessione ma non è così che funziona

Rick Deckard®

Ma proprio no. Serve a regolare il valore della moneta per favorire gli scambi... Altrimenti non ci sarebbero tasse e si pagherebbero da si..

Osmio76

Oggi è rischioso NON avere bitcoin in portafoglio.

Osmio76

Stampano perché le tasse non gli bastano.
Stampare moneta significa tassare in modo subdolo soprattutto le fasce deboli (a me non toccano perché non tengo quasi nulla fermo in valute fiat. Ho tutto in asset)

Osmio76

Di solito non perdo tempo con i no-coiner, al massimo li trollo.
Comunque proverò a risponderti in modo serio. Rifletti sulle mie osservazioni.

Tu sei come i fedeli del 1400 che credono che il sole giri intorno alla Terra (sistema fiat a banche centrali). Pensi che "è sempre stato così e sempre lo sarà", oppure "non esiste un modo alternativo per far funzionare la società".
Io invece sono tra i pochissimi che crede nella strana e controversa idea eliocentrica (di una moneta sana e privata) di uno strano individuo detto Galileo Galilei (Satoshi Nakamoto).

Purtroppo l'uomo ha la memoria corta ma fino al 1850 la moneta è sempre stata privata, emessa da banche in concorrenza tra loro (escludendo 2 parentesi fallimentari: romana e cinese che guardacaso portarono a 2 delle crisi inflazionistiche più pesanti della storia umana).

Io non sono convinto che bitcoin salirà sempre di valore. Sono convinto che le monete fiat (euro e dollaro) scenderanno SEMPRE in valore. Le banche centrali hanno come impegno quello di svalutare queste monete del 2%/anno, quindi Bitcoin se funzionerà come deve (e credo proprio che lo farà) salirà mediamente almeno di un 2%/anno. Fino ad oggi è cresciuto mediamente del 220%/anno. È sostenibile? No. Lo fa semplicemente perché è in price discovery. Pensa a quante persone ancora non lo conosco e quante ancora non lo capiscono (come te). È pensa alle aziende con tanta liquidità da difendere. Elon Musk e Micheal Saylor hanno capito. A breve altri CEO illuminati lo capiranno.

sopaug

sì ma non è che sono fissi per tot giorni come ti sta immaginando tu.

sopaug

oh signur. E' proprio per quello che si usa. Si regola dopo per evitare giochetti.

Rick Deckard®

Haha ma scusa, come ti sei convinto che i Bitcoin aumentino sempre di valore?
E soprattutto chi ti garantisco e che vengano sempre scambiati? Non è una moneta vera...
Io i dollari li accetto ma i Bitcoin no... Magari giusto 500€ per gioco ma non cose grosse

Rick Deckard®

Ma non puoi conoscere il cambio del giorno successivo... Che stai dicendo?

Rick Deckard®

No, perché non vengono accettate. Nei contratti si stabilisce il prezzo in una data moneta, quindi è chi compra che deve effettuare eventualmente il cambio prima del pagamento.

Detto ciò le banche e gli exchange non solo applicano commissioni ma tassi di cambio e sono arbitrari.
Tanto che ci sono posti rinomati per essere poco convenienti... Ad esempio Exchange agli aereoporti.

I tassi variano anche del 3% dal tasso reale in banca... Negli exchange anche l'8 o il 10

Osmio76

Ci sentiamo tra 5 anni ;)

Osmio76

Have fun stay poor

Rick Deckard®

Ma hai studiato economia a in una comunità no vax?
Se svalutano la moneta è per regolare l'economia

Rick Deckard®

Ma come fai a dire una cosa del genere?
Su che cosa ti basi? Ti hanno fatto il lavaggio del cervello?
I Bitcoin, di per sé hanno un valore di qualche euro.. il resto è un'enorme speculazione.
È vero che una cosa vale tanto se c'è tanta domanda, ma è una moneta con cui puoi fare poco e nulla, dal futuro molto incerto

Auto

Lightyear 0, abbiamo guidato l'auto che si ricarica con il Sole | Video

Articolo

MiMo 2022: i numeri e le nostre interviste al pubblico | Video

Auto

MINI Cooper SD Clubman ALL4, quella diesel da 190 CV | Recensione e Video

Auto

Renault Megane elettrica: è più tech di uno smartphone, ma quanti km fa? | Video