Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Renault svela nuovi dettagli sullo sviluppo della nuova elettrica R5

11 Luglio 2023 30

Renault sta continuando lo sviluppo della sua nuova vettura elettrica Renault 5. Di recente, abbiamo visto una serie di foto spia che mostravano un muletto ancora camuffato intento ad effettuare i test su strada. La casa automobilistica francese ha voluto raccontare qualche ulteriore piccolo dettaglio del nuovo modello, evidenziando che i prototipi utilizzati per i test sono costruiti all'interno del Prototype Build Centre che come fa ben capire il nome, si tratta di un centro produttivo che si occupa esclusivamente di realizzare i prototipi dei nuovi modelli.

I PROTOTIPI DELLA RENAULT 5

L'obiettivo di questo piccolo stabilimento è quello di riprodurre il processo di produzione, realizzando prototipi fedeli ai futuri modelli di serie per convalidare il processo di assemblaggio industriale. Ricordiamo che, alla fine, la Renault 5 sarà prodotta all'interno della fabbrica di Douai, nel nord della Francia.

I primi prototipi della nuova elettrica sono stati costruiti nell'ottobre del 2021. All'epoca però, disponevano di forme simili a quelle della Clio. Questi muletti sono stati poi testati in Lapponia, soprattutto nell’ambito dello sviluppo e dei collaudi della nuova piattaforma 100% elettrica CMF-B EV.

Attualmente, invece, presso il Prototype Build Centre vengono realizzati i cosiddetti “vehicle check” che rispecchiano fedelmente il futuro modello di serie in termini di design. Ovviamente, per i test queste vetture vengono poi camuffate per poi percorrere le strade di tutta l'Europa con l'obiettivo di convalidare gli ultimi dettagli dello sviluppo.

Curiosità, Renault racconta che l'accesso al Prototype Build Centre è riservato solamente ai dipendenti dotati di opportuna autorizzazione. Al suo interno sono vietati i cellulari. Oltre a raccontare qualcosa di più di questa fase di sviluppo della nuova elettrica, il marchio francese ha condiviso alcune nuove immagini teaser della vettura.


Ricordiamo, infine, che la futura Renault 5 disporrà di un motore dotato della tecnologia sincrona a rotore avvolto, la stessa utilizzata sulle unità della nuova Megane E-Tech Electric. Il veicolo adotterà anche un nuovo pacco batteria dotato di un nuovo layout composto da 4 grandi moduli. La nuova elettrica supporterà pure la ricarica bidirezionale. Il debutto è atteso nel 2024.


30

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ACTARUS

E anche molti se consideri tutta la coppia disponibile da subito...bastano pochi metri per distruggere la macchina

Massimo Disarò

Se non sai dosare il piede fai danni.

Alessandro De Filippo
R00

Tanto se ne sono accorti che tra 4 anni la sostituiranno con una versione full electric

Cpt. Obvious

E quindi?
È un'utilitaria, possono farla pure più grossa, non glielo ha chiesto nessuno, devono essere compatte e economiche, questo chiede il mercato.
Insomma, suppongo che in Renault si siano accorti che la Sandero è l'auto più venduta in Europa, tolti i mesi con i grossi batch di Tesla.

R00

una segmento B attuale arriva anche a 4,20 metri, circa 50 cm più di una Golf del 1975, è più spaziosa, più accessoriata e ha contenuti tecnologici enormemente superiori.

DjMarvel

perché far s3xxo con una donna vera, che magari è sudata, quando con una bambola gonfiabile fa tutto quello che vuoi tu. magari stai pure fermo e lei fa tutto. anzi, perché non fare tutto in virtuale, molto meglio. il futuro è questo! mica il passato da dinosauri. che schifo.

ACTARUS
piail

Ne ho vendita una dell 84 a 500€ me ne sono pentito

Cpt. Obvious

Ennesimo monumento danneggiato da ultima generazione

/S

derapage

secondo te chi vorrebbe una Hacthback 2000 turbo benzina sceglie l'auto in base alla frequenza degli intervalli di manutenzione?
hai proprio capito il succo del discorso...

Cpt. Obvious

Le cabine sono come le colonnine di ricarica.
In effetti è un paragone azzeccato, ma contro il tuo punto di vista.

Vatyko

le cabine sono dismesse purtroppo. Altrimenti potrei anche pensarci

Mercury

Esatto puoi sempre tornare indietro eh

Vatyko

niente abbonamenti vince su tutto

Mercury

Beh era più comodo anche telefonare dalle cabine, niente abbonamenti, cabine sempre cariche, tantissimi punti di distribuzione, bastava inserire la moneta e il gioco era fatto con costi irrisori

Vatyko

fidati che è pieno di gente che lo vuole

Mercury

E chi lo vuole un tagliando l’anno e svariare manutenzioni ordinarie continue? Oltre a consumi da petroliera se fosse benzina 2000 come auspicherebbe l’amico sopra ?

ACTARUS

La potenza è nulla senza il controllo

T. P.

seeee

derapage

e chi lo vuole lo 0-100 della EV se accompagnato da 400kg di batterie...

Mercury

Per avere le stesse prestazioni di una EV dovrebbe essere 6000 almeno

ACTARUS

Carina, ma con un 2000 benzina turbo

Cpt. Obvious

Nuove solo elettriche, ti tocca pagare per l'originale

MatitaNera

Sogna sogna...

uncletoma

è elettrica (molto carina, però), io la gradirei endotermica e retrò :)

Cpt. Obvious
Cpt. Obvious

Vorrei sperare non più di 20k (ore incentivi) e almeno 400Km WLTP, altrimenti è una rapina per una segmento B.

uncletoma

arrifate la r5 gt turbo rally, grazie, che usata costa $propositi *_*

Manu

se sta sui 25k e con incentivi si arriva a 22 nn sarebbe male. Ovviamente si spera in 300 km di autonomia

Auto

Peugeot e-3008 elettrica: fino a 700 km, il SUV alla prova su strada | Video

Auto

Xiaomi SU7 Max, la supercar elettrica in mostra al MWC di Barcellona | Video

Auto

Renault 5 E-TECH Electric: elettrica a meno di 25.000€... con l'asterisco | Video

Auto

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video