Nuova Peugeot 308, la station wagon in Italia parte da 24.750 euro

21 Luglio 2021 4

Peugeot ha annunciato che è possibile ordinare in Italia la versione station wagon della nuova 308. Per poterci salire a bordo bisognerà, però, attendere ancora diversi mesi. L'arrivo nelle concessionarie è atteso per l'inizio del 2022. Questa vettura è proposta dal marchio francese in cinque allestimenti, cinque motorizzazioni endotermiche e due ibride Plug-in. Vediamo i principali dettagli delle versioni e soprattutto i prezzi per il mercato italiano.

ALLESTIMENTI E PREZZI

Nuova Peugeot 308 station wagon è proposta negli allestimenti Active Pack, Allure, Allure Pack, GT e GT Pack. La dotazione di serie è già ampia sin dalla versione d'accesso. Troviamo, tra le altre cose, diversi sistemi ADAS e il climatizzatore automatico bi-zona. L'allestimento Allure aggiunge differenti elementi funzionali e di design e i cerchi in lega da 17 pollici. Salendo di livello troviamo la versione Allure Pack che propone quattro ulteriori sistemi ADAS e un diverso design dei cerchi.

La versione GT, invece, enfatizza il carattere sportivo passando a cerchi da 18 pollici, offrendo il Driver Sport Pack e i proiettori Matrix Full LED. Infine, con la GT Pack troviamo l’Electric & Massage Pack, cui si somma il portellone posteriore con apertura senza mani. Ovviamente, i clienti potranno personalizzare le vetture attraverso una lunga lista di accessori.

Parlando di prezzi per il mercato italiano, la nuova Peugeot 308 station wagon parte da 24.750 euro nella versione benzina PureTech 110 in allestimento Active Pack, esattamente 1.000 euro in più della corrispondente versione della 308 5 porte. La gamma diesel parte dai 27.550 euro della BlueHDi 130 con lo stesso allestimento. Le versioni Plug-in possono essere acquistate, infine, dai 37.750 euro della HYBRID 180, ma nel più ricco allestimento Allure.

MOTORI

Il design ricalca quello della 5 porte, con ovvie differenze nella parte posteriore. Il marchio francese ha lavorato molto sull'aerodinamica ed il risultato è un Cx di 0,277. Il bagagliaio offre 608 litri di capacità che salgono a 1.634 litri abbattendo gli schienali posteriori. La nuova 308 station wagon offre un'ampia gamma di motorizzazioni. Troviamo unità benzina, diesel e Plug-in. Lo schema della proposta di propulsori endotermici è il seguente.

  • PureTech 110 S&S con cambio manuale a 6 rapporti
  • PureTech 130 S&S con cambio manuale a 6 rapporti
  • PureTech 130 S&S con cambio automatico EAT8 a 8 rapporti
  • BlueHDi 130 S&S con cambio manuale a 6 rapporti
  • BlueHDi 130 S&S con cambio automatico EAT8 a 8 rapporti

Per quanto riguarda le versione Plug-in, abbiamo la HYBRID 225 e-EAT8 con 225 CV (162 kW) e la HYBRID 180 e-EAT8 con 180 CV (132 kW).


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
MatitaNera

Quella attuale è brutta

Aristarco

bella veramente, speriamo deprezzi bene e fra 4/5 anni ci penserò...

Stefano Romoli

Io ho avuto quella attuale in commercio, con tetto panoramico e cerchi da 18. Gran bel mezzo. In 3 anni (pre covid) ho fatto 170.000khm senza particolari problemi. L'unico problema che hanno questo genere di auto (parlo quindi in generale) è che sono basse. Non dico che mi ha massacrato la schina...ma poco ci manca. Una volta provai anche la 508, il peggio del peggio...sembra di essere dentro un kart. Forse anche complice la mia età..ma queste altezze sono imbarazzanti ormai.

ACTARUS
Auto

Opel Mokka-e: il SUV elettrico messo alla prova, anche in viaggio | Video

Auto

BMW X1 xDrive 25e: proviamo la plug-in in modalità EV e ibrida | Recensione e Video

Auto

L'Europa vuole solo auto elettriche: i piani dei produttori e le date dell'addio

Auto

Hyundai Bayon Hybrid, non chiamatela Kona "junior" | Video