Peugeot Traveller: per il monovolume arriva il nuovo motore diesel BlueHDi 140

06 Novembre 2020 3

Peugeot, per il suo grande monovolume Traveller offerto in 3 lunghezze differenti ed in grado di ospitare nel massimo comfort sino a 8 persone, ha aggiornato la gamma di motori con l'arrivo dell'omologazione Euro 6D. Inoltre, debutta la nuova unità diesel BlueHDi 140 Stop&Start abbinata ad un cambio manuale a 6 rapporti o alla trasmissione automatica EAT8 a 8 rapporti. Questa nuova motorizzazione dispone di 145 CV (107 kW) e va a sostituire le precedenti motorizzazioni BlueHDi 150 con cambio manuale e BlueHDi 120 con l'automatico EAT8.

Grazie all'introduzione di questo nuovo propulsore, il grande monovolume può disporre di diverse unità diesel che i clienti possono scegliere in base alle loro necessità di utilizzo. Inoltre, aspetto da evidenziare, Peugeot ha di recente annunciato anche la disponibilità di una variante 100% elettrica (e-Traveller) dotata di un motore da 136 CV (100 kW) alimentato da una batteria da 50 kWh o da 75 kWh.


Parlando di prezzi, Peugeot Traveller con il nuovo motore BlueHDi 140 S&S può essere acquistato a partire da 35.200 euro. Nelle concessionarie italiane sarà disponibile a partire dalla fine di gennaio 2021.


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Account Anniversario

Vendrame... Cosa pretendi?

Alex Li

Monovolume?
Tecnicamente vista la sua derivazione.....veicolo commerciale ....è da considerarsi una multispazio

RavishedBoy

Non ti disturbare a dire la cilindrata del motore, non è importante...

Auto

Renault Twingo Electric: prova su strada, prezzi e test autonomia elettrica in città

Auto

Hyundai: auto elettriche e mobilità futura. Intervista a Edoardo Torinese | Video

Auto

GR Yaris 2020: Toyota sportiva nata dal WRC, prova in pista e strada | Video

Auto

Vado a fare il pieno di idrogeno in Svizzera e (forse) torno | Video