Nissan Sakura, una piccola elettrica per il Giappone con 180 km di autonomia

21 Maggio 2022 100

Nissan ha presentato un nuovo modello di auto elettrica. Si chiama Sakura (fiore di ciliegio in giapponese) ed è stata pensata per essere accessibile e adatta soprattutto all'utilizzo in città viste le sue dimensioni compatte. Debutterà sul mercato nel corso dell'estate. Per il momento, sarà commercializzata solamente in Giappone e rientra nella categoria delle così dette kei-car. Viste le sue caratteristiche, potrebbe essere interessante anche per le nostre grandi città dove il traffico è oramai congestionato.

DIMENSIONI, MOTORE E PREZZO

Le dimensioni, come dicevamo, sono compatte. Nissan Sakura misura 3.395 mm lunghezza x 1.475 mm larghezza x 1.655 mm altezza, con un passo di 2.495 mm. Dunque, misure perfette per consentire a questa vettura di potersi muovere agilmente nel traffico caotico delle grandi città. Il bagagliaio dispone di una capacità di appena 107 litri. L'abitacolo permette di poter ospitare fino a 4 persone. Nissan sottolinea come il raggio di sterzata sia appena di 4,8 metri. Il peso è di 1.070-1.080 kg a seconda dell'equipaggiamento.

L'auto è proposta in ben 15 colorazioni, comprese quattro opzioni bicolore che evocano le stagioni. Gli interni, invece, sono disponibili nei colori nero, beige e blu grigio. Non manca la tecnologia visto che troviamo la strumentazione digitale con schermo da 7 pollici e un sistema infotainment con display da 9 pollici. Presente la compatibilità con Apple CarPlay (wireless).

Parlando del powertrain, la Nissan Sakura dispone di un singolo motore elettrico da 47 kW con una coppia di 195 Nm. La velocità massima è di 130 km/h. La batteria presenta una capacità di 20 kWh. Non molto, ma quanto basta per disporre di un'autonomia fino a 180 km secondo il ciclo WLTC. Del resto, parliamo di una vettura pensata per l'utilizzo cittadino. Tre le modalità di guida: Eco, Standard e Sport.

Curiosità, la batteria può anche essere utilizzata come fonte di alimentazione mobile durante le emergenze per fornire elettricità per un giorno ad una casa. Sul fronte della sicurezza, troviamo il sistema di assistenza alla guida ProPILOT e il sistema di parcheggio automatizzato ProPILOT Park.

Nissan Sakura può essere scelta negli allestimenti S, X e G. I prezzi partono da 2.333.100 yen (circa 17.275 euro) o da 1.780.000 yen (circa 13.180 euro) includendo le agevolazioni e gli incentivi.


100

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonio Russolillo

Così incentivi le case a non speculare con listini assurdi ed anzi, incentivi ad impegnarsi a trovare tecnologie più economiche e più performanti a parità di massa sulle batterie, l evoluzione sta tutta lì.

MatitaNera

è una catena che non finisce mai, si sa

Developer
nickmot

Beh, il titolo dice "piccola elettrica per i giappone", no?

Ngamer

appunto in giappone non qui

Ginomoscerino

cerca le altre keycar, sono tutte fatte così.

nickmot

Milano, come per ogni cosa, fa storia a parte.
Purtroppo.
Dovrebbe essere lo standard, invece è l'eccezione.

nickmot

Tanto in Giappone, nelle città, non Puoi avere un'auto se non hai il relativo posto auto.

MatitaNera

Non fa una piega

Aiitu kurosawa

Mi sentirei sfigato se, per non apparire sfigato, dovessi per forza montare su un’auto che non mi fa sembrare sfigato….pur non essendolo…

Fandandi

Ah se vivi a Roma e lavori a Milano di sicuro non conta...ma ovviamente non mi riferivo a quei casi.

Mafuri

Perfetta per la città.

Ngamer

dipende dove si trova il posto di lavoro ...

MatitaNera

Non sarei così convinto...

Fandandi

Se in famiglia hai due auto e una la usi per andare a lavoro durante la settimana non mi sembrano un problema i 126km di autonomia, probabile anche che ci fai tutta la settimana...

Fandandi

Sembrare uno sfigato e' un problema solo per le persone tristi che hanno poca autostima di se stessi...

MatitaNera

Bassine e con poco seno. Essenziali direi.

Lupo1

Ke Giapponesine sono carine
.

MatitaNera

Ha detto vecchio

MatitaNera

Si turano il naso, come noi con la DC

MatitaNera

Sai che dire razze è razzismo?

MatitaNera

Pare che qui sia una buona norma

MatitaNera

Minzionare

MatitaNera

È il resto che costa caro

MatitaNera

Raramente ma sì

Lupo1

Nelle grosse città le colonnine sono abbastanza diffuse, lo noto quando vado a Milano, penso che entro 2/ 3 anni nei centri urbani ci sarà una copertura abbastanza capillare

MatitaNera

Sembrare uno sfigato è secondario?

MatitaNera

Guardala bene

MatitaNera

Probabile

MatitaNera

So' giapponesi

Lupo1

Si, anche se a me fa cagar3, preferivo il modello precedente...

Lupo1

Non te ne fai nulla del cx se non trovi parcheggio

Lupo1

Ma non sono molto convinto che gli piacciano, però hanno un traffico infernale, quindi l'auto più è corta è meglio è, e per dargli un po' di confort le fanno alte...

Ngamer

fammi capire tu resti sempre a piedi? sfrutti la batteria sempre al 100%??
credo che un uso sensato sarebbe quello di sfruttare la batteria tra il 20e il 90% di capacità quindi sfruttabili solo 70% ovvero 126km wltp e io dovrei comprare un auto che non mi fa andare oltre i 50km da casa ? cittadina quanto vuoi ma non la voglio manco gratis mi dovete pagare per usarla

Ngamer

è inguardabile come la multipla :P

Ngamer

sicuramente piu bella di questa :P

Ngamer

se hai un box ok altrimenti non va bene pero capisci che in citta non sono molti ad avere un box

Lupo1

Per uso urbano va bene, è una macchina che alla sera metti in carica

Lupo1

Beh da noi c'è la smart

Lupo1

Più brutta di così non si può

Alessandro De Filippo
Dario Perotti

Spieghi pure, ingegnere aerospaziale.

Keki

ma c'è una ragione tecnica per cui le auto elettriche piccole le facciano sembrare degli aborti totali invece di sfornarle come le segmento a degli ultimi 15 anni???

Aristarco

Come tutte le citycar attuali, anzi è in linea con il costo di quelle vendute da noi, non è oggettivamente brutta, è una normale mpv

Salvatore Sgambato

Sì come no, cioè 20kwh ogni 100 km non li fa nemmeno in autostrada. Pesa la metà di altre elettriche, ha un motore a bassa potenza, secondo me in città si fanno tranquillamente i 150-200 km, considerando che con la Nissan Leaf, molto più grande e pesante e con 160 kW di potenza, ho una media di 13 kWh/100 km, 12 in questo periodo, in inverno non oltre 14 kWh/100 km.

greyhound

Penso che ti sfuggano alcune basi di fisica

Nebula

Sembra orrenda ..

Ngamer

esteticamente brutta e non è soggettivo , autonomia reale di 120km forse meno di 100 in inverno , prezzo alto per una citycar , bisogna avere il box.

Ngamer

esteticamente brutta e non è soggettivo , autonomia reale di 120km forse meno di 100 in inverno , prezzo alto per una citycar , bisogna avere il box

Developer

io adoro queste auto per la cittá. smart, iq come seconde auto sono fantastiche per non stressarsi nei parcheggi

Nissan Juke Hybrid: prova e consumi del B-SUV ibrido | Video

Nissan Connect: 5 cose da sapere | Prova infotainment sulla nuova Qashqai

Batterie stato solido, Nissan è concreta: 75 dollari/kWh, produzione nel 2028 | Speciale

Nissan Micra, la nuova generazione sarà elettrica. Ecco i primi teaser