Husqvarna svela Vektorr, il concept di un nuovo scooter elettrico

07 Maggio 2021 26

Dopo aver annunciato la sua entrata nel settore della mobilità elettrica con la moto elettrica E-Pilen, Husqvarna svela il concept di uno scooter elettrico chiamato Vektorr. Si tratta di un modello pensato espressamente per un utilizzo cittadino, per rendere più semplici gli spostamenti a breve raggio all'interno dei centri urbani sempre più affollati.

PER LA CITTÀ

Il design di questo scooter elettrico è sicuramente particolare. Spicca sicuramente la parte frontale caratterizzata dal faro circolare di grandi dimensioni. Per quanto riguarda le specifiche tecniche, Husqvarna non ha voluto dire molto. Sappiamo solo che Vektorr dispone di una velocità massima di 45 km/h e di un'autonomia sino a 95 km. Si tratta, dunque, di un'alternativa ai classici scooter 50 cc endotermici.

Curiosamente, questo scooter elettrico sembra non disporre di un sistema di battery swap come la moto elettrica E-Pilen. Il marchio è di proprietà di KTM che, di recente, assieme a Piaggio, Honda e Yamaha, aveva annunciato un progetto per rendere le batterie intercambiabili per le moto e gli scooter elettrici una realtà in Europa. Probabilmente, lo sviluppo di Vektorr è iniziato prima dell'avvio del progetto di battery swap per le due ruote.


Per il momento nulla è stato detto sull'eventuale entrata in produzione di un modello di serie. Da questo punto di vista non si può fare altro che attendere ulteriori informazioni da parte di Husqvarna. Ma il concept Vektorr non è stato l'unico che il costruttore ha svelato. Infatti, è stato presentato anche il monopattino elettrico Bltz. Caratterizzato da un design particolare, dispone di un motore elettrico da 0,5 kW che lo può spingere ad una velocità massima di 20 km/h. L'autonomia dichiarata arriva sino a 40 km.

La moto elettrica E-Pilen presentata di recente, invece, si caratterizza per un motore da 8 kW, un sistema di batterie modulare e sostituibile e un'autonomia sino a 100 km. Con tutti questi concept, Husqvarna intende mostrare anche la sua visione di mobilità del futuro.


26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
meledoc

dovrebbero avere il coraggio di produrlo

1984

peccato sia l'equivalente di un cinquantino.

Lello Splendor

Eppure io, maremma bucarola!

Lello Splendor

A fare con il design!

Hahhhahhahahahahahahahhah

massimo mondelli

Peccato che anche le ruote non siano squadrate

gaelom

Si. Diciamo che per girare nei parcheggi di Auchan e simili va bene.....hahahahahaaa

gaelom

Gran moto Aprilia

Aristarco

il mio più grande rimpianto e non aver preso una rs250 quando venivano 2000 euro....ora le trovi a 9000...

Aristarco

anche perchè se lo fai in statale sicuramente ti asfaltano

gaelom

Io ogni tanto faccio una simulazione di andatura a 45km/h col mio kimko 300.......Ho paura!!!! devo accelerare per forza

gaelom

Avevo la Yama RD 350 2t, mamma mia, era una bara volante, ma che emozioni

Aristarco

sulle 4t ci sta anche...ma il 2t mi fa tornare in mente troppo ricordi, non ce la posso fare...

DefinitelyNotBruceWayne

Quella è la definizione che do alle moto da cross :')

Aristarco

ah ecco ti piacciono le moto scorreggione...

DefinitelyNotBruceWayne

Sempre odiato il "rumore" delle moto da cross o dei motorini in generale. Amo chopper, bobber e tutto quello che ci va vicino, ma è un suono decisamente diverso.

Aristarco

che bei ricordi...chi critica non è mai stato ragazzinoXD

Emiliano Frangella

Husqvarnasmareilard

DefinitelyNotBruceWayne

Oh no, i ragazzini non potranno usarlo per sgasare a caso e farsi sentire da mezza città. Husqvarna perde colpi.

Watta
Alfonso

40 km dichiarati che saranno 30 reali. In pratica è come un monopattino

Sheldon Cooper

Come le sfilate, ti chiedi chi poi li indossa quei vestiti.

Phoenix

Cos'ha di complicato?

ReBibbia

Io mi sarei aspettavo un nome pronunciabile.

ReBibbia

Ma se i concept non sono davvero brutti non li fanno proprio?

Watta

Mi sarei aspettato una motocross!

Recensione NIU N-Series: è arrivata l'ora dello scooter elettrico