La Gazzetta del Motorsport: Extreme E, il team di Rosberg si aggiudica la prima gara

06 Aprile 2021 6

Il team di Rosberg si è aggiudicato la prima gara del nuovo campionato elettrico Extreme E che si è corsa in Arabia Saudita. A trionfare è stata la coppia Kristoffersson-Taylor che nella finale ha battuto la coppia Hansen-Munnings del team Andretti United. Terzo gradino del podio per il team X44 di Lewis Hamilton con la coppia di piloti Loeb-Gutierrez. Per Rosberg, oltre alla vittoria, la soddisfazione che il suo team è arrivato davanti a quello del suo ex compagno di squadra e rivale Lewis Hamilton. Si ricorda, che gli equipaggi sono misti uomo/donna da regolamento con i piloti che si alternano al volante della loro vettura.

LA GARA

Anche se la squadra del campione del mondo di F1 è arrivata solo terza, ha comunque ottenuto il miglior tempo nella qualifica del sabato e questo ha permesso di guadagnare punti extra che hanno consentito di raggiungere la seconda posizione assoluta della classifica del campionato. Non sono mancati colpi di scena tra cui un incidente spettacolare che ha coinvolto le auto di Kyle LeDuc e di Claudia Hurtgen durante lo shootout, cioè la fase che permette di decretare le posizioni dalla settima alla nona.

Fortunatamente, per i piloti non ci sono state conseguenze. Dopo l'Arabia Saudita, questa serie elettrica si sposterà in Senegal dove si correrà il 29 ed il 30 maggio. La Extreme E nasce anche come una serie per sensibilizzare il pubblico sulle tematiche ambientali. Tutti i team dispongono delle stesse vetture. Si tratta delle Odyssey 21 realizzate da Spark Racing Technology che dispongono di un motore elettrico in grado di erogare una potenza massima di 400 kW (550 CV) capace di garantire un'accelerazione bruciante in tutte le condizioni di terreno (da 0 a 100 Km/h in 4,5 secondi).

Di seguito, la classifica del campionato dopo la prima gara:

  • Rosberg X Racing: Molly Taylor e Johan Kristoffersson 35 punti
  • X44: Cristina Gutiérrez e Sébastien Loeb 30 punti
  • Andretti United: Catie Munnings e Timmy Hansen 28 punti
  • Acciona Sainz: Laia Sanz e Carlos Sainz 26 punti
  • Hispano Suiza Xite Energy: Christine Giampaoli Zonca e Oliver Bennett 20 punti
  • JBXE: Mikaela Ahlin-Kottulinsky e Jenson Button 17 punti
  • ABT Cupra: Claudia Hürtgen e Mathias Erkström 13 punti
  • Segi TV Chip Ganassi Racing: Sara Price e Kyle Leduc 12 punti
  • Veloce Racing: Jamie Chadwick e Stéphane Sarrazin 8 punti

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
teo

Vedremo .... Quando farà il piede all'elettrico ... Speriamo in un campionato combattuto almeno

Super Rich Vintage

Loeb ormai ha une certa età, ha difficoltà a correre senza un navigatore come Elena, i nuovi piloti giovani si arrangiano meglio da soli.

teo

Durerà poco vedrai ... Infatti il pollo Hamilton ha messo in casa un pilota che farà la differenza perché di un'altra categoria ...

Arale's Poopoo

Tralasciando il motorsport, dove anche secondo me Rosberg era un pilota migliore, Rosberg mi da anche l´impressione di essere molto più signore di quanto possa esserlo Hamilton.

Aristarco

eh già già

Super Rich Vintage

Nonostante siano passati gli anni e Rosberg non faccia più il pilota resta sempre davanti a Hamilton.

Twingo Electric: la mia prima esperienza con un'auto elettrica | Video

Incentivi auto 2021: tutto quello che c'è da sapere | Video

Auto elettriche e app di ricarica colonnine pubbliche: guida per principianti | Video

La guida definitiva ai monopattini: sicurezza, accessori, consumi, differenza con bici elettriche e consigli