Corvette E-Ray, oltre 650 CV e la trazione integrale per la nuova sportiva ibrida

18 Gennaio 2023 7

Per festeggiare i 70 anni della Corvette, Chevrolet ha lanciato la nuova Corvette E-Ray, la prima versione elettrificata della sua sportiva. Di questo modello si è parlato diverse volte negli ultimi tempi e, finalmente, è stato presentato. La Corvette E-Ray sarà proposta anche in versione Convertible (cabrio). In America, i prezzi partono da 104.295 dollari. Nessun dettaglio, per il momento, sulla commercializzazione nel mercato europeo.

MOTORE V8

Sebbene sia stato scelto un powertrain ibrido, la Corvette non dimentica le sue origini. Dunque, troviamo il motore V8 aspirato (LT2) di 6.2 litri della Stingray da 369 kW (502 CV) con 637 Nm di coppia che fornisce trazione alle ruote posteriori. Sull'asse anteriore, invece, spicca un'unità elettrica da 120 kW (163 CV) con 165 Nm di coppia. Complessivamente, la nuova Corvette E-Ray può contare su 481 kW (655 CV). Il cambio è un doppia frizione a 8 rapporti.

Grazie a questo schema, la sportiva americana offre pure la trazione integrale e4WD. La Corvette E-Ray non è una Plug-in. Infatti, troviamo una piccola batteria con una capacità di 1,9 kWh che si ricarica in frenata e in rilascio. La sportiva, comunque, può percorrere brevi tratti con il motore endotermico spento ad una velocità fino a 45 miglia orarie (circa 72 km/h) attivando la "Stealth Mode".

La presenza dell'unità elettrica ha permesso al marchio americano di poter ottimizzare il funzionamento del motore V8 che dispone anche della funzione "Active Fuel Management" che consente di disattivare 4 degli 8 cilindri quando l'auto viaggia a velocità costante. Le prestazioni, ovviamente, sono molto elevate. Il costruttore dichiara un tempo di appena 2,5 secondi per passare da 0 a 60 miglia orarie (96 km/h). Il quarto di miglio viene coperto in 10,5 secondi.

La sportiva americana dispone di 6 modalità di guida: Tour, Sport, Track, Weather, My Mode e Z-Mode. Oltre a queste, c'è la già menzionata Stealth Model e la funzione Charge+ che massimizza la ricarica della batteria. La nuova Corvette E-Ray pesa a secco 1.712 kg. Peso che sale a 1.749 kg per la versione Convertible.

La prima Corvette ibrida dispone di uno stile simile a quello della Z06 ma con uno setup aerodinamico dedicato. I cerchi in lega sono da 20 pollici all'anteriore (pneumatici 275/30) e da 21 pollici al posteriore (pneumatici 345/25). L'impianto frenante fornito dalla Brembo è del tipo carboceramico. La nuova E-Ray può essere scelta in 14 colorazioni differenti.


7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
T. P.

sò ragasssi! :)

Aristarco

Hanno sbagliato il posizionamento del motore

Gabriele

In alcune foto sembra ad un occhio poco attento una 488

Paolo Giulio

Quella "striscia" di bottoni sul tunnel centrale fa sanguinare gli occhi...

Tante storie per un ibrido, continua a sembrare una ferrari presa su wish.
Notevoli le prestazioni comunque.

rsMkII

Molto bella anche se sembra tutto tranne una Corvette

HDBlog.it

Libero e Virgilio giorni di fuoco, davvero gli S23 non sono già ufficiali? | HDrewind 50

Auto

Citroen C5 Aircross Plug-in Hybrid alla prova del pendolare: consumi e comfort

Auto

Cupra Born eBoost 231 CV: è lei l'elettrica più bella del reame VAG? Prova e video

Auto

Mild Hybrid, Full Hybrid e Plug-in Hybrid: le differenze spiegate bene!