Be Charge presenta a Milano "Il Garage Elettrico di Babbo Natale"

06 Dicembre 2022 23

Il Natale sta arrivando. Be Charge ha deciso di festeggiare questa ricorrenza con un'iniziativa molto simpatica, realizzando a Milano una "speciale stazione di ricarica" dove una nuova energia aiuterà Babbo Natale in vista del lungo viaggio che lo aspetta per consegnare i regali a tutti i bambini del mondo.

Dal 07 al 23 dicembre, piazza XXIV maggio a Milano ospiterà “Il Garage Elettrico di Babbo Natale”, un "luogo magico dove tutti i bambini potranno dare il proprio contributo e guidare anche i più grandi verso il cambiamento e una mobilità sempre più elettrica". Si tratta di un momento di racconto de “La Via Elettrica” di Plenitude + Be Charge.

DEDICATO AI BAMBINI

Entrando nei dettagli, l’installazione sarà divisa in diverse aree. La zona principale è rappresentata dal garage e dall’officina degli Elfi, dove i bambini avranno la possibilità di scrivere la propria letterina di Natale e aiutare a ricaricare la slitta grazie al loro entusiasmo. Non mancherà l’occasione di immortalare l’esperienza grazie a una foto ricordo con Babbo Natale, pronto a ricevere le letterine dei bambini comodamente seduto sulla sua slitta, o al volante delle mini auto degli Elfi, posteggiate subito fuori dal garage nell’apposito “Parcheggio degli Elfi”.

Questa iniziativa nasce pure per coinvolgere e rendere vivo il concetto “KIDS DRIVE THE CHANGE”. Per poter visitare "Il Garage Elettrico di Babbo Natale" è consigliabile la registrazione attraverso una pagina del sito dedicato all'iniziativa. Tuttavia, sarà comunque possibile prenotarsi in loco.

Il “Garage Elettrico di Babbo Natale” è un progetto che prosegue il percorso di Plenitude nel racconto della sua offerta E-mobility tra contenuti ed esperienze. Contestualmente, dal 7 dicembre al 6 gennaio, piazza XXIV maggio ospiterà anche "Il Natale degli Alberi" del Comune di Milano, con l’installazione di un albero di Natale ripensato per l’occasione in chiave tecnologica e sostenibile.


23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giulk since 71' Reload

Veramente no, abito in un paese zona Roma Nord, sono palazzi di due piani che hanno duecento anni ( non scherzo ) e tetti in tegole a spiovente, sotto al tetto ci sono le soffitte, noi abitiamo al secondo piano e abbiamo il tetto sopra la nostra soffitta da poter sfruttare con ottima esposizione, 3kw ci entrano benissimo, però sotto passa la strada, si può parcheggiare ma sono posti liberi e non ci sono garage ma cantine, quindi no posto dove mettere l'auto

=METTEK=

Scusa ma se puoi mettere su i panelli solari... non puoi anche installarti una colonnina?

Giulk since 71' Reload

La risposta alla tua domanda non avrebbe senso visto che come detto non sono contro l'auto elettrica ma contro la sua obbligatorietà

Io in futuro metterò anche i pannelli solari sul mio tetto, ma l'auto elettrica non me la posso permettere e non ho dove caricarla, il punto sta tutto li

Quindi scusami se me ne frego totalmente della decarbonizzazione se non ho alternativa alcuna ( al momento )

=METTEK=

Non entro nel merito del discorso ricarica ci sono migliaia di articoli che spiegano bene come è cosa si potrebbe fare ora non parliamo del 2035... Io aspetto la risposta alla mia domanda.

Giulk since 71' Reload

Non c'erto una tecnologia immatura e poco democratica visto che allo stato attuale non è adatta a tutti, sopratutto a chi come me non ha un posto dove caricarla di notte e non ha uno stralcio di colonnina sotto casa

=METTEK=

E quale sarebbe al soluzione alternativa alla decarbonizzazione?

Giulk since 71' Reload

Io non sono contro l'auto elettrica, ma contro quelli che che la vogliono imporre a tutti i costi

=METTEK=

Tipo te?

ACTARUS

Secondo me è una presa per il C... alle Renne

ACTARUS
Giulk since 71' Reload

Sarebbe meglio che sparissero prima le persone con scarso arbitrio che diventano solo haters di una qualunque tecnologia, non riuscendo a vedere oltre al proprio naso

Trunks78

Va beneeee

R_mzz

Solo ignoranza in questo caso.
Le auto endotermiche devono sparire.

Giulk since 71' Reload

La vecchiaia porta anche la saggezza xD

R_mzz

EDUCAZIONE.
Sei ufficialmente vecchio

L0RE15

Basta vedere come si sia ridotta la scuola elementare.

Jotaro

Scossa?

Bellerofonte

Con questa modalità acchiappano 2 piccioni con una fava: le prossime generazioni e le generazioni contemporanee: dai genitori fino ai nonni

TheDukeMB

Ce l'aveva il mio vicino di casa, figlio di genitori benestanti, forse anche un po' di più.
Classico arrogantello, ma non mi ha mai fatto invidia.

Ho ancora un ingiunzione del tribunale che mi vieta di avvicinarsi a casa sua entro i 100metri, ma non sono stato mai invidioso della sua fott*tissima Gaucho.

Cpt. Obvious

Decenni fa avrei fatto i salti di gioia.
XD

Driver
Cpt. Obvious

Regalano Gaucho ad ogni bambino?

Giulk since 71' Reload

L'indottrinamento va fatto iniziando dai piccoli mi sembra giusto xD

Citroen C5 Aircross Plug-in Hybrid alla prova del pendolare: consumi e comfort

Polestar 2: prova su strada, l'elettrica che copia Tesla (e non è un male) | Video

Euro 7 ufficiale: lo stringente standard in vigore per le auto da luglio 2025

Auto elettrica fa rima con casa e indipendenza energetica | Un caffè con Silla