ZiGGY, il robot che ricarica le auto elettriche nei parcheggi

16 Giugno 2022 14

Per semplificare la ricarica delle vetture elettriche si stanno studiando diverse soluzioni. Quella proposta da EV Safe Charge è sicuramente molto curiosa. L'azienda, infatti, ha presentato ZiGGY, cioè una sorta di robot dotato di un sistema di accumulo che si muove in autonomia nei parcheggi e raggiunge l'auto per ricaricarla. Si tratta di una soluzione pensata per superare i limiti dell'infrastruttura fissa da installare in alcuni luoghi specifici come, per esempio, i grandi parcheggi dei centri commerciali o quelli degli alberghi.

COME FUNZIONA?

La società spiega che la ricarica tramite ZiGGY può essere richiesta attraverso un'applicazione dedicata per smartphone o il sistema infotainment dell'auto. Una volta prenotata la ricarica, il robot andrà a posizionarsi sul parcheggio dove dovrà recarsi la vettura. Quando l'auto arriverà in loco, ZiGGY si sposterà per consentire al veicolo di parcheggiare. Il robot, a quel punto, andrà a posizionarsi dietro l'auto. Tramite smartphone, le persone potranno poi attivare la ricarica come meglio spiegato all'interno del video che riportiamo.

Una volta terminato il rifornimento di energia e scollegato il cavo, ZiGGY tornerà alla sua "base" per ricaricarsi ed essere nuovamente pronto ad un nuovo utilizzo. Particolarità, questo robot è dotato anche di due grandi schermi che possono servire o come punti informativi o per mostrare delle pubblicità.

Inizialmente, sarà possibile effettuare ricariche solo in corrente alternata. Per il futuro, la società sta pensando di offrire ZiGGY con il supporto per la ricarica rapida in corrente continua. Un progetto molto interessante, almeno sulla carta, che ricorda un po' il robot pensato da Volkswagen per automatizzare le ricariche nei parcheggi.

ZiGGY entrerà in produzione nel 2023 e si può già prenotare. EV Safe Charge fa sapere che già diverse realtà sono interessate a questo suo prodotto che nei prossimi anni vedremo effettivamente in funzione. Caradoc Ehrenhalt, fondatore e CEO di EV Safe Charge, ha commentato:

Le forti vendite di veicoli elettrici e gli obiettivi di riduzione delle emissioni stanno creando un futuro più sostenibile, ma l'infrastruttura di ricarica dei veicoli elettrici non sta al passo. ZiGGY è una soluzione flessibile e semplice per qualsiasi ufficio, centro commerciale o complesso di appartamenti per aiutare a soddisfare le crescenti esigenze di ricarica senza costosi e dispendiosi investimenti in infrastrutture e installazioni. In molti casi, specialmente negli edifici più vecchi, l'aggiunta di caricabatterie per veicoli elettrici non è un'opzione praticabile.


14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
MatitaNera

Favorisce i ricchi, altro che ritorno

zdnko

Te li troverai agli incroci, come i lavavetri! :D

giovanni

Negli ultimi tempi c'è stato il boom immobiliare dei box auto, per la ricarica in autonomo, chi ha più soldi si fa la villetta così ricarica nel giardino, e magari si fa pure l'impianto fotovoltaico con accumulatore Tesla per abbattere i costi.
La mobilità elettrica favorisce il ritorno alla provincia se non alla campagna.

MatitaNera

Complicazioni inutili che ovviamente non avranno un futuro.

Surak 2.04

Mi pare piccinino... quanti cosi cosa quel coso?
Poi non si vede ed è tutto "pulito" ma è evidente che la presa la mette e toglie il guidatore (o chi per lui, immagino già "c'hai un euro" a fare il "volontario") e se all'arrivo ci sta, poi fino a che non torna il guidatore la presa ed il robot sta attaccato. Se è via vai... fai al massimo un rabbocco, se è un posto dove si fanno i propri comodi... "occupi" il robot per ore.
Comunque sono tutte "pezze" al servizio dell'auto elettrica personale

giovanni cordioli

Giggity, Giggity!

( Glenn Quagmire )

Signor Rossi
Rozzo

E Visti i prezzi, 5 auto più avanti … https://uploads.disquscdn.c...

nickmot

ASD, i parcheggi a misura SUV, nella realtà fatichi ad aprire lo sportello di un panda!

DjMarvel

In quei locali far passare cavi è semplicissimo.

Ngamer

alternata??? mi pare uno spreco una inutile doppia conversione , a parte questo idea interessante

T. P.

quanti se ne possono caricare in un furgone?
chiedo per un amico! :)

Jotaro

Ziggy o Twiki?
https://uploads.disquscdn.c...

Giorgio

Solo in una "pubblicità" ci possono essere parcheggi che prevedono un metro abbondante per lato dalle altre vetture :D

Stop endotermiche 2035: tra polemiche, dubbi e fazioni, facciamo il punto | Video

MiMo 2022: i numeri e le nostre interviste al pubblico | Video

Mercedes EQE 350+, ora facciamo sul serio e Tesla può iniziare a tremare | Video

Mazda CX-60: prova (su strada) di maturità per il SUV PHEV da 60 km elettrici | Video