CATL, una nuova fabbrica in America per fornire batterie a BMW e Ford

09 Maggio 2022 0

CATL sta continuando il suo piano di espansione. Come sappiamo, il produttore cinese di batterie sta guardando all'America dove presto potrebbe iniziare a costruire una nuova fabbrica. Secondo un rapporto di Reuters, l'azienda sarebbe vicina a scegliere il luogo in cui costruire il suo nuovo stabilimento. A quanto pare, in corsa ci sarebbero ancora due stati americani. Parliamo della Carolina del Sud e del Kentucky.

Il rapporto racconta che lo stabilimento servirà per fornire celle per le batterie per le auto elettriche di BMW e Ford. Questi due costruttori hanno le loro fabbriche proprio nella Carolina del Sud e nel Kentucky. Ecco perché CATL starebbe cercando un sito proprio in uno di questi due stati.

Ford aveva già annunciato nel settembre 2021 che avrebbe convertito il suo stabilimento a Louisville, nel Kentucky, per la produzione di auto elettriche: in questo sito vengono prodotti veicoli a marchio Ford e Lincoln. Il costruttore vuole anche costruire qui anche il suo "Blue Oval SK Battery Park" assieme a SK Innovation. La produzione di auto elettriche dovrebbe iniziare nel 2025.

BMW gestisce il suo unico stabilimento statunitense a Spartanburg, nella Carolina del Sud. In questa fabbrica vengono prodotti numerosi modelli di SUV per il mercato globale. Per il momento, il costruttore tedesco non ha annunciato ancora alcun modello BEV per questa fabbrica. Qui sarà prodotto anche il nuovo SUV Plug-in BMW XM.

TRIPLICARE LA PRODUZIONE DI CELLE ENTRO IL 2025

Secondo quanto riferito, nel caso CATL scegliesse la Carolina del Sud, l'obiettivo è che la produzione di batterie inizi nel 2026. Non rimane che attendere la decisione della società cinese per capire meglio i suoi progetti per il mercato americano. Quello che appare chiaro è che l'azienda sta portando avanti un ambizioso programma di espansione anche al di fuori dei confini della Cina (in Germania sarà realizzata una fabbrica da 8 GWh).

La società di consulenza Wood Mackenzie ha affermato che CATL è sulla buona strada per arrivare a triplicare la sua capacità di produzione di celle entro il 2025. Ford, al momento, non ha voluto commentare il rapporto. BMW, invece, si è limitata ad affermare che sta valutando la possibilità di poter costruire una fabbrica per le batterie negli Stati Uniti.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Auto elettrica fa rima con casa e indipendenza energetica | Un caffè con Silla

Audi Q3 Sportback 45 TFSI e S tronic, per chi la usa più in città | Recensione e Video

Nissan Ariya (63 kWh): ottima efficienza e autonomia nella prima prova | Video

Vita Vera con l'auto elettrica: ritorno al passato, in Umbria a Miataland con le MX-5