Caro carburanti, la benzina sfonda i 2 euro al litro al self service

07 Marzo 2022 389

Prosegue la corsa dei prezzi dei carburanti spinta dalla drammatica guerra in Ucraina. Con il prezzo del petrolio che sale, le compagnie continuano a ritoccare al rialzo i prezzi della benzina e del diesel. Rincari che sempre più stanno andando a pesare sui bilanci delle famiglie e delle aziende.

Costi che potrebbero lievitare ulteriormente visto che le quotazioni del petrolio non smettono di salire. Nel momento in cui scriviamo, il brent è quotato ad oltre 125 dollari al barile. Ma quanto costa fare un pieno di carburante oggi?

NUOVI RINCARI ALLA POMPA

A fotografare lo scenario dei costi nel mercato italiano ci pensa Quotidiano Energia. Secondo gli ultimi dati comunicati, il prezzo medio della benzina in modalità self ha superato i 2 euro al litro (2,004 euro) con picchi di oltre 2,2 euro al litro in modalità servito. Nel dettaglio, in modalità self, la forchetta dei prezzi è compresa tra 1,994 e 2,032 euro al litro (no logo 1,971 euro). Nel caso del servito, la media è di 2,117 euro al litro con prezzi compresi tra 2,069 e 2,226 euro al litro (no logo 2,014 euro).

Stazione di servizio a Firenze

Passando al diesel, il prezzo medio in modalità self è arrivato a 1,901 euro con diversi marchi compresi tra 1,881 e 1,977 euro al litro (no logo 1,891 euro). Al servito, la media del diesel sale a 2,019 euro al litro con prezzi medi praticati compresi tra 1,999 e 2,095 euro euro al litro (no logo 1,930 euro).

E come accennato all'inizio, questi prezzi non potranno che aumentare ulteriormente nei prossimi giorni se la crisi in Ucraina non dovesse trovare una soluzione. Le misure prese in atto per tentare di tamponare la corsa del petrolio, come la decisione di alcuni Paesi di rilasciare una parte delle loro riserve petrolifere, non sembrano aver prodotto particolari effetti.

SEGUICI LIVE

389

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Anonymous

https://uploads.disquscdn.c...

Anonymous

1)è patetico che invece di scrivere 1 euro è 73 centesimi scrivi 1.729 inserendo i millesimi CHE NON ESISTONO come moneta(sveglione!)
2)ti invio screenshot del costo della benzina ad ieri, pubblicato ovunque:ovviamente sono prezzi medi ma dubito che da te stia a 30 centesimi di meno.
3)ricorsi di rispondere dopo 3 mesi significa inequivocabilmente che non hai cose SERIE da svolgere nella vita.
4)io da 30 mesi circa non spendo niente come bollo e rifornimento per la moto elettrica (ricarico a lavoro): sveglione!

Gianni

Uè anonymous sono passati questi fantomatici tre mesi e ho fatto il pieno un'altra volta a 1,729 al litro e ne ho ancora per un mese

nickmot

Li fai tu in extraurbana con traffico pesante e senza ciclabile.

Kamgusta

vado al lavoro a piedi e succhiat..... ci metterò 1 ora andata e ritorno, ma pace

noncicredo
Brio94

Io purtroppo sono legato all'auto, per andare e tornare da lavoro faccio 80km al giorno

Brio94

La mia è FJ, me lo merito anche io a 10€ al litro?

reft32

qui in friuli, basta andare appena oltre il confine in Slovenia e il gioco e fatto, sta a 1.66 il diesel e io abito a 1 km dal confine

vendo l'auto e mi compro un cavallo problema risolto a monte

xxSamu6xx

Senza considerare il fatto che le gestione sarebbe alquanto discutibile, visto che il malaffare ci metterebbe subito le mani sopra

Ennio

Questo pure io oggi pomeriggio..

landyandy

il mio problema è il deterioramento della benzina.
Dopo due mesi, la macchina si accende con più difficoltà.

Nella vita non si può mai godere :-D

landyandy

Hai perfettamente ragione, ma vivendo in una cittadina di medie dimensioni, il sabato e domenica si tende a uscire un po verso il mare che dista circa 30 km.
Sono le uniche uscite che faccio con la macchina.
Ovvio che ho anche la macchina aziendale e il grosso lo faccio con quello :-D

nickmot

ieri, in zona Padova, stava sullo 0.89

Fabio

Guarda tu sei solidale e simpatico come un dito nel c....o. Il seggiolone volentieri te lo tirerei in testa

Fabio

Infatti io ho parlato di Draghi perché è il governo attuale. Che c'entra? Lo so molto bene che nessun altro governo lo ha fatto, la verità è sotto gli occhi di tutti. Cosa ne sai se mi informo su Facebook o sui libri

peyotefree

il fatto è che il 70% del costo al L sono tasse..
quindi.. sarebbe molto semplice abbassare il costo anche se il petrolio si trova ai massimi come oggi...

ma bisogna mantenere il green pass per i fenomeni che ci comandano

Gigiobis

il mio abituale è passato da 0.81 a 0.88 in un battito di ciglia...

Daniele B.

Io ho fatto un pieno a Roma ieri proprio a 0.79/l. Però altri distributori sono poco sopra i 0.80/l

luigi1501

5 euro al litro in un distributore in provincia di Milano! Ma è stato un errore e chi ha pagato verrà risarcito per fortuna https://uploads.disquscdn.c...

Zoo Station

Bene

sassi

per fare il pieno ho dovuto vendere la macchina

Ngamer

invece lo hanno fatto , ma si sono beccati una denuncia

Alfredino

La cosa ancora più deprimente è che la maggior parte delle volte le stesse persone che vorrebbero eliminare le accise sono quelle che poi si oppongono alle riforme per riequilibrare il gettito fiscale a favore delle fasce più deboli, oppure alle misure per contrastare l'evasione

luigi1501

Gasolio arrivato a 2 euro dalle mie parti. Ho messo 10 euro e sono entrati 4.88 litri

Gigiobis

in sti giorni ha fatto un +10cent...

Luca Rissi

Leggo che Draghi sarebbe un farabutto perché non elimina le accise. L’Italia si porta da sempre a rimorchio 1/3 della popolazione che vive di assistenzialismo, non verrà mai ridotta alcuna tassa perché il fallimento sarebbe immediato (comprese le banche e i depositi). Ora potete andare a farvi ridere in faccia dal conoscente finto povero, finto invalido, in finta malattia, che chiede rimborsi inesistenti, che non paga nulla e vive a sbafo. Sempre che non lo soate voi

Alfredino

Non posso che essere d'accordo con te che abbiamo una classe politica, NESSUNO ESCLUSO, da far ridere i polli, che invece di occuparsi di cose serie si concentra su qualsiasi tipo di caxxata. Poi ora che abbiamo qualche possibilità di vedere qualche spicciolo dalla comunità europea con il PNRR (in parte a fondo perduto) c'è anche chi vuole far cadere il governo perché, secondo loro, chi abita in un attico in centro in una città storica deve continuare a pagare meno tasse rispetto a chi ha un sottoscala nella periferia della stessa città. Questi sono i politici che pensano ai nostri interessi.

derapage

per curiosità, a cosa ti serve l'auto privata se la usi così poco?

derapage

potrebbero almeno ridurre l'iva sui carburanti compensando l'extra gettito che stanno incassando con i prezzi che hanno fatto un +30%.
Ok, una cosa è regalare soldi un altra è evitare di approfittarsi dell situazione.

Daniele B.

In questo momento pare di no. Il GPL è salito negli ultimi anni, ma ormai è mesi che sta fisso sui 0.79 al litro

nickmot

E' un termine tecnico, non deve essere bello e nemmeno musicale.
Deve veicolare un concetto in maniera veloce e precisa.
L'alternativa serebbe una roba tipo: "situazione di mercato di contemporanea stagnazione e inflazione".
Ora, che sia nato in inglese e poi adottato in italiano o viceversa non ha importanza.
Casualmente i termini sono simili in entrambe le lingue, quindi anche la crasi risulta simile.

Anonymous

E tra 1 mese o 2 dovrai tornare a fare il pieno a 3 euro al litro,fenomeno che sei

nickmot

In un anno fai i Km che faccio in una settimana, con il tuo uso potrei fare un pieno all'anno.

nickmot

Beh, nella maggior parte del territorio italiano l'auto è una necessità.

Roberto Bilantuono

Già lo vedo…guerra al Monoppatino! Correte prima che Putin distrugga i centri commerciali!

Copyr

se dovesse arrivare davvero a 3-4€/lt non ne sono sicuro, ma in generale il mio discorso era x dire che si sono d'accordo che la gente girerà lo stesso ma probabilmente farà economia su altro e probabilmente ci rimetteranno quelle categorie di servizi

Anonymous

E dovrebbe essere una news interessante? Non so se sia vero,ma se fosse è un fenomeno che resterà di nicchia,perché si adotteranno delle contromisure

Alex

in Itaglia si parla da decenni di gender, smalti per uomini e caxxate varie. Del Gas, bollette, no tap no tav, no sto caxxo zero! Questo è il risulatato. Mediocri in tutti i settori con zero prospettive future. Belle crescere figli cosi no? Adesso torniamo a parlare di LoL va.

andrea55

Si dai tanto la roba arriva con il teletrasporto nei supermercati

massimo mondelli

È una crasi alla anglosassone dovuta non ad un virtuosismo in lingua italiana ma ad un vizio ormai diffuso traducendo come Google dall'inglese di copiare i vezzi della lingua anglosassone spesso con l'idea di avere un atteggiamento più internazionale ma che invece rivela una pochezza culturale in entrambe le lingue. La trovo una cosa insopportabile
. Se poi invece in questo caso specifico fosse davvero una crasi stilisticamente voluta, resta comunque una parola orrenda e cacofonica. Gusti personali, ovviamente

wcanarro

ogni popolo ha il governo che si merita

nickmot

Ho risolto passando ad un 1.6 120CV JDTM2.
Però i miei Km sono più sbilanciati verso l'autostrada.

wcanarro

Si cominciano a segnalare furti di benzina a Roma

nickmot

Io si, addirittura ieri sera ho visto diesel a prezzo più alto della benzina.

Foffolo

In realtà potrebbero ridurre benissimo temporaneamente la tassazione sui carburanti e anche sui genere alimentari in forte aumento. Anche per da questi aumenti lo stato ci sta già guadagnando di più

nickmot

Peccato che sia italiano.
E' una crasi tra stagnazione ed inflazione.

Meandmyself

E ne vendono a palate….nella mi città sono più le nuove che le vecchie

Meandmyself

Difficilmente possono farlo….o sono dispersi sui monti con una pompa minuscola altrimenti è tutto cintrollato

Auto elettrica fa rima con casa e indipendenza energetica | Un caffè con Silla

Audi Q3 Sportback 45 TFSI e S tronic, per chi la usa più in città | Recensione e Video

Nissan Ariya (63 kWh): ottima efficienza e autonomia nella prima prova | Video

Vita Vera con l'auto elettrica: ritorno al passato, in Umbria a Miataland con le MX-5