Xingtu: camion elettrico a guida autonoma di Baidu disegnato da Pininfarina

13 Gennaio 2022 9

Baidu, il colosso cinese di Internet, da tempo è presente all'interno del mondo automotive e dal mese di settembre 2021 era entrato anche nel settore dei mezzi pesanti attraverso la joint venture DeepWay costituita assieme a Lionbridge, presentando il nuovo camion elettrico a guida autonoma Xingtu. Adesso, sono stati forniti ulteriori dettagli di questo modello il cui design è stato curato da Pininfarina e precisamente da Pininfarina Shanghai, lo studio cinese della casa di design italiana.

Questo camion dispone di un altissimo contenuto tecnologico visto che è dotato di 11 telecamere di bordo, un rilevatore a infrarossi, radar a onde millimetriche e un sensore LIDAR.

MASSIMA CURA ALL'AERODINAMICA

Per il design di questo camion che può essere visto come un concorrente del Tesla Semi, si è prestata moltissima cura all'aerodinamica per migliorare l'efficienza e quindi i consumi. Secondo quanto dichiarato, Xingtu, con un carico di 49 tonnellate, è in grado di percorrere una distanza di 300 km grazie alla sua batteria da 450 kWh. Accumulatore che secondo la società può essere ricaricato in un'ora.

Aspetto ancora più interessante, DeepWay ha sviluppato un sistema di sostituzione rapida della batteria. Basteranno 6 minuti per sostituire una batteria scarica con una completamente carica. Una soluzione, dunque, che permette, sulla carta, di ridurre al minimo lo stop del camion. Ovviamente, servirà una stazione apposita per il battery swap.

Grazie alla sua architettura, il veicolo è molto più facile da controllare, più stabile e più sicuro da usare. Pininfarina ha dedicato grande attenzione anche agli interni di questo modello, creando un ambiente "smart" che possa rappresentare una sorta di "seconda casa" per i camionisti. La cabina adotta il concetto di spazi separati per la guida, il lavoro e lo svago del conducente. Il camion elettrico è dotato pure di un assistente vocale intelligente, un ampio sistema di infotainment touchscreen e sedili e letti.

Uno dei punti di forza di tale nuovo veicolo è la sua piattaforma di guida autonoma che sfrutta l'hardware evidenziato all'inizio. La tecnologia alla base è quella che Baidu sviluppa da tanto tempo e che troviamo anche all'interno dei suoi robotaxi. Lo scorso dicembre 2021, DeepWay ha completato i test dinamici della tecnologia di guida autonoma e le revisioni dei modelli ed ha finalizzato le specifiche del camion che presto entrerà nella fase di validazione prodotto.

In futuro, l'azienda continuerà a concentrarsi su ricerca e sviluppo e sulla produzione di autocarri pesanti intelligenti ad energia alternativa e nei prossimi anni promuoverà la commercializzazione della tecnologia di guida autonoma di Livello 4 (qui spieghiamo il significato) nel settore del trasporto merci su camion in Cina. Il lancio sul mercato di Xingtu dovrebbe avvenire intorno al 2023.


9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Roman

??

accakappa

Secondo quanto dichiarato, Xingtu, con un carico di 49 tonnellate, è in grado di percorrere una distanza di 300 km grazie alla sua batteria da 450 kWh. Si, e io sono Frank Sinatra. Forse in piano, alla media di 50 all'ora costanti senza soste.

Adriano26337

La tostapana.

Roman

la gondola elettrica? come rendi ecologica una cosa che è spinta da un remo?

Dr. Pepper

General Daimos

LuPo

Se un coso del genere girasse per le nostre autostrade di notte sai gli schianti per distrazione avvistamento UFO ...

NaXter24R

Tutta roba inutile.
Serve che si trovino tutti e facciano uno standard, di batterie, di ricarica, di tutto. Lo swap deve essere uguale per tutti altrimenti non prenderanno mai piede ste cose.
Rimane poi il solito problema dell'autonomia, 300km sono il nulla cosmico

Hodd Toward

Ecco un mezzo che non potrebbe mai circolare in Italia.

Adriano26337

mancano le gondole.

Volkswagen Passat, nuova con ibrido Plug-in da 100 km, ma anche diesel | Video

Volkswagen ID.3 (2023): prova su strada del restyling con software 3.5 | Video

Viaggio nella fabbrica di Brugola (OEB), le viti italiane fondamentali per il mondo auto

Toyota Prius Plug-in: solo PHEV, prende gli incentivi delle elettriche | Video e prova