Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Zeekr porterà la sua auto elettrica in Europa: debutto all'inizio del 2023

11 Gennaio 2022 39

Zeekr è il nuovo marchio premium dedicato esclusivamente alle auto elettriche che Geely ha lanciato nel corso del 2021. Il primo modello a debuttare è stato la Zeekr 001 di cui abbiamo parlato diverse volte nel corso degli ultimi tempi. Si tratta di una vettura a batteria molto interessante, disponibile in più versioni. A quanto pare Geely, per il suo nuovo marchio, ha in mente un piano di espansione ambizioso.

LA ZEEKR 001 NEL VECCHIO CONTINENTE

Secondo quanto si apprende, per il 2022 Zeekr punta a consegnare 70.000 vetture. Il 2023, invece, sarà un anno molto importante visto che il marchio cinese intende sbarcare anche in Europa, almeno in alcuni mercati selezionati. Non ci sono informazioni precise al riguardo ma viene facile pensare che possa debuttare in quei Paesi dove il mercato delle elettriche è maggiormente sviluppato, come la Norvegia.

Il prossimo anno, dunque, nel Vecchio Continente arriverà la Zeekr 001. Questa decisione non sorprende visto che al momento del debutto della vettura, il marchio cinese aveva parlato di un futuro lancio anche in altri mercati. Sarà dunque interessante scoprire dove l'auto sarà commercializzata in Europa e i prezzi. Per la casa automobilistica, l'espansione al di fuori della Cina sarà molto importante visto che si è posta l'obiettivo di arrivare ad esportare ogni anno 100.000 vetture entro il 2025.

Attualmente, Zeekr dispone di un unico modello ma l'obiettivo è quello di disporre di una gamma di 7 vetture entro il 2025. Per il momento non ci sono informazioni su queste nuove auto elettriche ma sicuramente poggeranno sulla piattaforma SEA di Geely. Sarà da capire se questo marchio premium porterà le sue auto anche in altri mercati oltre a quello europeo visto che si parla in maniera insistente anche di quello americano. Ci sarà comunque tempo per scoprirlo.

Per ora, sappiamo che Zeekr svilupperà assieme a Waymo un veicolo elettrico a guida autonoma che sarà utilizzato all'interno del servizio di robotaxi di Waymo in America. E che il marchio premium cinese "faccia sul serio" lo si capisce anche dal recente annuncio di una collaborazione con Mobileye per lo sviluppo di un'elettrica a guida autonoma che debutterà in Cina nel 2024.

Per il marchio di Geely, il debutto in Europa non sarà certamente facile visto che dovrà costruire una sua rete di vendita e di assistenza.


39

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ratchet

Zekka

nickmot

geely però è la proprietaria di Volvo, Lotus ed è pure azionista di maggioranza di Daimler (ovvero chi detiene Mercedes).
Non proprio gli ultimi arrivati nel premium.

MatitaNera

ricordano eh?

MatitaNera

tipo 30 anni fa?

Giulk since 71' Reload

Beh di collegamenti a 1984 c'è ne sono fin troppi xD

Tommers0050

c'è anche da dire che il mercato auto europeo è il piu squallido a livello mondiale tutte auto minuscole per via di città fatte male

Tommers0050

condivido in pieno, molti non si rendono ancora conto che l'europa è destinata al fallimento, secondo voi perché l'europa prende tutti i migranti possibili? perchè il sistema europeo non è piu sostenibile a causa dell'invecchiamento della popolazione

Tommers0050

ormai è piu "occidente e premium non vanno nella stessa frase" è dura ammetterlo lo so ma ormai non c'è piu know how di come produrre le cose in occidente, il personale non è pi capace a produrre se non in qualche settore

BLERY

Producono hai detto bene..

Signor Rossi
Morpheus75

A me sembra che ci vogliono portare sempre di più verso un sistema in stile 1984, il Grande Fratello. In pochi comandano e fanno credere alla popolazione "controllata" che il nemico è una volta uno oppure l'altro per nascondere la schifezza del sistema in cui stai.

Giulk since 71' Reload

Ok grazie per la precisazione, mi sento di dire che purtroppo hai ragione

Roman

vabbè in pratica lo facciamo anche oggi, molte auto hanno parti fatte in parte in cina ma escono con marchio ad esempio Ford ecc

Giorgio

Ho scritto sotto....
Siamo un continente vecchio e stanco, non ci sono così giovani come in Asia e le idee nuove ed innovative non arrivano certo dei 50/60 enni.
Anche in Usa sono + giovani di noi, hanno capitali, idee, capacità.
Noi ci siamo per troppo tempo adagiati sugli allori, abbiamo tentato di fare l'europa unità (na gran kazzata così com'è) per chiudere la stalla quando i buoi non erano scappati, erano già belli macellati e sulla brace.

Giulk since 71' Reload

in che senso "ha fatto il suo tempo"?

Giorgio

Lo dico molto terra terra, abbiamo cacato in testa al mondo per qualche centinaio d'anni, ora è il turno degli altri.

Ginomoscerino

l'UE è un continente vecchio governato da vecchi e questi sono i risultati

reallyfly

Ci stanno invadendo ormai sti Cinesi, se non corriamo ai ripari faremo una brutta fine

Giorgio

Direi di no, l'Europa ha fatto il suo tempo e chi vende lo fa sapendo che qui di futuro ce n'è poco....tutto qui

Canvas

Deve essere un bel vagone dal vivo, 4,97 metri di lunghezza, chissà quanto è spazioso l'abitacolo. Esteticamente è molto bella, le fiancate ricordano la Panamera. Se mantengono i prezzi poco più alti che in Cina potrebbe vendere parecchio, sarebbe la più grande nella fascia di prezzo tra 40.000 e 50.000. Bisogna vedere come va dal punto di vista dell'efficienza.

Igi

... questa è la tua opinione perchè non conosci la Cina motivo per cui dovresti fare a meno di scrivere commenti insensati.

Giulk since 71' Reload

Dipende cosa si intende con la frase "non li sanno fare", ovvero credo che abbiamo semplicemente un metro di paragone e giudizio diverso.

Io intendevo rapporto cilindrata / potenza / emissioni, gli americani per anni se ne sono bellamente fregati da loro utilizzare un v8 era come avere un 1.4L turbo da noi

italba

Certo, gli statunitensi non sanno fare i motori endotermici, come no... Provincialismo da quattro soldi, il fatto che a loro piacciano i V8 non vuol dire che non sono in grado di fare degli ottimi motori. E comunque, anche se noi sapessimo fare le zappe migliori del mondo, se non ci accorgiamo che gli altri stanno cominciando a fare degli aratri robottizzati possiamo pure chiudere, dopo un po' le nostre bellissime zappe non le vorrà più nessuno

Ginomoscerino

potrebbe diventare esattamente come il mercato smartphone:
1 marchio USA e 100 cinesi

Ginomoscerino

*big brain*

Giulk since 71' Reload

E quello il futuro che si prospetta ma la gente è troppo occupata a farsi battaglia ed a arroccarsi nelle proprie posizioni per rendersene conto

Giulk since 71' Reload

Con la differenza che sia cinesi che americani non sono mai stati capaci di costruire motori endotermici al contrario di noi europei, con la transizione ecologica invece metti tutto in mano loro visto che buona parte del manufatturiero legato a batterie, chip e altro è fatto in cina e non è mica facile recuperare e sopratutto non e detto che sarai concorrenziale con i prezzi

Tesla comunque rappresenta un unicum nel panorama, anche gli altri marchi americani stanno al palo

italba

Ha un po' di Porsche con i fari della Fiat coupè, ma in questo settore si è sempre copiato dagli altri

Canvas

A me il frontale ricorda la Fisker Karma.

Andrea

Esteticamente non mi dispiace

italba

Hai poco da svendere, o ti rinnovi o muori. Tesla ha costruito dal niente un'industria negli USA, se i costruttori europei sperano di andare avanti a lungo con le Golf e le 500 a benzina, salvo chiedere incentivi col ricatto dei posti di lavoro, farnno la fine che meritano

italba

Ben venga, se a quelli come te danno zero

italba

Dicevano lo stesso di giapponesi, taiwanesi e coreani. Chi crede di essere al top e di restarci per sempre senza rinnovarsi continuamente fa una brutta fine, vedi gli inglesi

nickmot

Spostare tutta l'industria altrove così da raggiungere la carbon neutrality.
Facile se la tua CO2 la fai generare ad altri.

Tanto a breve arriva qui pure il credito sociale

Premium e cinese non vanno nella stessa frase.

Giulk since 71' Reload

E quello che vuole l'Europa no? svendere tutta l'industria dell'automobile Europea a Cinesi e Americani

rsMkII

Tra 15-20 anni guideremo quasi tutti auto cinesi, poco ma sicuro.

Giulk since 71' Reload

Davanti mi ricorda un pò il buon vecchio Fiat Coupè xD Comunque che l'invasione Cinese delle auto abbia inizio U__U

Renault 5 E-TECH Electric: elettrica a meno di 25.000€... con l'asterisco | Video

MG4: prova su strada, consumi reali e quale versione scegliere | Video

Volkswagen Passat, nuova con ibrido Plug-in da 100 km, ma anche diesel | Video

Volkswagen ID.3 (2023): prova su strada del restyling con software 3.5 | Video