Lightyear One, l'auto solare percorre 710 km con un "pieno" di energia

08 Luglio 2021 28

Il lancio dell'innovativa Lightyear One, un'auto elettrica che si ricarica anche attraverso l'energia del Sole grazie ai 5 metri quadrati di pannelli solari collocati lungo il tetto ed il cofano, si avvicina. L'ultimo prototipo di questa particolare vettura è riuscito a percorrere una distanza di 441 miglia (710 km) con un "pieno" di energia. La batteria, si ricorda, dispone di una capacità di 60 kWh. Un risultato, evidenzia l'azienda, che permette di confermare le prestazioni promesse (725 km di autonomia).

Il test si è svolto su di un circuito di prova in Germania (Aldenhoven Testing Center) ad una velocità di 52 miglia orarie (circa 83-84 km/h).

SI PUNTA A MIGLIORARE ANCORA L'EFFICIENZA

Il consumo dichiarato è stato pari a 137 Wh/miglia a questa velocità. Il test è servito anche per verificare diversi aspetti dell'autovettura tra cui la resa dei pannelli solari, le prestazioni della batteria, il software, il funzionamento dei motori ed altro. Lex Hoefsloot, CEO e cofondatore di Lightyear, evidenzia che il prossimo obiettivo è quello di raggiungere un livello di consumo simile a velocità autostradale.

Ridurre il consumo di energia di un veicolo elettrico significa che puoi fornire molta autonomia con una piccola batteria. Poiché le batterie sono la parte più costosa di un veicolo elettrico, puoi abbassare il prezzo di acquisto dell'auto e ottenere auto elettriche convenienti con un'ampia autonomia. Le auto a basso consumo di energia possono anche beneficiare molto di più dall'aggiunta di pannelli solari e guadagnare circa 45 miglia di carica in una giornata di sole.


Tra i prossimi passaggi per poter vedere la Lightyear One sulle strade ci sono tutti i processi di omologazione tra cui i crash test e un test ufficiale per determinare autonomia e consumi secondo il ciclo WLTP. Electrek ha avuto modo di parlare direttamente con l'azienda e ha ottenuto qualche dettaglio in più sui risultati ottenuti dall'auto. Durante il test, i pannelli solari hanno permesso di ottenere 3,4 kWh di energia (la giornata era un po' nuvolosa) pari a circa 25 miglia (40 km) di autonomia. L'intera prova è durata quasi 10 ore (ogni due ore veniva cambiato il pilota).

Quanto appreso permetterà di ottimizzare ulteriormente lo sviluppo del modello Lightyear One la cui produzione, ha dichiarato il costruttore, partirà nella prima metà del 2022. Saranno costruiti complessivamente 946 esemplari. Il prezzo è di 150 mila euro (tasse escluse). L'auto utilizza pneumatici sviluppati appositamente da Bridgestone, una versione speciale, molto più leggera, del Turanza Eco.

VIDEO

Il Samsung più equilibrato? Samsung Galaxy A52 5G, in offerta oggi da Smarterstore a 349 euro oppure da Amazon a 415 euro.

28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
teo

Questa potrebbe essere una gran soluzione per veramente inquinamento zero ...anche se riesci a mettere dentro 30 km al giorno solo con il solare è grasso che cola....
Come dicevo esistono già fare di durata per auto solari, sono prototipi fatti per la maggior parte da ragazzi di università ... Se solo qialcn casa ci investisse miliardi forse

teo

La lamiera per essere messa a posto ha bisogno di essere riportata nella sua forma carreggiata fondo forno vernice forno lucidatira....

teo

Un bozzo piccolo forse lo sistemi ... Forse .. se tiri su la botta e la vernice si rovina devi rifare mezza fiancata.
E ripeto prova a farti un preventivo per una mezza fiancata è da infarto.

teo

Oddio per una bozza solitamente si deve rifare tutta la verniciatura ed è meglio non vedere i prezzi dei carozzieri

Giulk since 71' Reload

Beh la differenza sta nel costo, dubito che un pannello solare al posto di una lamiera costi uguale, senza contare che sulla lamiera un bozzo lo posso sistemare, li se si spacca è da sostituire tutto il pezzo credo

teo

In entrambi i casi è da sostituire il pannello o carrozziere per la lamiera ., Non vedo differenza

Tob

Se è coperta coi fotovoltaici come questa scommetto che la terranno un po' più fresca.

Tob

Non dimenticare che con il recupero in frenata in città con le elettriche hai paradossalmente più autonomia.

greyhound

Infatti, a velocitá costante il peso lo senti poco per l'inerzia...è quando acceleri che si fa sentire

Anubi da Codroipo

il peso ha influenza trascurabile a velocita' costante.

quando sei in extraurbano o in citta' il peso lo senti eccome.

Mattia Alesi

Non c'è auto più "fastback"

Matteo

Costruiteli

R_mzz

Il peso ha un influenza trascurabile sui consumi.
Ho simulato su A better routeplanner un viaggio Napoli - Firenze in Model 3 Long Range e ho ripetuto la simulazione con un peso aggiuntivo di 100 kg:
La differenza è soltanto dello 0,27%, nulla.
I pannelli fotovoltaici pesano molto meno.

Sheldon Cooper

200 mila euri? Mi conviene un Risciò.

jacopokc

Era in risposta ad el hoddo scusa
Se non viene messo il pannello solare è perché è estremamente costoso. Il fotovoltaico in quest'auto è praticamente solo pannello e non pesa tanto, visto che l'accumulatore è quello dell'auto.

mister x

Embè che sarà mai? Con la tesla nel 2017 arrivarono a 1078 km sulle strade di Salerno, con gli aggiornamenti oggi farebbero forse 100 km in più

Roman

se stai a sud come e me soprattutto in estate con quella macchina puoi caricarla all'infinito senza spendere un centesimo
Credo che i pannelli di rompono se hanno urti vari

Giulk since 71' Reload

E se viaggio di notte? xD, comunque a parte gli scherzi, io tetto e cofano completamente a pannello solare non lo vedo male, comunque l'auto spesso è in strada, e qualcosa insomma recupera di energia, il problema è in caso di incidente, non credo che un pannello solare possa "deformarsi" come la lamiera della carrozzeria, sbaglio?

greyhound

Vista la tua risposta totalmente slegata dal mio commento temo che tu abbia seri problemi di comprensione dell'italiano...

Paigoz

Magari avere l'ombra dei palazzi!
Dove abito/lavoro non c'è proprio nulla che fa ombra.
Quando finisco di lavorare, che vado a riprendere la macchina, è letteralmente un forno!!!

Sbrillo

se piove e ho la macchina scarica, vado a piedi? A parte gli scherzi è un progetto interessante

Matteo

Perfetta per le ombre dei palazzi

jacopokc

È un auto da 200mila euro prodotta in neanche 1000 esemplari.
Sputate su cose che non avete visto né toccato come se foste chissà quali ingegneri.
Intanto l'auto ha guadagnato 40 km in 8 ore e potenzialmente per un'auto urbana è ottimo

DjMarvel

anche la mia 530d percorre 1500 km a quella velocità costante

Aristarco

o una porsche 924

LucaTY

Bello il frontale, è praticamente una Fiat coupé!

El Hoddo

Un botto, considerando il rendimento ridicolo dei pannelli solari.

greyhound

Quindi grazie ai pannelli sono passati da 670km a 710km (+6%), sarei curioso di sapere quanti chilometri hanno perso a causa del maggior peso o se hanno tenuto conto della cosa nella loro stima

Arrival Van: furgone elettrico che cambia tutto. Tesla dei veicoli commerciali? | Video

Ford Mustang Mach-e: recensione e impressioni da chi ce l'ha davvero | Video

Tesla Model Y, i consumi reali sorprendono nel nostro test: autonomia e noleggio

Dacia Spring: recensione, confronto consumi reali e test autonomia | Video