Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Incentivi auto, il Governo prepara il rinnovo grazie ad un "tesoretto"

11 Dicembre 2020 182

Il Governo si starebbe preparando a rinnovare gli incentivi per le auto. Secondo quanto riporta La Repubblica, è emerso un "tesoretto" dal bilancio dopo l'ultimo scostamento. Si parla di circa 3,8 miliardi di euro che dovrebbero andare a finanziare lo sviluppo dei settori produttivi. In particolare, al mondo dell'auto andrebbero alcune centinaia di milioni di euro. Il Governo potrebbe decidere di gestire questo "tesoretto" attraverso un emendamento alla Legge di Bilancio oppure all'interno di un provvedimento dedicato.

Il dato importante è che il Governo ha quindi trovato i fondi necessari per rilanciare gli incentivi per l'acquisto delle autovetture per sostenere un settore che è stato pesantemente colpito dalla pandemia. Come tutti sanno, i fondi per le autovetture con emissioni comprese tra 61 e 90 g/km e tra 91 e 110 g/Km di CO2 sono andati esauriti da tempo. Gli incentivi avevano dimostrato la loro efficacia visto che erano riusciti a spingere nuovamente il mercato in positivo.

L'esaurimento dei fondi, però, ha comportato un nuovo rallentamento delle vendite. Proprio per questo, diverse associazioni del settore tra cui UNRAE avevano chiesto a gran voce un rifinanziamento degli incentivi per aiutare il mercato automotive a risollevarsi. Vedremo nelle prossime settimane che strada seguirà il Governo e soprattutto come intenderà predisporre questi nuovi incentivi. Non è detto, infatti, che lo schema rimanga uguale.

Nei giorni scorsi, infatti, in Commissione Bilancio erano arrivate diverse proposte su come strutturare i nuovi incentivi. Tutte soluzioni che dovranno essere vagliate e poi votate. Non si può poi non ricordare la proposta di una detrazione in 5 anni per l'acquisto delle elettriche come alternativa all'Ecobonus.


182

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
PorcoBio

Birichinoooooooooooooooo............

C'era 1 volta il Surface NEO
PorcoBio

Incentivi per tortellini ??

Simone

sono ottime macchine quelle da te menzionate

VoltoReato

sicuramente ci saranno quelli informati, ma dubito che siano la maggioranza. Intorno casa e in città vedo tante Panda a metano, Ypsilon, 500L con anziani al volante

Simone

conosco pensionati a me molto intimi che negli ultimi 10 anni hanno preso 4 auto (a testa) non sotto i 30mila euro, informandosi molto bene e sapendo cosa vanno ad acquistare. Non esiste solo il pensionato con la coppola e la Uno

Simone

sarà indifendibile, ma i numeri sono lì nero su bianco. E quando ci sarà la nuova Panda che ovviamente sarà più sicura, sarà ancora lì davanti a tutti nelle vendite e naturalmente la gente dirà che non vale i soldi pagati. Da una parte parole e dall'altra fatti.

Simone

Sono al secondo Renegade dal 2016 e di alzare le ruote posteriori non me ne sono mai accorto anche in frenate di emergenza.
Se la panda e la ypsilon vengono ancora acquistate forse vuol dire che sono prodotti validi nella loro semplicità. Però possiamo continuare a dire che gli italiani sono ignoranti e lobotizzati così alla sera andiamo a dormire sereni.

Simone

beh non solo piccole utilitarie.. in Italia c'è molta gente con reddito medio-alto e alto che compra auto dai 30 mila in su.

Simone

la Giulia QV non è un'auto di lusso infatti ne vedo a tonnellate e conosco gente che non arriva a fine mese con la QV perchè ha costi di gestione ridicoli. Ma cosa dici?
Il bollo andava bene quando era tassa di circolazione e ora sarebbe facilissimo capire se circoli o no mettendo il gps a bordo come d'altra parte c'è già.
Per le elettriche non sono sicuro, ma sulle ibride il bollo non viene pagato per i primi 5 anni e dopo pagherai e anche un bel po' viste le potenze.

Simone

va bene prendiamo la Mercedes di tuo zio prodotta 20 anni fa e ancora sul mercato precisa e identica. Se non ci fosse stato il progresso andrebbe benone, ma se compri la stessa categoria di Mercedes ora, è come essere in un'altra galassia

C'era 1 volta il Surface NEO
teo

C'è anche una bella differenza tra una 128 e un auto di livello anche se vecchia ... Vedi gli interni ancora oggi belli ed eleganti .. pelle ovunque cruscotto compreso e radica ...
Si è un auto vecchia ma si parlava di sicurezza e questa da un certo senso di sicurezza

PorcoBio

Miiiiiiii.....sei proprio così allora...conosco un professore di antropologia culturale che per un esemplare come te pagherebbe cifre folli.

Simone

le macchine non sono fatte per sbattere così come un aereo non è fatto per precipitare e una nave per affondare.
Ora se a tuo zio piace tenere la sua Mercedes perchè ne è affezionato, vuole conservarla perchè ha passione in auto d'epoca ok..diversamente rimane un'auto vecchia e fuori dal tempo. Se si ragionasse così avrebbero fatto un modello di macchina sempre uguale negli anni. In Russia in effetti l'hanno fatto con la Lada -Vaz 2101. Prodotta dal 1970 al 2012 sempre uguale.
Non so qui da noi quanto sarebbe bello viaggiare ancora su una 128 uguale da 50 anni benchè perfettamente funzionante..lo sarebbe se in 50 anni nessuno avesse visto il progresso tecnologico che invece c'è stato.

C'era 1 volta il Surface NEO
PorcoBio

Davvero non riesci a capire concetti così semplici ? Ti hanno fatto così o hai avuto un incidente ?

CastSimone

Come ho già scritto i test che effettuano loro riguardano la sicurezza passiva dell'auto, quello che succede sugli impatti e come ragionano i sistemi di sicurezza passiva, quindi in teoria si, se hai buone stelle hai un auto sicura. La manovrabilità e tenuta di strada è un'altro paio di maniche. Toyota ha decennale esperienza nel campo sportivo, ma è ovvio che se crei un barcone di svariati quintali, dal baricentro alto su un passo così grande non ti puoi aspettare miracoli in quei test. Ma li sono esigenze di mercato, ci sono persone (famiglie numerose o amanti dei suv) che acquistano questo genere di auto e toyota ovviamente tiene conto anche del fattore comfort di guida, che la penalizza ulteriormente nei cambi di corsia repentini(non parliamo di una stelvio). Possono agire sull'ESP in maniera più aggressiva, ma ci dev'essere un motivo per cui l'hanno studiato in questa maniera, in quei casi è come una coperta, se la tiri da una parte ne resta scoperta un'altra, non puoi avere tutto e se hanno fatto certe scelte un motivo ci sarà.

teo
CastSimone

Ma l'euroncap non valuta l'handling o la tenuta di strada, valuta l'incidente in se e l'elettronica che lo previene. Tu stesso hai detto che hai fatto della pista, io no, come ho già scritto non so se avrei la prontezza dei riflessi di fare una manovra del genere in una situazione reale, con ogni probabilità mi ribalterei anche su una giulia quadrifoglio, oppure frenerei e basta. Quindi quei test le stelle le da non sulle capacità del pilota di governare il veicolo ma sulla sicurezza passiva dell'auto.
Non ti nego che il test dell'alce lo guardo anch'io per valutare la bontà dell'auto, ma prima vengono le stelle euroncap, che mi dicono se l'auto nel caso vado a sbattere mi protegge o meno e poi guardo la guidabilità.
Devi considerare che la maggior parte delle persone non è un pilota, nei casi estremi è l'elettronica o il buon assorbimento del telaio che salva su strada.

teo

Ma certo che non mi baso solo su quel test ci mancherebbe. Ma da quando danno troppa rilevanza alla dotazione elettronica mi sembra che il valore delle stelle rispecchi meno la vera sicurezza di un auto.
Scusami ma per me quel test vale più di un semplice 100-0 in frenata in condizioni perfette... In condizioni di pericolo è proprio quello che fai .. ti attacchi ai freni e sterzi bruscamente per evitare la.ostacolo... Mi è capitato in autostrada e non è stato piacevole (Guido da 30 anni e ho fatto anche della pista, l auto la so guidare e in gioventù ho avuto auto sportive e insicure) per fortuna senza centrare nessuno.
Ora cosa mi fa storcere il naso ?? Vedere un RAV4 prendere 5 stelle, vedere gente che lo compra perché ritenuto sicuro poi va in crisi per una manovra d'emergenza.
Adesso metteranno mano All elettronica e migliorerà tantissimo(certo non sarà mai una supersportiva). Ma doveva essere EuroNCAP a dargli 2 stelle e far saltare fuori il problema

teo

No no aspetta ... Io non lo farei mai e mi vergognerei a raccontarlo in giro ... Ma capisco che se la regola è ridicola poi quello (o quelli) che se ne approfittano li trovi.
E vecchio non vuol dire cmq peggio ... Un esempio un mio zio ha da più di 20 anni una Mercedes classe E 3.2 benzina. Va come nuova, pochi km, sempre a punto di meccanica, fatta frizione sospensione e freni nuovi sembra appena uscita dal concessionario (senza contare gli interni in pelle) ora avrà anche 20 anni ma se fa la botta con una Yaris di oggi non so come finisce.
Certo la punto no era una scatola di latta alla sua uscita

CastSimone

Le stelle vengono date non in base ad un elenco delle dotazioni di sicurezza di serie, ma sul reale comportamento dell'auto in ipotetici casi di incidenti in un ambiente standardizzato.
Quindi si fanno test sull'impatto laterale ad esempio e se ne valutano gli effetti sulle persone all'interno sulle varie parti del corpo. Oppure si valuta la frenata di emergenza valutandone l'efficacia, prontezza e che in che spazio di frenata si arresta il veicolo.
Quindi non dico che il test dell'alce non debba essere preso in considerazione, perchè valuta l'effettivo comportamento stradale in caso di una manovra di emergenza, ma li si sta guardando solo ed esclusivamente quel comportamento in quella data condizione. ma ci sono mille altri aspetti di cui tener conto per la sicurezza.
Se guardiamo solo quel tipo di test dovrebbe esistere solo ed esclusivamente un tipo di auto, dal baricentro basso, dall'ottimo handling, con il giusto passo tra le ruote ed il giusto peso, con sospensioni tendenzialmente rigide. Non mi sembra una cosa tanto fattibile. Ovvio che un rav 4 (che comunque non ha ottenuto in effetti un bel risultato) non avrà mai il comportamento della giulia, se però poi quest'ultima (non è il caso ma facciamo un ipotesi) avesse un telaio che non è efficace nell'assorbimento degli urti, pochi ausili alla guida come assistenza e la mancanza di airbag importanti, beh sarebbe comunque difficile da prendere in considerazione nell'acquisto.
Per fare un riassunto, ok il test dell'alce e la sua buona riuscita, ma è un test che va preso con le pinze, anche perchè ti sfido a fare in una situazione di emergenza una manovra simile, quando non hai tempo per pensare e devi regire d'istinto. Io so portare l'auto, ma la prova di km 77 farei fatica a farla anche in pista, figurati se incontro dei veri ostacoli quando meno me l'aspetto.
Quindi prima di tutto deve venire la sicurezza attiva e passiva dell'auto, con dei test effettivi basati su dati reali che non dipendono dalla capacità del pilota, poi se ha anche un buon comportamento stradale tanto di cappello.

Lucasthelegend

mmmm ti darei anche ragione, ma il bollo di una giulia qv sta a più di 5000 l'anno...puoi avere i soldi per una giulia, ma 5000 euro solo di bollo + assicurazione ogni anno + altri costi sono un salasso...

Simone

lo strano sei tu che cerchi di convincermi che qualcosa di vecchio sia meglio. Qui potrei ancora accettarlo, ma mi vedo costretto a polemizzare quando sfrutti una legge per avere un tornaconto personale. Pagherai poco, ma in mano hai poco e comunque non andrei in giro a raccontarlo con il petto in fuori

teo

Tendenzialmente sono d'accordo con te su tutto ... Però spesso la gente compra Audi o vw perché più sicure ... Nessuno si pone il problema che sono auto dalla stabilità mediocre cje in caso di manovre d'emergenza vanno in crisi. Il test dell alce lo fanno per tutti. A 77 km/h non serve una supersportiva per passarlo. È la manovra classifica che fai quando devi evitare un pericolo in strads
Se la auto ha evidenti problemi di stabilità deve essere affinato l'intervento dell' esp ma basta guardare i test e ci si accorge che auto con 1000 stelle EuroNCAP poi nella situazione d'emergenza sono pericolose.
Come ho detto tanta elettronica di sicurezza .... Tante stelle prese solo perché sulla carta hanno la dotazione richiesta ma non è testata a dovere.
Il mio discorso quando si parla di sicurezza vuol significare che secondo me passa sempre un messaggio errato ... Quello che se hai le stelle sei sicuro... Che le auto tetesche sono sicurissime ecc ecc ma sotto sotto non è così ... E nel 2020 una Audi A3 che è in difficoltà nel test è scandaloso

CastSimone

Lungi da me difendere le altre case automobilistiche, ma i modelli vanno confrontati con la corrispettiva categoria. In fiat quale suv paragonabile c'è a listino? O vuoi confrontare il test dell'alce con la tipo che ha un peso decisamente inferiore, passo più corto e baricentro più basso?
E ti continuo a ripetere che la sicurezza non la puoi valutare in un singolo test, ecco perchè si fanno le prove su differenti tipologie di impatto e mettendo alla prova i moderni sistemi di sicurezza nell'evitare gli incidenti.
Vuoi superare brillantemente solo ed esclusivamente il test dell'alce? E allora viaggia su una supersportiva, perchè solo quelle riescono a superarlo ad alte velocità. Però ovviamente ci sono varie esigenze di comfort e spazio che ti obbligano a prendere auto di un certo tipo.

CastSimone

Appunto, sul piatto bisogna mettere tutto e vanno confrontati modelli delle rispettive categorie, non presi modelli a caso, stavamo parlando di 2 modelli obsoleti di fiat ancora sul mercato con 0 e 2 stelle euroncap, di qualità discutibile e senza gli accessori che di base hanno tutte le auto moderne, è quello lo scandalo.
La renegade l'ho messa in mezzo perchè anche lei è tra le più vendute, ma ha evidenti problemi nella guida.

teo
teo

Non mi pare che la golf sia un portento nel test dell alce così come la Seat Arona che era stata definita pericolosa.... Ricordo pure una Mercedes non messa bene e non parlo della prima classe a
Auto nuove con tutti gli orpelli di sicurezza ... Poi ...
Lungi da me a difendere fca non me ne frega proprio niente però sul piatto bisogna mettere tutto

Kamgusta

Ci ho vissuto in Germania e il costo della vita è simile alla zona centro/nord dell'Italia, nostro nonostante abbiano stipendi doppi, la qualità della vita è quindi migliore perché gli permette di vivere in case grandi, mangiare cibi di qualità e fare numerosi viaggi.

teo

Che servano più soldi in busta paga è giusto.
Ma non è corretto dire che in un paese prendono 2500euro al mese. Bisogna vedere cosa ci fai con quei soldi ... Potresti farci la fame in alcuni paesi

Kamgusta

Ma che ca... stiamo dicendo la stessa cosa. Servono più soldi in busta paga. Il costo della vita in Italia è altissimo e pari a paesi in cui anche le buste paghe sono più alte.

teo

Se la ASI lo permette il gioco è fatto .. di fatto i requisiti per la iscrizione sono una burla il problema è la ASI
Poi, tralasciando il discorso inquinamento, cosa ha un auto di 21 anni di strano?? Per fare pochi km se tenuta bene e perfettamente funzionante ....

CastSimone

Tipo? Perchè nella stessa categoria tedesca (se mi parli anche di spagnola mi fai intendere che parli della vw), concorrente della renegade c'è la t cross, che supera il test dell'alce ad una velocità superiore e con un comportamento decisamente più composto, inoltre non ha problemi di sollevamento delle ruote nelle frenate di emergenza. E stiamo parlando di un modello recente di fca.
E poi per curiosità, magari sei più informato di me, quante case automobilistiche hanno a listino autovetture così obsolete come y e panda, con la loro pessima sicurezza?

teo

Discorsi senza logica .. lo stipendio va rapportato al costo della vita ... Se un affitto ti costa 1400 euro sei punto a capo.
L' assicurazione poi non ne parliamo, ad un giovane sono capaci di chiedere più di 1000 euro.
In Olanda con 200 fai tutto

teo

Già meglio comprare alcune tedesche o spagnole con evidenti problemi nei test dell alce !!

teo

Gli incentivi auto, quelli finiti subito con le emissioni di CO2 più alti, hanno generato un gettito alto per lo stato ... Hai presente che quando compri un auto devi pagare IVA ipt passaggio ecc ecc

salvatore esposito
Mauro Corti (Sbabba)

Quellodi cui parli é un concorso straordinario, eccezionale, non un normale concorso che viene gestito dalle regioni. Nello specifico vengono pubblicati dalle singole ASST territoriali e valgono per uno specifico ospedale, ma tutti gli ospedali della regione possono poi pescare nrlla graduatoria finale per assumere dei medici, oppure indire un nuovo concorso a loro volta.

Fatti cosí i concorsi sono pilotati, perché gli ospedali universitari forniscono gli argomenti d'esame a chi vogliono far entrare, tipicamente specializzandi che hanno lavorato nell'ospedale e a cui bisogna dare un posto. Se invece fosse gestito a livello nazionale, i favoritismi sarebbero molto piú difficili da attuare, ma vallo a dire a chi vuole il federalismo e la gestione a spezzatino.

capisci bene che si tratta di un sistema
In ogni caso si tratta di un bando emesso dalla protezione civile, non dal ministero della salute.

salvatore esposito
Mauro Corti (Sbabba)

I concorsi li fanno le regioni, non lo Stato. La gestione della sanità é in gran parte in mano alle regioni e non al governo centrale.

Er Nutria

Si accartoccia ma nel modo giusto, non come una punto vecchia. È questo che non accetti. Poi non è certo furbo uno che compra un auto nuova senza fare la kasko.

uncletoma

Senti, maaaa (cit colta e raffinata).... chi avrebbe approvato la richiesta alle istituzioni europee del Meccanismo Europeo di Stabilità?

salvatore esposito

appunto, fortunatamente si sono fermato con quella boiata rovinando solo una parte delle scuole e sprecando solo una parte dei soldi che avevano in mente

Simone

Come minimo dovresti vivere mille anni per stare al passo con i tempi. Tu fai parte della popolazione di punti che stanno nelle code della curva di Gauss. Tranquillamente trascurabile.

Simone

quando comincerai a spendere in pezzi di ricambio più del valore dell'auto, forse capirai. E ci arriverai presto visto che basterà cambiare un ammortizzatore.
SLK? Mi dai l'idea di uno che ha sempre voluto e ora può quando gli altri buttano e ora cerca di convincere l'attuale proprietario di SLK che ha sbagliato tutto a vendere la sua di 20 anni prima.

Simone

Auto come nuova? Circoli con un auto di 21 anni (VENTUNO). Tralasciamo il discorso inquinamento visto che dirai che è una benzina e non inquina come i diesel e ci sarebbe da dire, ma più di tutto trovo assurdo usufruire dell'ASI per poter fare una cosa del genere. L'ASI è stata creata per chi vuole entrare nel collezionismo di auto che senza sarebbero inutilizzabili e non per qualcuno che vuole solo aggirare costi di gestione e non ha minimamente idea e interesse di come è fatta un'auto.
Per te auto,carretto, carriola o wc con le ruote non cambierebbe nulla.
Sicuramente le tue finanze non ti permetteranno altro e mi dispiace, diversamente se tutti fossero come te non esisterebbe la ricerca, l'innovazione e lo sviluppo, saremmo fermi al Medioevo.

pollopopo

CIT: firenzepost

Poiché l’Italia non rispetta i requisiti per accedere agli aiuti precauzionali, sarà costretta a subire l’esame di sostenibilità del debito. Può darsi che si decida che non è sostenibile, ed allora partono i rimedi: una patrimoniale notturna, con il congelamento delle disponibilità sui conti correnti, sui conti di deposito, sui conti di gestione dei titoli. Ipoteche legali sulle case, e così via. E’ una misura cautelativa, in vista del prelievo di almeno 500 miliardi di euro, che va fatta per evitare che si facciano trasferimenti di fondi all’estero o che si trasformino i depositi in assegni circolari. Questo prelievo patrimoniale sui cittadini italiani servirà a ridurre il debito in circolazione: con l’incasso prelevato, si chiamano all’asta le singole emissioni, e si comincia a rimborsare.

e si parlava di 1 anno fa... prima del covid...pensa ora...

Vespasianix

Se vai in periferia/colline /campagne/montagne penso che si possa parlare di spopolamento a livello Nazionale*.
La mia cittadina è cresciuta del 10% nel giro di 2 anni in seguito al terremoto sui sibillini.
*Nazionale intesa come Stato,
Non come SS 16 Adriatica [cfr. "la Nazionale sembra una frontiera" da A domani per sempre , Sofia Tornambene]

MG4: prova su strada, consumi reali e quale versione scegliere | Video

Volkswagen Passat, nuova con ibrido Plug-in da 100 km, ma anche diesel | Video

Volkswagen ID.3 (2023): prova su strada del restyling con software 3.5 | Video

Viaggio nella fabbrica di Brugola (OEB), le viti italiane fondamentali per il mondo auto