Enel X: costi extra a chi occuperà la colonnina al termine della ricarica

03 Febbraio 2020 399

Enel X ha deciso di provare a limitare il fenomeno di chi continua ad occupare le colonnine anche una volta terminata la fase di ricarica della propria auto elettrica. (Qui la guida su come ricaricare un'auto elettrica)

Trattasi di un problema molto sentito dai possessori di un'auto elettrica che in alcuni casi non possono provvedere alla ricarica del proprio mezzo a causa della maleducazione di alcune persone che lasciano la macchina collegata anche ben oltre il termine della ricarica stessa.

Dal primo marzo 2020 entreranno in vigore alcune modifiche contrattuali per l'utilizzo dell'app JuicePass che sono state notificate ai clienti da Enel X attraverso un apposita comunicazione via email. La modifica più importante riguarda l'addebito di un "corrispettivo addizionale" a tutti coloro che lasceranno collegata l'auto una volta completata la ricarica

NUOVE REGOLE PER LA RICARICA

Entrando nello specifico di quanto comunicato da Enel X, in alcune situazioni sarà addebitato un costo extra il cui importo è indicato nella scheda di dettaglio della singola Stazione di Ricarica Pubblica interessata. Importo a cui andrà aggiunta poi l'IVA.

Questo costo aggiuntivo verrà addebitato una volta trascorsi 30 minuti a partire dal termine della sessione di ricarica e per ogni minuto successivo fino al momento in cui il connettore sarà rimosso dalla presa utilizzata. L'addebito sarà visualizzato direttamente all'interno dell'applicazione JuicePass in tempo reale in un'apposita schermata.

Ci sono, però, alcune differenze da evidenziare. Tale costo sarà sempre addebitato sulle colonnine Fast con prese CHAdeMO e Combo CCS2. (Qui tutte le nuove soluzioni di ricarica di Enel X)

Per quanto riguarda, invece, le colonnine con presa di Tipo 2 e Tipo 3a, tale costo aggiuntivo sarà applicato solamente nella fascia oraria dalle ore 8 alle ore 22. Una scelta dipesa probabilmente dal fatto di non voler penalizzare chi non possiede un punto di ricarica a casa e necessita di dover lasciare collegata tutta la notte la macchina ad una colonnina per trovarla carica la mattina successiva.

Complessivamente, una scelta corretta che prova a mettere una pezza al comportamento "maleducato" di chi scambia i posti per le ricariche come parcheggi a tempo indeterminato per le proprie auto elettriche.


399

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Felipo

Fa impressione vedere tabta preoccupazione per le batterie delle auto, che saranno un problema risolto tra pochi anni, ma nessuno che si strappa allo stesso modo i capelli per trovare un modo per riciclare le pile AAA AA esauste, un problema probabilmente molto più importante rispetto alle 4 batterie di 4 auto elettriche che saranno comunque riutilizzabili (accumulatori casalinghi, etc). Meglio fare polemica inutile su qualcosa di moda, piuttosto che concentrarsi sui veri problemi.

Ale Jordan

Ma si è ciò che penso io. Come lui molti non sono obiettivi. Se c'è da dar ragione all'elettrico ok. Così come il diesel etc. Insomma io sono del pensiero date a Cesare ciò che è di Cesare. Lui no. Pro elettrico, senza vedere le limitazioni...
Inoltre ho notato che non legge (?) O non comprende ciò che uno scrive. È successo in più episodi che travisasse l'argomento(siamo partiti da A per arrivare a C per dire) ma ho notato che non solo con me.

TLC 2.0

Si infatti, tutti finti proletari

Emanuele Rossi

qua tutti con casa, casa vacanze al mare e casa vacanze in montagna non l'hai capito?

Emanuele Rossi

A parità di costo suppongo intendesse che una elettrica base costa come una termica lusso...
Non che se una golf normale costa come una golf elettrica ritiene uno schifo la versione termica come hai inteso tu.
Poi se uno fa pochi km una macchina con un serbatoio a scadenza (perchè le batterie anche non usate deperiscono assai molto) è proprio quanto di più antieconomico e meno Green che in questo mondo possa esistere! Costruire le bellissime stupendissime tecnoligicissime auto e le loro batterie crea grande inquinamento oltre a deturpare quei terriotori in cui i materiali per le batteri vanno ad essere estratti. Tra qualche anno gli ambientalisti grideranno certamente allo scandalo per deturpazone della terra per estrazione e smaltimentop delle batterie!
Già solo i cellulare sono un problema amientale...figuruamoci centinaia di veicoli che sono giusto quel pelo più grandi dei cellulari.

Emanuele Rossi

ecco appunto, il fanatismo è un problema serio, sappilo.
Io non sono fanatico dei motori endotermici, ma davvero non vedo tutto questo green, tutto questo vantaggio, tutta sta comodità nel futuro elettrico.
Mi fermo, ragiono, e vedo solo tanti possibili scenari negativi.
Già uno degli scenari negativi si sta manifestando...aumento costi di ricarica nelle colonnine...e via non c'è più convenienza sulla percorrenza ome per magia!
E come hai messo le mani avanti, la maggior parte degli autoveicoli NON ha a disposizione un suo BOX privato in cui essere ricaricato economicamente. quindi è e resterà probabilmente una soluzione per persone che hanno soldi per il BOX, che hanno soldi per affrontare costo cambio batteri o cambio auto ogni 7 anni circa a dir tanto.
Se questo è il futuro...
(ps. bellissimo anche immaginare aumenti di centrali nucleari nel futuro per sopperire all'ingente aumento di domanda elettrica, bellissimi e poco inquinanti i rifiuti radioattivi che producono)

Emanuele Rossi

Ti dico solo che il caro Musone non s'è nemmeno accorto che i prezzi pubblicitari VW dei modelli UP e Golf elettriche erano ad incentivi GIA' applicati e non da applicare! (sarà davvero così o lo fa solo per tirare acqua alla propria indottrinazione pro elettrico?)

Emanuele Rossi

non ero arivato fin qua...o la si pensa come te oppure si è scemi...
Il problema forse è il dare diritto di voto a te.

Emanuele Rossi

è rimasta ferma anche al verde perchè aveva finito i Kwh?
scherzi a parte bello si per gli odori...il silenzioso invece lo vedo come punto a sfavore, il centro del mio paese è pedonale ma ovviamente accesso auto ai residenti...non è bello girarsi e trovarsi un bestione Tesla che non si è preannuniato con alcun suono a pochi centimetri, specie se hai come me bambini piccoli che in pedonale magari sai non tieni costantemente per mano!
Poi nutro profondi dubbi che la rete elttrica, specie in estate, sia in grado di rifornire anche le auto, già va in crisi con i condizionatori...se poi si pensa che anche il riscaldamento le case nuove vanno full electric anche con il riscaldamento in inverno inizieremo ad avere problemi!

Emanuele Rossi

La e-Golf 22.900 è il prezo con gli incentivi statli/regionali già applicati altrimenti per una Golf a 14.900€ ci sarebbe la fila chilometrica alle concessionarie!! la e-Up 6500€ fa ridere solo il pensiero che credevi fosse quello il prezzo...anche li 14.500 era ad incentivi già applicati!
Non so se pensare che davvero credevi che gli sconti incentivi ancora da applicare o hai solo voluto fare cattiva informazione...
Vedendo i tuoi commenti penso penso più la seconda, buon per te che non sei fesso, ma odio profondamente chi fa disinformazione volutamente per portare acqua alla propria dottrina quale che essa sia.

Emanuele Rossi

E una full elettrica tra 7-8 anni con pacco batterie esausto che avrà meno del 50% della capacità ed autonomia originale quanto avrà di valore residuo nel mercato dell'usato? Io personalmente non offrirei nemmeno 1000€ per un auto che necessità di spenderci 8-9 (mila!) euro per ripristinarne l'utilizzabilità.

RiccardoC

secondo te scrivendo "futura" cosa intendevo? Non ho scritto imminente...

Quanto al discorso che in una città medio grande ci saranno sufficienti punti di ricarica per tutti nel momento in cui, per un motivo o l'altro, il 50% o più delle auto circolanti sarà elettrico, ci crederò solo quando lo vedrò, e lo ritengo sostanzialmente impossibile per grandi città come Milano, Roma o Napoli... e quindi, siccome vivo a Bologna (medio/grande) penso sia meglio valutare l'acquisto di un garage in prospettiva; quando diventerà quasi una necessità, prevedo che il prezzo di tali garage schizzerà alle stelle...

Felipo

Sembra che dobbiate acquistarle tutti domani, non capisco questa fretta/allarmismo. Prima che l'elettrico sia una scelta obbligata ci vorranno decine di anni, e in quel ipotetico futuro le macchine elettriche avranno la possibilità di essere caricate in tempi brevi, e garantire autonomie considerevoli.

Felipo

In effetti... :D

Felipo

Quando non saranno più evitabili, la tecnologia sarà più matura. Non mi farei tante seghe mentali adesso per qualcosa che succederà tra 10 anni....

Vae Victis

L'ultima modifica è di Lunedì 3 febbraio alle ore 23:04, come puoi leggere passandoci sopra il mouse. Tu hai risposto il 4 febbraio alle 16:08

hammyboy

"uno dei migliori motori mai prodotti..." saper leggere...

Massi91

SI va beh, se lo modifichi per forza che ora è corretto -.-"

Tony Musone

È un commento completamente delirante e del tutto ridicolo ma la parte più divertente è questa:

Sai mi faccio esami di coscenza e prima di imputare terzi mi analizzo. Ma ho potuto constatare che torto non ho.

Ahahahahahah fantastico!
Senza contare la sintassi e "coscenza" !?!?!

Ma il problema più grave è che il tuo voto vale quanto il mio, questo è il vero problema. Povero Paese :(

Passo e chiudo.
Adieu a te e a famiglia (con educazione, s'intende)

TLC 2.0

Certo che puoi fare qualcosa. Bucargli le gomme è un ottimo deterrente

Ale Jordan
Vae Victis

E io cosa ho scritto?
Impara tu a leggere.

Tony Musone

Esatto?!

Io ho capito che non capisci quel che leggi e io leggendo i tuoi commenti avrei dovuto capirlo prima, perciò anch'io chiudo qui.

"Arrevoir Monsier, buona serata a Lei e Famiglia." [cit.]

p.s.
Uno Xiaomi Redmi 7a 16gb (espandibile a 128GB) Dual Sim costa 84 euro. " Ora hai capito cosa intendo ?"

p.p.s.
Le batterie al Litio gradiscono essere ricaricate spesso, poco e lentamente.

teo

Sì detta cosi fa ridere ... Spero sia inteso come diverso modo di produrre prestazioni.

Ale Jordan

Esatto. Come puoi ben costatare tu, il prezzo di un iphone è aumentato. Ritorno al riferimento di poc'anzi dell'economia di scala. Ora hai capito cosa intendo ? Nonostante sia molto diffuso il prezzo non si è abbassato. Anzi è raddoppiato quasi. Nonstante l'economia di scala. Poi quando c'è poca richiesta solitamente il prezzo è più basso appunto per attirare.
Discorso ricarica. Se sono all'80% (esempio) non metto l'auto in ricarica. Primo la danneggerei e secondo c'è abbastanza batteria per un eventuale tratta non troppo lunga. Ergo non è così facile come detto a parole.
L'ecobonus non è così facile come hai detto te. Infatti si tratta di particolari requisiti. Siccome non voglio dilungarmi troppo chiudo qui.
Arrevoir Monsier, buona serata a Lei e Famiglia.

TheFluxter

Adoro la Tesla, proprio come macchina, come optional..sa proprio di futuro, ma il dubbio mi sta bazzicando da qualche giorno in testa. E i costi? Avere, ad esempio..una Tesla, conviene più o meno di una macchina a metano? Cioè proprio i costi di ricarica/pieno metano. Ho letto articoli su articoli, ma ho ancora un po' tanti dubbi. Senza contare la scomodità nel caso del "Non ho la colonnina a casa, dov'è la più vicina? La posso lasciare lì tutta la notte fino a mattina?"

Giorgio

È presto detto, gli incentivi servono ad indorare una supposta che altrimenti non useresti mai, è scomoda nella gestione ed antieconomica nell'acquisto.

Tony Musone

Il primo iPhone commercializzato in Italia nel 2008 è stato l'iPhone 3G con 4GB a 499 euro. Oggi, con la rivalutazione ISTAT, sarebbero 557,88 euro = 139,47 euro/GB ed era poco più di un telefono

Nel 2020 un iPhone 11 con 64 GB costa 839 euro = 13,11 euro/GB e può sostituire un PC

"Arrevoir Monsier," [cit.]

p.s.
Tranne per un agente di commercio o nei lunghi viaggi, non è necessario ricaricare una macchina elettrica da 0 a 100, la si rabbocca la notte ("eh ma non tutti hanno il box!". 5 anni fa c'erano circa 26 milioni di immobili accatastati come box).

Quindi, ponendo un consumo di 15 kWh/100 km, con un classico impianto residenziale da 3kW e tenendo conto delle perdite, si ricaricano mediamente 15 km ogni ora (120 km/8 ore), con un 7,7kW diventano circa 30 km (240 km/8 ore) e con un 11 kW sono circa 55 km (440 km/8 ore). Ergo, nella maggior parte dei casi e per la maggior parte degli utilizzi, il tempo per ricaricare un auto elettrica è di qualche minuto, quanto basta per inserire una spina ;)

p.p.s.
Per muovermi in città pedalo, ecco perchè sono "fanatico" della mobilità elettrica. Invece 5 anni fa ho comprato un'ibrida per andare fuori. Oggi, per quanto poco uso la macchina personale (anche se mi piacerebbe una Tesla M3 SR) prenderei un VW e-Up! a 17.300 euro, che diventerebbero 9.300 euro con l'incentivo lombardo ;)

Massi91

Ma hai letto? Se ce ne sono 2 per paese se non meno e uno che la ricarica la lascia lì in carica come parcheggio mi sembra normale che paghi! Alla fine è equiparabile alla mancata vendita.

Ale Jordan

Insomma così efficiente non è. Con temperature elevate caldo/freddo un'elettrica ne risente parecchio.

Così matura da poter soddisfare il bisogno di milioni di Italiani. Si vede.

Disinteressa dal punto di vista pratico. Quanti potrebbero/desiderano acquistarla e non lo fanno ? Non pochi.

Molto esigui. Poi continui a fare affidamento su l'economia di scala. Si prende sempre in esempio il telefono, beh prendiamolo anche ora. Un Iphone costa sempre di più. Eppure è molto diffuso. Mhmh.

Non esattamente. Ma siccome sei fanatico dell'elettrico. Credilo pure. A proposito che auto hai ?

Ps.
Un auto elettrica richiede molte ore di ricarica. A differenza di un benzina diesel gpl e metano.

Arrevoir Monsier,

Vittorio

Capisco il tuo sdegno, ma non è solo questione di civiltà ma anche di "comodità".
Non è detto che tutti possano aspettare che la carica sia finita, nel frattempo vai a lavorare o fare commissioni. Dover tornare per spostare l'auto e magari ammattire a trovare un parcheggio perché ormai è tardi.. beh rende tutto molto scomodo e a volte impossibile.

Quindi giusto far pagare, ma una cifra adeguata per dissuadere per chi lo fa solo per maleducazione.

Andrea

li ammortizzi in 220.000km?? il che vuol dire x un utente medio da circa 20.000km annui che li ammortizzi in 11 anni, niente male

Andrea

non saranno 20.000 ma gia 19600 x un utilitaria sono una follia, figuriamoci 33600, a 33600 ci compro una peugot 3008 che è un altra auto in tutto

Andrea

non lo metto in dubbio ma dire che bisogna comprare auto elettriche xk hanno piu coppia di porsche ecc... mi sembra un pò assurdo

Andrea

vero, cambio batteria nessuno sa quanto costerebbe di preciso

TLC 2.0

non ha senso ma purtroppo è così

Tony Musone
Ale Jordan

Ma hai ragione. Ma secondo te ha senso ? Quanti a Milano potrebbero farne a meno? Tanti. Ti ripeto, auto ferme per settimane li.

Ale Jordan
teo

Ops ... Grazie corretto ....
Vicino casa c'è un tipo con la Tesla ... E una gelateria proprio vicino ad un semaforo ... Al rosso solo lei ferma ... Silenziosa, senza puzza di scarico e li mi sono immaginato una colonna di auto elettriche

MatitaNera

La pizza sì

Blackspace

Che poi sono curioso per la manutenzione: cambi i filtri abitacolo e ok, filtri aria condizionata e ok, ma quando devi cambiare batteria? Son dolori! E sopratutto, da chi?...

Blackspace

Nessuno ti obbliga? No ma forse non hai fatto caso che le case automobilistiche fanno sempre più macchine elettriche/ibride e sempre meno motorizzazioni "tradizionali"? Per adesso sono evitabili, ma per quanto ancora?

Marco

La tesla base, la porti via con 35 mila euro con gli incentivi. A leggere quello che scrivi una golf a metano ( lasciando perdere che e come paragonare mele con pere ) te la porti via nuova a 10 mila euro. Non capisco il tuo tono ironico....la convenienza con gli incentivi attuali e reale. Non credo sia sindacabile, se poi vogliamo fare ironia spiccia e un'altra cosa

TLC 2.0

Ti ricordo che siamo in Italia

Vae Victis

E' abbastanza normale. Altrimenti Enel come fa a guadagnarci?Molti comprano l'auto elettrica per evitare di pagare il parcheggio blu. Mi sorprende che ci abbiano pensato solo ora.

TLC 2.0

Stiamo dicendo la stessa cosa entrambi

Giorgio

Se te la regalano poi è perfino conveniente

teo

Sogno una città silenziosa e senza pizza di scarico ... Fantastico

teo

Se hai la l' occasione di provare un aito elettrica potente fatti una sparata da fermo e capirai cosa vuol dire coppia subito. È bellissimo schiacciare e immediatamente essere attaccati al sedile ... Tutto diverso dal termico

Toyota, il nuovo B-SUV ibrido in anteprima mondiale al Salone di Ginevra

Honda e: prova su strada, autonomia e prezzo dell'elettrica tecnologica | Video

Honda CR-V Hybrid AWD: prova, consumi reali e come funziona l'ibrido serie | Video

Tutto sui Seggiolini Antiabbandono: quali acquistare, efficacia, regole | Nuova tassa?