Volkswagen ID.3 R: entro il 2024 una variante sportiva con trazione integrale

12 Settembre 2019 45

Volkswagen ID.3 non ha ancora fatto in tempo a debuttare su strada - dopo l'anteprima al Salone di Francoforte (QUI il nostro video) bisognerà attendere l'estate del 2020 per vederla nelle concessionarie - che già inizia a parlare delle future varianti sportive a marchio "R". A confermare che qualosa di interessante stia bollendo in pentola è un articolo di Autocar, che riporta un'intervista fatta alla kermesse tedesca al responsabile delle vendite di Volkswagen, Jurgen Stackmann.

Il dirigente, a precisa domanda del giornalista, ha risposto senza esitazioni che la divisione sportiva di Volkswagen avrà un futuro elettrificato. Ci vorrà del tempo, comunque, affinché il passaggio dalle performance alimentate a benzina a quelle generate da un pacco batterie possa avvenire in modo graduale. Si comincerà con una versione ibrida plug-in di Volkswagen Touareg (dotata di un motore termico unito ad uno elettrico per ottenere le massime prestazioni), per poi arrivare all'elettrico puro, proprio su ID.3. Le tempistiche? Si parla di almeno 5 anni, vale a dire non prima del 2024.


La promessa è quella di una soluzione a doppio motore, uno volto a muovere le ruote anteriori e uno quelle posteriori, per una trazione integrale elettrica. In pratica, qualcosa di molto simile a quanto visto sui prototipi di SUV sportivi Volkswagen ID.CROZZ e Cupra Tavascan.

Si parla di poi di un pacco batterie in grado di garantire un'autonomia sufficiente anche in caso di "uso stress", e ovviamente di prestazioni adeguate alle aspettative: Stackmann promette un valore inferiore a quello registrato dall'attuale Volkswagen Golf GTI. Anche se la magica sigla a tre lettere, inaugurata con la prima Golf (a proposito, avete già visto il nostro video confronto tra Golf GTI mk7 vs Golf GTI mk1?), rimarrà appannaggio dei modelli termici.

A rincarare la dose è il responsabile del reparto ricerca e sviluppo di VW, Frank Welsch, che ai microfoni di Autocar ha dichiarato:

Dovremmo avere le stesse auto come Golf, Golf GTI e Golf R: la gente ama le prestazioni e sono sicuro che amerà le prestazioni nelle vetture della gamma ID. La situazione è però diversa: già sulle versioni normali di ID abbiamo buone prestazioni fin da zero, basta premere l'acceleratore per sentire il calcio nella schiena. Da 0 a 60 km/h è come una GTI. Nessuna GTI è più veloce di ID.3. Ma quando si sale di velocità, allora ovviamente la GTI è meglio.

Il know-how nel mondo dell'elettrico ad alte prestazioni non si acquisisce in poco tempo: da diversi mesi, Volkswagen è al lavoro sulla sportiva elettrica da corsa ID.R, un'auto che sta dimostrando - record dopo record - come l'elettrico possa essere incredibilmente prestazionale.

VIDEO

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 539 euro oppure da Amazon a 599 euro.

45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
andrewcai
andrewcai

Rispetto a Tesla sicuramente no.
Audi è superiore come assemblaggio ma poi perde tutto il resto, un’auto non è solo assemblaggi. Quando guidi Tesla perdoni tutto

Tony Musone

Mi riferisco alla tua interpretazione (anche quella sottintesa) delle parole del CEO e all'affermazione secondo cui "per ora da noi non puoi utilizzare l'autopilot". Casomai sono queste le cose che non riesco ad accettare ;)

Davide Moriello

no, la tesla ha uyna guida autonoma di livello 2, la stessa di questa vw.

rsMkII

Ho solo riportato la frase dell'articolo che TU hai segnalato. Se non lo accetti non so cosa dirti. Quando poi dici che sto mistificando la realtà, cosa vuoi insinuare di preciso?

Tony Musone

Effettivamente in quella frase (come nel resto delle dichiarazioni del CEO) si afferma che VW sia avanti a Tesla, devo aver frainteso io. LOL

p.s.
In Italia si può usare l'Autopilot, solo che alcune funzioni sono castrate (il cambio di corsia automatico, senza prima confermare con la freccia e la velocità limitata a 63 km/h su alcune curve) o non attive (come l'uscita dal parcheggio a distanza). Limitazioni e blocchi che valgono per qualsiasi altro sistema di assistenza alla guida che abbia quelle funzioni (ma, guarda caso, non mi risulta ci sia) e in qualsiasi Paese del vecchio continente aderente al regolamento UN/ECE 79

p.p.s.
Se devi/dovete mistificare la realtà "allora non ha senso discutere!" [cit.] ;)

rsMkII

Ma credi che la ID.3 non possa essere superiore come assemblaggi? Non lo dico per polemizzare, è una domanda sincera!

rsMkII

Da quanto vedo nell'articolo la seconda frase dice "[...]he doesn't think Tesla is doing anything Volkswagen can't already do". La cosa sulla quale si sofferma verso la fine dell'articolo è giustamente il software. E' un software notevole, comprendente anche l'autopilot (forse la parte di codice e sensoristica più difficile da battere). Ma a questo punto, se per ora da noi non puoi utilizzare l'autopilot (ripeto, se lo vuoi fare comunque va bene, ma allora non ha senso discutere!), cosa ti rimane di davvero grosso in più che non sia controbilanciato potenzialmente dalla struttura colossale rappresentata dal gruppo VW sul territorio? E non dirmi le colonnine già presenti perché le avevo già citate nei primi commenti! :)

Pietro Smusi

l alfa giulia che " stasera muoio". dice gira bene in rotonda.

Pietro Smusi

100 punti a grifondoro!

Tony Musone

Non so chi tu sia ma il fatto che tu non riesca a vedere il "plus della Tesla" vuol dire poco e nulla. Invece il fatto che ci riesca Herbert Diess il CEO di Volkswagen ha un suo perchè. Si spinge addirittura a dire che nel futuro potrebbero riuscire a battere Tesla ;)

https://www.thedrive.com/news/29782/vw-ceo-says-he-admires-teslas-accomplishments-but-still-isnt-buying-a-stake-in-the-company

Fabrizio

Di auto da più di 30 K se ne vedono comunque parecchie in giro, con la forza del marketing VW potrebbe avere un bel successo

andrewcai

Penso che prenderò la id3 per mia moglie, ottimo rapporto qualità prezzo

Beh, così come nessuno ha mai provato le nuove elettriche Volkswagen :)

andrewcai

Te l’ho scritto perché stai dicendo cose sbagliate. Io ho una Tesla e una Kona e le differenze sono notevoli in tutto. Il plus di Tesla è la sua rete supercharger che è avanti anni luce a enel aspettando ionity ( parlo del nostro paese ). La fluidità del motore è 2 spanne sopra alla concorrenza e anche l’assemblaggio nel complesso è ottimo dopo che la uso da 2 mesi. Anch’io all’inizio pensavo che fosse fatta male ma mi sono ricreduto.

rsMkII

No, non l'ho mai provata purtroppo! Inutile negarlo! XD

andrewcai
rsMkII

Fascia di prezzo simile e non c'è nulla d'altro di diverso per ora in quella fascia, che sia paragonabile. Premesso questo, nessuno paragona una Golf con una Serie 4 solo perché il mercato è estremamente variegato e negli anni si sono venute a formare tutte le categorie molto diverse, per cui è ovviamente ass*rdo paragonare queste due sopracitate auto. Se invece fossero le sole due auto in commercio con quel tipo di propulsione e sotto i 50k euro, si paragonerebbero, non tanto per le somiglianze ma perché sarebbero le uniche due alternative tra cui scegliere. Appena ci saranno più scelte possibili allora sarò ben contento di poter finalmente distinguere tra i segmenti diversi, come si suol fare per le auto a combustione.

rsMkII

Che l'abbia rivoluzionato siamo d'accordo, che questo significhi che VW debba per forza venderla a prezzo più basso senza considerare tutti gli altri 100 fattori che fanno di un'auto una buona auto, no. :)

Mr. G

Sono semplicemente due auto diverse. Si accostano solo perché sono elettriche. Categorie diverse, telaio diverso, potenza diversa. Nessuno paragona una Golf con una BMW Serie 4.

rsMkII

Appunto, a parte l'autopilot (che per ora non puoi neanche usare in Italia, se non sbaglio) non vedo il plus della Tesla. La rete di assistenza VW è capillare come poche e sicuramente la qualità dei materiali e delle rifiniture non è assolutamente da meno, considerando che Tesla produce ottime propulsioni elettriche e ottime batterie ma il resto lascia leggermente a desiderare. Per ora forse l'ecosistema della VW è ancora indietro a livello di colonnine, ma puoi stare quasi certo che entro 3-4 anni sarà colossale rispetto a quello della Tesla (considera l'enormità del gruppo VW in Europa). E a quel punto, i vantaggi della Tesla quali saranno? Certo, l'autopilot, se nel frattempo sarà utilizzabile a livello legale (puoi sempre dirmi che lo utilizzeresti comunque, ma non siamo qui a parlare di cosa si può fare e cosa non si può fare...).

Paolo C.

Beh sì la model 3 ha rivoluzionato il mercato. Sicuramente non è per tutti ma per molti sì.

Mr. G

Una macchina ovviamente la valuti in proporzione a quello che offre... Se la Lamborghini tira fuori un modello da 100000€ è economica.

rsMkII

Non c'entra nulla con il discorso. Non è questo il punto, credevo fosse chiaro!

daniele

Waw. Secondo me entro il 2050 ci sarà la id 4

Ginomoscerino

progettazione nuova piattaforma, progettazione nuovo powertrain (se castelli mi corregge lo insult0), progettazione nuovo design, riorganizzazione linee fabbrica, formazione dipendenti.

Aristarco

A me lo chiedi? A parte che si parlava di giulia e non di una rozza bmw

Ginomoscerino

boh chiedilo a Napoletargentino

Senzanima

Ma cosa c'entra quella specie di BMW Serie 3, che è una berlina a tre volumi sportiva, con questa citycar elettrica che uscirà per il 2024?

Senzanima

La Tesla è a guida semi autonoma, questa no.

Aristarco

Per lui sicuro

MatitaNera

È demoralizzante.

Aristarco

Penso sua

MatitaNera

Non so esattamente di chi sia la colpa...

rsMkII

Usciva la Model 3 e tutti a dire che era l'auto della rivoluzione, l'auto per tutti. Esce questa e tutti dicono "è troppo costosa, fuori mercato!". Mi chiedo se siano le stesse persone.

Aristarco

Non se la può permettere...

MatitaNera

Esattamente quale sarebbe il problema?

nessuno29

Don't feed the troll.

Aristarco

É molto meglio...

Aristarco

Batterie e sviluppo, in più questa é del segmento della golf, non della polo

Azz

un operaio o un impiegato non se la può permettere quindi, aldilà dei pomposi trionfalismi di case e addetti ai lavori, sarà l'ennesimo flop.
Tra una polo e questa dove stanno i 20k euro di differenza?
Nelle batterie? Maddai.

Desmond Hume

mah

NAPOLETArgentiNO

eeeeeeeeeeh ma l'alfa giulia1!1!!!1

Super Rich Vintage

Non hanno rilasciato una data precisa, si sa solo che è attesa su strada a metà del 2020.

Youngstown

mi sono perso una notizia: quando sarà commercializzata la versione non 1st? Insomma quando la ID3 finirà nel configuratore?

Eventi

Porsche è sempre più Experience

Auto

Tarraco: il nuovo stile di Seat nel SUV spagnolo più comodo di sempre | Video

Curiosità

Aerei troppo inquinanti: quali le alternative e come sceglierle | Storie

Articolo

Un’Alfa Romeo Giulia elettrica affronta la sfida dell’ETCR