Jaguar Land Rover: presto una variante elettrica per ogni modello

26 Giugno 2018 0

Anche Jaguar Land Rover spinge sulla mobilità elettrica, e lo fa mettendo sul piatto un mare di risorse: 18 miliardi di sterline, o se preferite 15,2 miliardi di euro, da spalmare entro i prossimi tre anni. Obiettivo? Arrivare a offrire una variante elettrica per ognuno dei modelli in commercio a partire dal 2020.

Si tratta di un incremento del 26% rispetto a quanto investito dal gruppo inglese (di proprietà Tata Motors) negli scorsi tre anni. Secondo quanto riferito da Automotive News (che riporta i dati di una presentazione mostrata ieri agli investitori), il colosso JLR ha ottenuto risultati leggermente al di sotto le aspettative per quanto riguarda vendite e profitti nel corso dell'ultimo triennio, e il motivo sarebbe da identificare nell'incertezza che incombe sul mercato del diesel, tecnologia che costituisce il 90% delle vendite del Gruppo in Europa e Regno Unito.

Questo, tuttavia, non gli ha impedito di accelerare con gli investimenti: entro il 2025, da quello che è emerso dalla presentazione, JLR conta di poter produrre tre diverse varianti per ognuno dei propri modelli. Questo significa avere una versione elettrica, una ibrida e una a combustione interna su tutte le vetture dei brand Jaguar e Land Rover. La presenza di modelli "electric-only", come il SUV I-PACE lanciato negli scorsi mesi, sarà decisa in base alle richieste del mercato.

Ognuno dei sei impianti inglesi di Jaguar Land Rover si convertirà per adattarsi alla produzione di veicoli elettrificati. Secondo la fonte, infine, il Gruppo ha intenzione di aprire un nuovo centro di ricerca IT e software a Manchester per sviluppare le proprie tecnologie relative all'auto connessa.

Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Tiger Shop a 408 euro oppure da Amazon a 459 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria

Audi

Audi A4 Allroad: recensione e prova su strada | HDtest

Michelin Track Connect: lo smartphone consiglia la pressione pneumatici in pista

Renault

ADAS Renault: vi spiego tutta la tecnologia | speciale guida autonoma LVL 2