Continental: smartphone e connettività predittiva in auto | video MWC

01 Marzo 2018 29

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Prevedere il futuro: questo l'intento di Continental che, sotto al nome di "connettività predittiva", racchiude un sistema in grado di anticipare i disservizi o la scarsa copertura di una zona per garantire un'esperienza d'uso migliore dei contenuti multimediali in auto. Il concetto è in realtà semplice: in viaggio si passa spesso per aree con limitata ampiezza di banda o alta latenza, portandoci disservizi come le telefonate troncate o lo streaming a singhiozzo.

Predictive Connectivity Manager è un gestore basato sul crowdsourcing: il sistema raccoglie dati sulla qualità della rete durante i vari viaggi e crea una mappa dell'intera regione, così da prevedere dove la connessione sarà instabile e assente.


In tal modo si avrà un avviso sulla possibilità di interruzione di una chiamata e uno su quando il segnale sarà nuovamente disponibile: se in questi casi non si può fare niente, vista la necessità del funzionamento in tempo reale, per streaming e download il sistema è in grado di sopperire in anticipo ai futuri buchi della rete. Se il percorso impostato include un'area poco coperta, la mappa HD potrà essere precaricata in anticipo. Oppure il sistema può assegnare un ordine di priorità alle app in background, distribuendo meno larghezza di banda al download di un aggiornamento software così da non interrompere l'ascolto della musica in streaming.

Lo smartphone diventa chiave e centro di controllo

Le novità di Continental al MWC 2018 coinvolgono però anche gli smartphone, come la collaborazione con Avis che trasforma il cellulare in una chiave per la vettura noleggiata, anche per auto più vecchie grazie al kit di retrofitting. La chiave digitale è sicura, a prova di manomissione e il sistema usa una serie di moduli Bluetooth Low Energy a bordo del veicolo, abilitando anche l'NFC per apertura e accensione.

Lo smartphone diventa poi il centro di controllo, visualizzando la pressione degli pneumatici anche durante il gonfiaggio, oppure permettendo di creare profili personalizzati con le impostazioni della posizione del sedile, climatizzatore e preferenze di intrattenimento, attivando tutto con un tasto prima di salire in auto

Il Multifunctional Smart Device Terminal, novità del MWC 2018, è un dispositivo che consente la ricarica wireless Qi, integra antenna Bluetooth e NFC e da un boost al segnale del cellulare collegandolo con l'antenna della vettura.


29

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tony Musone

Meglio ancora andare a piedi, dai retta a me... anche se ho sentito in giro di un complotto ordito dai calzaturifici, in combutta con gli ortopedici a loro volta collusi con gli osteopati e se tutto ciò fosse vero, sarebbe davvero inquietante ;)

Leox91

Ah ok...no vabbè effettivamente non può essere così semplice, altrimenti avremmo macchine hackerate h24.

Vero è che col diffondersi, e per il principio dell'economia di scala, dubito che tutte le auto avranno sistemi di sicurezza egualmente efficaci. Qualcuno sbaglierà di brutto.

Ikaro

Grazie :D mi riferivo alla facilità di violare un software che qua pare essere di una facilità disarmante a detta di molti ;)

Leox91

E' vero eh...te la devono togliere fisicamente la chiave.

Ikaro

Ahahaha ma che stai dicendo?

Tk Desimon

se a si romp la bighe, no tu taconis pui...
XD

Redvex

Non c'entra nulla ma l'elettronica costa e al giorno d'oggi una persona tiene una macchina diversi anni perché non c'è soldi. Sai quanto ti chiedono per un sensore di parcheggio che non va? Te immagini per tutta questa bella roba.

Redvex

Si ma te la devono sottrarre fisicamente l'antica chiave. Mentre violare un software è al giorno d'oggi più accessibile

Jawdj Dijadj

cosa vuoi vedere?

Tk Desimon

Sisi, voglio proprio vedere

Jawdj Dijadj

la guida autonoma sarà super utile altro che inutile
- riduzione incidenti
- riduzione consumi
- riduzione stress

Marco Seregni

e se si rompe la biga? D: o se uno dei due cavalli sta male? D: L'evoluzione dal singolo cavallo alla biga è un complotto dei veterinari per aumentare del doppio la possibilitù di rimanere appiedati... Meglio andare direttamente a cavallo!!

Tony Musone

Con il chip NFC non serve che il tuo smartphone sia carico, esattamente come la chiave wireless delle attuali Toyota non serve che ci sia una batteria nella chiave, ma l'importante è che la batteria dell'auto abbia energia e se fosse quella ad essere scarica ci si troverebbe di fronte a tutta un'altra serie di problemi ;)

Maxim Castelli

Cos'è un "clone LOL"?

Ikaro

La antica chiave non si clona?

Fabio Biffo

Eh certo, perché al giorno di oggi la chiave é impossibile da clonare LOL

Ikaro

Che significa? Magari tra una decina di anni il meccanico di paese saprà riparare le? O pensi che al passaggio da carrozza ad auto il veterinario ti riparava anche l'auto? Scusa ma con tuo ragionamento dovremmo andare in giro ancora con le bighe

Tk Desimon

Si, certo, ma non ti costa un occhio ripararla.
Ormai anche il classico meccanico di paese non può più mettere mano a niente su queste vetture.

Ikaro

Perché un'auto senza questi sistemi non si guasta?

Tk Desimon

Ok, risparmio.
E se si guasta qualcosa rimani a piedi? Quanto ti costa riparare il tutto? Sono cose da tenere a mente.

Ikaro

Come scritto sopra devi anche calcolare quanto ti fa risparmiare con i suoi "aiuti" ciao

Tk Desimon

Tutta questa roba accesa, pesa sull'alternatore.

Ikaro

Tutte cose che possono aiutarti ad abbassare i consumi... Sai quanto vanno in giro con ruote non con la giusta pressione, quello è un consumo... Un GPS che in tempo reale ti calcola il percorso più adatto per evitare ingorghi, risparmi tempo e consumi... Chiaro che se pensiamo ad usarli per Facebook il discorso cambia...

acid-dj

Piu che altro il discorso si pone nella sicurezza, sappiamo che qualsiasi sistema connesso può essere violato, sappiamo quanto le case costruttrici se ne fregano che con un giocattolo di 100€ si freghino la macchina. Sappiamo quanto sia figo aprire la macchina con il cellulare ma io mi fido della bella antica chiave.....

Tk Desimon

Tutta questa inutile tecnologia. Infotainment, guida autonoma, auto sempre connessa (a chi poi), GPS, wifi, cragne varie...

Ikaro

Cioè? Argomenta... Già la storia del telefono chiave ti ho già detto che è una buffonata... Cos'altro ti turba?

Tk Desimon

Mah... Sta storia sta sfuggendo di mano.

Ikaro

Ovviamente la chiave te la danno starà a te decidere...

Tk Desimon

Così poi, con il telefono scarico, col

Jaguar

Jaguar I-PACE: Live Batteria "mari e monti" | Milano - Bolzano - Rimini

Opel

Opel Combo Life: multispazio tech tutto da vivere | Prova in anteprima

Renault

Dacia Duster: ritorna la versione a GPL | Prezzi da 13.350 euro

Volkswagen

Volkswagen e-Up: un tranquillo weekend di live batteria