Dyson: dall'aspirapolvere all'auto elettrica con batterie allo stato solido

17 Febbraio 2018 159

Intenzionato a lanciare una gamma di auto elettriche dall'autonomia estesa, il famoso costruttore di aspirapolvere Sir. James Dyson ha dichiarato al Financial Times di voler investire 2 miliardi di sterline (circa 2,3 miliardi di euro) per sviluppare la prima vettura elettrica, di cui un miliardo andrà nella produzione di batterie allo stato solido.

L'obiettivo del pionere dell'aspirapolvere è quello di lanciare tre modelli, il primo nel 2020 o 2021. Le batterie allo stato solido, di cui l'azienda possiede approfondite conoscenze, saranno il punto di partenza. Tuttavia mancherebbe l'impianto di produzione e il Paese dove ospitarlo. Al momento, oltre alla Gran Bretagna, si parla di Cina, Malesia e Singapore. Quest'ultimo, come indicato dal Financial Times, avrebbe la priorità, ma non scordiamoci della Cina: il primo mercato mondiale delle auto a zero emissioni.


Secondo quanto riportava AutoExpress qualche mese fa, l'azienda (ma ormai è il caso di definirla "costruttore") conta già più di 400 persone coinvolte nel progetto da quasi due anni.

A causa della natura innovativa del powertrain elettrico, la gamma di vetture elettriche firmate Dyson sarà realizzata su una piattaforma sviluppata ad hoc, una soluzione che lascerà parecchio margine sia ai tecnici sia ai designer per realizzare un veicolo mai visto prima. Su questo non c'è da stupirsi: del resto, Dyson ha fatto lo stesso anche con gli aspirapolvere...


159

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gpl

Io lo uso a lavoro e fa pietà, scomodo come non mai e non aspira nulla, inoltre quando lo spegni i pezzi grossi che sono nella spazzola cadono fuori.
A casa ho un dyson ed è 100 volte meglio. I folletti li vendono agli anziani chissà come mai. Comunque se uno si trova bene buon per lui.

ToM

Possibile, ma sarà una figata comunque

ToM

Parli così perché non hai gusto estetico, anche un posacenere può essere bello da vedere e non doverlo nascondere necessariamente

Pietro A.

io ho un amico che lo usa da una vita, e sua mamma ovviamente prima di lui. tutti lo hanno in famiglia e mi ha detto, si, costa tantissimo, ma puoi benissimo comprare un modello più vecchio usato ed essere sicuro che comunque hai sempre gli accessori e i pezzi di ricambio, quindi alla fine, in un mondo di elettronica di consumo (io penso di aver cambiato almeno 5-6 aspirapolvere in 15 anni) non è neanche assurdo come discorso.

Gpl

Anche le auto a combustione interna le usano tutti e pure fanno schifo. Comunque é una mia opinione. I dyson se pur costosi vanno 100 volte meglio.

Hereticus

ok

ericantona5

Ma addirittura ? Comunque in molti hotel di tutto il mondo viene usato quotidianamente. Tanto schifo non dovrà farlo

maxforum

Guarda io ho un hoover da 90 euro da 6 o 7 anni... Senza sacchetti.. Mi fanno ridere le persone che mi dicono che il folletto dura vent anni... Vero, ma con questo soldi io ne compro 18 di hoover e sono coperto per 90 anni, e senza anticipare soldi

Federico

No, stivali
Il nome dell'azienda sarà pure stato ispirato a quello, ma produceva stivali.
La segheria del tizio non aveva niente a che fare con Nokia-azienda.

Marco Seregni

"Il nome Nokia è stato ispirato dal fiume Nokianvirta,[3] lungo il quale nel 1865 l'ingegnere minerario Knut Fredrik Idestam aprì una segheria, i cui impianti per la lavorazione del legno e della cellulosa sfruttavano la corrente del corso d'acqua. Entro la fine del secolo la ditta si dotò di una centrale elettrica.

All'inizio del XX secolo, un'impresa leader nella fabbricazione di stivali in gomma venne attratta dall'energia prodotta in riva al fiume. La Società Finlandese della gomma stabilì i suoi insediamenti produttivi nelle vicinanze e iniziò ad usare Nokia come marchio"

Preso da Wikipedia. Carta :D

Federico

Nu, stivali di gomma

Marco Seregni

uhm... a me risulta che produceva carta...

Marco Seregni

Vbb raga... voi vivete soli o con qualcun altor che fa le pulizie al vostro posto? Ma chissenefrega del design, quando il sabato mattina sei disperato per casa a pulire ovunque sai quanto te ne frega se è bello o brutto l'aspirapolvere....

Gpl

Durerà 10 anni ma va da schifo

IceMen

No. I Dyson sono gli iPhone degli aspirapolveri. Il folletto e l'herbalife degli aspirapolveri. XD

Svasatore

Le cinesi vendono anche fuori seppur in numeri limitati.

Antsm90

Già riuscire a diffondere le batterie a stato solido sarebbe un gran bel traguardo

Antsm90

Le cinesi infatti vengono vendute solo in Cina per ovvie ragioni (e da quel che ho potuto vedere, meglio così), giusto la SsangYong (che non è cinese ma coreana) ha avuto un certo successo per un periodo a causa dei prezzi bassissimi, ma ora è praticamente sparita anche quella dal mercato occidentale

Svasatore

Vabbè e le cinesi?

Giorgio

Kia è nata nel 1952 ... Ha iniziato a produrre auto nel 1970...

Giorgio

E che non ti potrai permettere!

Svasatore

Tutti i marchi li hanno. Samsung rientra nelle normali statistiche di difettosità e non sarebbe altrimenti, molti hanno fornitori uguali.
Io di tutte le cose samsung che ho avuto non hanno mai riscontrato il minimo problema. Una videocamera Sony mi si è rotta.

delpinsky

Non deve dimostrare nulla, la mia era una battuta sul commento e non certo un tentativo di denigrare Samsung. Ad ogni modo i casi di esplosione di elettrodomestici Samsung e i conseguenti richiami dei prodotti difettosi sono accertati e inconfutabili.

Svasatore

Comunque è una perizia di parte, secondo te cosa vuole dimostrare?

Svasatore

No.

Svasatore

Kia, Hyundai, una caterva di marchi cinesi.
Ma va, produrre alcune centinaia di migliaia di auto è nulla.
Bastano alcuni finanziamenti pubblici e dei soldi, chiunque milionario potrebbe farlo per alcuni anni.

Svasatore

Falso.

ericantona5

Beh ma dura almeno 10 anni.

Alessandro Apo

Come non darti ragione...:))

Pip

Non hai bisogno di riprogettare le strade visto che la corrente arriva in ogni angolo delle città...

utente

Ah grazie :).

piero

dipende dal senso che vuole dare alla frase

maxforum

Per questo costa tanto.. Le convinzioni sociali portano anche all autoerotismo elettrodomestico

Tizio Caio

dipende cosa vuole dire, "pensavo che Dyson avrebbe puntato" condizionale, per un avvenimento futuro non ancora accaduto. "pensavo che Dyson avesse puntato" vuol dire che Dyson ha già puntato ma chi parla l'ha scoperto solo ora

ToM

spigoloso e' eccessivo, specie nel caso degli aspirapolvere che hanno tecnologie ball, tecnicamente delle palle

carlo994

È il sogno erotic0 di ogni sposina

Solaris

Noi nel nostro piccolo ci impegniamo bene per chiudere la porta ad ogni ricerca nel campo dell'energia. That's Itaglia
http://www.ilsecoloxix. it/p/la_spezia/2018/02/10/ACauvOBB-grillini_presentano_candidati.shtml

Marco

Esatto! Io ho il dyson cinetic big ball e come aspirapolvere lo trovo insuperabile per vari motivi.... (ho provato anche il folletto per dire ciò)

maxforum

Infatti ritengo che acquistare un folletto sia follia pura. Ma si sa, il folletto è l iPhone degli aspirapolveri, buon prodotto, marketing geniale, non superiore alla concorrenza con un costo pari a 5 volte un buon prodotto paragonabile di altra marca

Marco

Intanto da loro la benzina costa 1,65 al litro.... Potrebbero benissimo farlo pagar meno dato che loro lo producono.... Prezzo tipo americano a 0,45-0,5 al litro.... Invece seguono una politica diversa.....
Per il fatto della rete elettrica assicuro che non è così semplice.... Perchè quasi l'intera popolazione usa pompe di calore per il riscaldamento o energia elettrica ricavata da impianti idroelettrici.... in casa non hanno il gas... hanno la 400V.... E come sai per avere la 400V bisogna avere impianti diversi da quelli della 230V....
Poi senza contare che usano energia elettrica per le auto... Quindi la rete elettrica non è così banale come la fai credere tu....
Si saranno più di 5 mln contro i 60 dell'Italia.... Ma guardiamo nel complesso... In Italia si usa il gas per riscaldare.... di auto elettriche ce ne sono pochissime.... Nessuno in casa ha la 400V....
Sai cambia....
Altra cosa.... il 98% di energia elettrica proviene da fonti rinnovabili.... Hai ragione... non è il 100%.... Ma è il paese migliore a livello globale per quanto riguarda l'energia rinnovabile.... Senza contare che esporta energia elettrica in Svezia e Paesi bassi....
Altro dato.... consumo energetico pro capite in Norvegia nel 2017 pari a 25.000kWh.... consumo energetico pro capite in Italia nel 2017 pari a 4.700kWh.... solo una leggera differenza....
Andrei molto cauto ad affermare che la Norvegia ha la rete elettrica meno sofisticata e più semplice da gestire solo in base alla popolazione.... Bisogna tener conto anche del consumo istantaneo, della tensione erogata e utilizzata dall'utente finale....

Garrett

Il mio è un giudizio soggettivo. Trovo il design troppo spigoloso, forme non omogenee e con poca ergonomia, che poi sia riconoscibile, non lo metto in dubbio. Folletto nemmeno lo considero.

Tony Musone

Ah ok ... Sei un esperto del settore e allora potevi dirlo subito che tacevamo ;)

Hereticus

I numeri te li lascio calcolare, un po' di matematica di base fa sempre bene... Ho seguito progetti relativi alla diffusione di auto elettriche sin dal 2008 e, per ora, sono andati tutti a ramengo. Bisogna superare problemi strutturali che sinora nessuno ha saputo affrontare. Da qui al 2020 non cambierà nulla...

ToM

design orrendo? ma hai mai visto gli aspirapolvere delle marche concorrenti? tutti uguali, tutti che sembrano comunemente aspirapolvere, Dyson e' l'unica che si e' differenziata dall'inizio nel design e nelle funzioni, ogni loro prodotto e' riconoscibile e differente dagli altri, oltre ad essere particolarissimi e quasi da mettere in bella mostra in casa, restando in tema aspirapolvere, fra un dyson e un blasonato folletto, parlando di design e non di ergonomia, preferiresti quest'ultimo? bah

ToM

dyson ha innovato in ogni settore, dagli aspirapolvere (folletto who?), asciugamani e asciugacapelli, design eccelso in tutti i loro componenti, dei veri esempi di design industriale...curioso di vedere. un auto che sicuramente seguira' il loro stile iconico e futuristico

Tony Musone

solo per dovere di cronaca: in molti quartieri milanesi è assolutamente legale parcheggiare sui marciapiedi e così anche dove non sarebbe consentito ma la larghezza del marciapiede lo consente, si parcheggia, ecco perchè è diventata la norma ;)

Tony Musone

- ok, e quel 20% calcolato in eccesso, a quale numero corrisponde?
- sai quante auto elettriche (BEV) si prevede che siano circolanti nel nostro Paese entro il 2020?
- e quale sia il piano industriale, anche solo, di Enel riguardo l'installazione di colonnine di ricarica?

greyhound

Zero

Gpl

Va bhe il folletto è una truffa legalizzata

Hereticus

E' una stima largamente in eccesso… Il 40% del numero di immobili censiti dal catasto sono in CAT C, che però comprende negozi, cantine, box ed altro
.

HDBlog.it

OnePlus 6T McLaren Edition ufficiale: 10 GB di RAM a 709 euro | Anteprima

HDBlog.it

TIM e 5G: ho provato la prima auto elettrica guidata in remoto!

Bmw

BMW X4: prova in anteprima del SUV Coupè connesso, tecnologico e divertente

Mercedes benz

Mercedes e Enel: smart EQ fortwo tra geotermico e idroelettrico | SPECIALE