Samsung a lavoro su Exynos Auto, un SoC pensato per l'automotive | Rumor

06 Febbraio 2018 10

Samsung si sta preparando a rilasciare un nuovo SoC dedicato al mondo dell'automotive, stando a quanto riportato dai media sudcoreani. Al momento, il chip in questione viene genericamente chiamato Exynos Auto e sembra che raggiungerà le produzione in massa entro la fine del 2018, allo scopo di debuttare sui primi veicoli già nel 2019.

Secondo quanto riportato, il primo partner a far uso di questa piattaforma potrebbe essere Audi, dal momento che le due società collaborano già dal 2015. Grazie ad Exynos Auto, Samsung cerca di proporre una soluzione alternativa a quelle Qualcomm e Nvidia, offrendo un unico pacchetto che non guarda in direzione della guida autonoma, ma che permette di accedere a tutta la potenza necessaria a gestire i sistemi multimediali di un veicolo (tra cui anche le future interfacce su display), un sistema basato sull'Intelligenza Artificiale e la connettività LTE per poter fruire di tutti i servizi connessi.

Non viene fatta menzione della tecnologia 5G, tuttavia non è da escludere che le versioni successive di Exynos Auto possano essere dotate di modem compatibili con la prossima generazione di connessioni mobili. Vi ricordiamo che la notizia è emersa sotto forma di rumor, quindi è necessario attendere che la casa sudcoreana ufficializzi (o smentisca) il suo primo SoC esclusivamente destinato al mondo dell'automotive.


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
piervittorio

Ma al più diventa obsoleto il sistema multimediale, ove il produttore non lo aggiorni, non certo il SoC di suo, che sarà un normalissimo SoC ARM... e se il sistema multimediale non viene più aggiornato (come di fatto fino ad ieri non li aggiornavano nemmeno nelle auto da 100.000 euro), non è che l'auto smetta di funzionare o tu perda qualche funzionalità vitale, tale da far considerare obsoleta l'intera auto!

Rocco

Le battute dovrebbero far ridere. Saluti

Francesco

Di0... Era una battuta

Rocco

che non centra una mazza col processore.... ma sono dettagli...

J.H. Bolivar Pacheco

Forse intendi la Samsung Motors. Si ne ero al corrente.
Credo facciano alla Samsung anche audio, Internet Technologies ed elettrodomestici.

Ma qui si parlava di Samsung Exynos , e quindi di SoC (System On a Chip), dove purtroppo l'installazione nell'automotive quasi sicuramente significherà obsolescenza programmata se non sarà possibile il suo aggiornamento.

Qui si parla di servizi annessi e di tecnologie che dopo pochi anni diventeranno obsoleti.

Già ora sistemi di pochi anni fa iniziano a diventare incompatibili, per farti un esempio iPhone aggiornati a iOS 11 sono incompatibili con i sistemi Blue&Me Fiat perchè i primi hanno cambiato specifiche di comunicazione nel bluetooth. E parliamo di sistemi dopo 5 anni.
Capisci che cambiare un auto dopo 5 anni per molti è un tempo davvero breve.

Ecco cosa intendevo nella mia frase.

piervittorio

Lo sai, vero, che samsung produce auto da ben prima dei cellulari, ed auto tipo le Renault Koleos sono costruite in Korea dalla Samsung Car, da qualche anno in joint venture con Renault?

Francesco

Il famoso turbo lag

Andhaka

Anche più velocemente.. oltre a godere di tutti quei vantaggi come ritardi negli aggiornamenti, bug vari, possibilità di hacking..

Cheers

Fetta

E' correlato al progetto dello smart cockpit di Harman?? Durante il CES hanno parlato di importante accordo per l'implementazione con una casa automobilistica europea.
Qualcuno sa di che casa si tratta?

J.H. Bolivar Pacheco

Diventeranno obsolete le auto così velocemente come i telefoni ?

Audi

Audi Q2: recensione e prova su strada | HDtest

Hyundai

Hyundai IONIQ Electric: Live Batteria in extra-urbano

Volkswagen

Auto elettriche 2018: i modelli in commercio in Italia, prezzi e autonomia

È il navigatore l'optional più richiesto dagli automobilisti italiani