Niu a EICMA: maxi-scooter elettrico con Android e i nuovi N-GT e GTX

09 Novembre 2017 22

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

NIU a EICMA 2017 è stato un produttore che è riuscito ad interpretare al meglio il connubio fra motori e tecnologia. L'anno scorso aveva debuttato in Europa con i classici "cinquantini" elettrici da massimo 45 chilometri orari ma, nel farlo, si era subito distinto per il design, ottenendo poi una pletora di premi in tutto il mondo.

Quest'anno la firma stilistica rimane ma NIU decide di fare le cose in grande, partire da una base già ottima, specie considerando la presenza della SIM e del GPS integrato nei suoi modelli (si gestiscono tramite app Android e iOS), ed evolvere il tutto verso il futuro.

NIU Project X: il maxi-scooter con Android

Il re dello stand è NIU Project X, un maxi-scooter elettrico disponibile oggi solo in versione di concept ma previsto per l'arrivo in Italia nel 2019. Android è stato scelto per gestire la parte della strumentazione digitale che diventa un vero e proprio sistema di infotainment: c'è addirittura il display touch ma soprattutto la sezione dedicata a navigazione, gestione chiamate e musica. Tutto affiancato da un display secondario che replica ad esempio il player multimediale o la mappa del nevigatore.

Il motore che spinge Project X è un elettrico da massimo 120 chilometri orari con un'autonomia di 160 chilometri dal pacco batterie fisso e non estraibile. Si può però estrarre la batteria d'emergenza, un pacco che all'occorrenza può essere trasportato per riportare lo scooter a casa. Non sappiamo ancora l'autonomia di questo secondo pacco ma, considerando che chi guida un elettrico rimane a piedi per questione di pochi chilometri (SE rimane a piedi), l'idea è premiante perché permette di evitarci i costi di carro-attrezzi e limitare il tempo di fermo (e quindi abbandono) dello scooter, comunque dotato di GPS e SIM come tutti i modelli NIU.

NIU N-GTX e N-GT: i 125 elettrici

Con la nuova serie N si abbandona il concetto di cinquantino e si entra nel segmento dei "125cc". Niu N-GTX dichiara 180 chilometri con un pieno (dati calcolati a 40 km/h) e 100 chilometri orari: anche in questo caso la batteria è integrata e non removibile ma NIU ha in programma un sistema di emergenza come per Project X.

N-GT si spinge invece fino amassimo 80 km/h offrendo una versione potenziata di NS1, tutto su una batteria da 130 chilometri che si ricarica in sei ore e può essere collegato tramite la tradizionale presa elettrica.


N GTX pesa 115 chilogrammi, monta una batteria da 60Ah, raggiunge i 100 km/h e supporta fino a 200 chilogrammi di carico. La ricarica avviene a 10A e il motore è un elettrico da 5 kW. Disponibile USB, luci FULL LED, modulo connesso per interfacciarsi tramite APP e strumentazione digitale.

N GT pesa 105 chili, regge 200 chili, raggiunge gli 80 km/h e monta una batteria da 40Ah. Anche in questo caso è presente il display digitale, USB e luci LED.

NIU N-U e U Pro: il cinquantino minimalista

Infine N-U e U Pro sono le versioni minimaliste dei cinquantini elettrici già disponibili in gamma. La carena sparisce, lo scooter si spoglia e il secondo posto va bene più per un bambino che per un adulto. Però arriva il portapacchi sulla pedana, resta un'autonomia da 70 chilometri e la velocità massima è di 45 km/h. Pur trattandosi di un entry level, le caratteristiche tecnologiche tipiche di NIU restano: LED, USB, strumentazione LCD e connettività. La batteria è una 21 Ah e lo scooter da soli 60 chili supporta fino a 160 kg di carico. La ricarica avviene a 3A.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da puntocomshop a 639 euro oppure da Amazon a 728 euro.
Apple Iphone 8 Plus 256gb Grigio Siderale Space Grey è disponibile da puntocomshop.it a 899 euro.

22

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ivan M.

Sarà, ma gli scooter elettrici mi han sempre dato una sensazione di essere fatti di "carta pesta" e per esperienza chi li ha, dopo un paio di anni li butta via, in barba all'inquinamento. Dove sono i bei 50ini con motore minarelli che non si rompono nemmeno se ci vai in guerra?

Massimo Disarò

Sta uscendo anche la Vespa elettrica.

Guido una ibrida da ormai 4 anni.
Ho avuto 2 skateboards elettrici, uno con una batteria da 1000€! Non mi ha retto nemmeno 500 cariche.
Sto guardando le elettriche, ma voglio qualcosa che tiene nel tempo, non dove la batteria mi si rompe dopo 3 anni. Persino Tesla dice che é normale sostituire una batteria dopo 5 anni... Toyota mi dice che tiene 30 anni.

Per quello punto più alla tecnologia giapponese. Preferisco avere uno scooter con la metà dei cavalli ma una batteria da 10-15 anni :D

iclaudio

su motore elettrico forse potrebbero mettere delle limitazioni su scheda in modo da non superare certe velocità ,ma credo che su questi scooter ci sia un buco legislativo...poi comunque questo discorso dei limitatori è solo teorico perchè nessuno te lo chiede nemmeno quando vai a fare la revisione del mezzo

R4nd0mH3r0

la legge italiana prevede per i 50ini 45 km/h. Ero curioso di sapere come sopperire a questa assurdità

steek

I burka erano finiti.

Fabrizio Gentile

Le batterie degli scooter elettrici (almeno, quelle buone) hanno una chimica diversa... Sono ovviamente al litio, ma diversamente da quelle degli smartphone reggono 2000-2500 cicli di carica all'80% (ovvero, facendo scaricare da 100 a 20% e poi ricaricando). Se consideri che con un ciclo di carica ci farai, che so, 50 km, ecco che 50x2.000 = 100.000 km. Il che la rende potenzialmente infinita, visto che quasi sicuramente si rompe prima lo scooter...
Il lato oscuro della medaglia è il prezzo: queste tipologie di batterie hanno prezzi stellari, che per uno scooter si avvicinano ai 3.000€. Se cosideri tutti i costi, però, rimangono comunque più convenienti dei motori a benzina... Senza contare il "piccolo" particolare che si tratta di veicoli ad emissione zero, che visto l'andazzo della CO2 dell'ultimo periodo...

iclaudio

dipende da cosa compri ,su certi scooter la velocità raggiunge gli 80 ,hanno un selettore sul manubrio eco-normal-sport

goghicche

https://uploads.disquscdn.c...

R4nd0mH3r0

lol la velocità di 45 km/h per i cinquantini fa sempre ridere.
Ma se in uno scooter tradizionale, la rimozione dei blocchi al variatore e allo scarico, li faceva andare a 80 km/h, per modificare questi elettrici cosa devo fare, root e rom modificata?

Vinx

Avrei paura di utilizzare uno scooter del genere https://uploads.disquscdn.c...

iclaudio

scooter elettrici interessanti ci sono anche gli askoll tutti fatti in italia

Desmond Hume

Come mai hanno tutte i leggins ste figliole?

suneo

come si riavvia?

Zapic99

Non sono d'accordo: la cosa più bella secondo me è la tizia

Dike Inside

Lei è elettrica a batteria? In quanto si ricarica? https://uploads.disquscdn.c... (F5)

iclaudio

qualcosa dopo 3/4 anni la cambi su ogni veicolo...mettiamo che costi 300 euro ne hai risparmiati di benzina,manutenzione motore,olio ecc ecc

Il problema é sempre la batteria che dopo 3-4 anni é da buttare immagino!
Per quello speravo in un PCX, ma sembra che sia solo per il mercato asiatico :(

ironmel

esatto, gli M1 e N1 già sono disponibili. le nuove serie N e U arriveranno nel 2018, Project X nel 2019

iclaudio

si ci sono dei rivenditori ufficiali sul sito ufficiale europeo ci sono i prezzi

iclaudio

io volevo prendermi un niu m1pro ottimo ...giudizi positivi anche da chi li ha noleggiati

random

Tl; si ma quanto costa? Lo venderanno in Italia?

Tesla

Tesla Model S 100 D | Prova su strada e Focus Tecnologia

Renault

Renault ZOE BOSE Q90 FLEX | HDtest

Tesla

The Boring Company: la prima foto del "tunnel" rivoluzionario di Elon Musk

Pneumatici invernali: video guida e 10 domande sulle gomme da neve