Xiaomi entra nel mercato delle auto elettriche

30 Marzo 2021 48

Xiaomi sbarca ufficialmente nel mondo delle auto elettriche. Pochi giorni fa, Reuters aveva pubblicato un rapporto che affermava che il colosso cinese era intenzionato ad allargare ulteriormente le sue attività, per arrivare a produrre auto a batteria appoggiandosi a Great Wall Motors. Oggi, durante la seconda giornata del grande evento in cui la società ha presentato diverse novità sul fronte tecnologico, è arrivato l'annuncio.

10 MILIARDI DI DOLLARI IN 10 ANNI

Il colosso cinese affronterà questa sua avventura nel mondo automotive attraverso una nuova controllata. L'investimento iniziale sarà di oltre 1,5 miliardi di dollari. In 10 anni l'impegno è di investire 10 miliardi di dollari. Lei Jun, CEO di Xiaomi, sarà anche il nuovo numero uno della controllata che si occuperà dei veicoli elettrici. Non sono stati condivisi altri particolari dettagli di questo importante progetto. Non sappiamo se davvero ci sarà un accordo con Great Wall Motors anche se, a questo punto, pare molto probabile.

Quello che sembra chiaro è che Xiaomi ha in mente un piano sicuramente molto ambizioso che la porterà all'interno di un mercato complesso ma anche in forte evoluzione come quello delle auto elettriche. L'obiettivo è quello di proporre veicoli elettrici smart a chiunque nel mondo. Possibile che le auto elettriche (si chiameranno "Mi Car"?) possano seguire la filosofia di tutti gli altri prodotti che commercializza la società. Dunque, avranno contenuti di prim'ordine e un prezzo competitivo. Ovviamente, si tratta di speculazioni perché al momento non c'è ancora nulla di certo.

Xiaomi, però, sembra avere l'intenzione di voler diventare protagonista nel settore delle auto elettriche. Come, lo scopriremo nel corso del tempo. L'entrata in questo campo permetterà all'azienda cinese anche di diversificare le sue attività per provare a diventare meno dipendente dal settore degli smartphone. Inoltre, le moderne auto elettriche oggi sono sempre più smart e dispongono di soluzioni tecnologiche avanzate.

Da questo punto di vista, Xiaomi potrà sfruttare le sue competenze nei sistemi operativi e nel settore IoT. L'azienda cinese va così ad affiancare altre realtà che lavorano nel campo della tecnologia interessate a realizzare un loro veicolo elettrico. Tra tutte, si pensi ad Apple.


48

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
soloxte

aspetti mica tanto così POCO, si parla del 2023

Ocram

È Xiaomi. Vasta questo.

roby

Infatti l Italiano è lingua sconosciuta in tutto il mondo
Per questo siete un paese arretrato se non per la pasta e il tiramisu

Besten

Io già la immagino quest' "auto" su strada: l'unico caso in cui non è il conducente ad aver alzato il gomito, ma la stessa casa costruttrice.

Besten

Caspita, sei agguerrito. Io lo dico sempre: "L'italiano, questa lingua sconosciuta!"

ReArciù

comunque 10 miliardi in 10 anni sono spiccioli

Matteo

motivi per non comprarla?

Ginomoscerino

spero solo che in Europa non si facciano inc*** anche il settore automotive, altrimenti so' ucc3lli senza zuccheri

Ginomoscerino

qualcuno lo trovano, basta lavare un po' il cervello con la pubblicità

Ocram

Ma chi è il folle che si comprenderebbe un'auto Xiaomi?

HD ccp

Chrisssmy

Le prime dr erano vendute all'iper. Non scherzo, le vendevano solo al supermercato, catena Iper in esclusiva. Era la loro rete vendita. Ne hanno fatta di strada da allora... E comunque in un mondo di oggi fatto di "contractor", fondamentalmente attività che mettono solo il grano, parlare di produttore non ha molto senso. Non è chi ci mette il marchio. Finora il mondo automotive ne è stato quasi esente, ma cambierà. E l'elettrico darà solo un'accelerata

efremis

Incredibile Xiaomi, inarrestabile. Ora aspetto Poco

Blue, trainer

Mega clash!

Scrofalo

Usti...

Michele Cianci
Abel
Vae Victis

10 miliardi in 10 anni?
Il solo piano Italia biennale di FCA ammonta a 5 miliardi (ripeto, solo Italia per solo 2 anni).
Xiaomi pensa di poter avere un ruolo nel mercato investendo solo 1 miliardo all'anno a livello globale?

Mercuriox85

Tipo che bug?

maset

Se implementassero la tecnologia di ricarica a distanza nelle loro auto dominerebbero il mondo

Matteo Bottoli

Spero non saranno buggate come il software dei telefoni...e parlo da possessore di un Mi10 mannaggia a loro

DefinitelyNotBruceWayne

Ovviamente colpa del correttore :')

Daniel
roby

Ma capite l italiano tu e quell' altro saputone qui sotto? Ho detto: auto elettrica

GV

a me non dispiacerebbe incentivassero la conversione dell'esistente: si prende un bell'usato e si elettrifica

GV

EVIRARE la Dogana è fantastica

Alessandro Lombardo

Samsung produce auto dagli anni 90 appoggiandosi alla Renault (Renault Samsung Motors)

itsMazor
itsMazor

Ma che problemi hai, gravi suppongo.

Daniel

No allora - ben vengano le cin ciu e cinesi - gli ometti a mandorla stanno a casa loro.

Fabrizio

Da quando hanno acquisito Harman hanno cominciato davvero a fare sul serio. Ma sempre come fornitori

MatitaNera

E se ti becchi l'ometto?

uncletoma

magari...

Antares
ReArciù

vende la componentistica per auto da decenni

Paolo Rossi

Sempre meglio che rischiare di vedersi spegnere di colpo il motore in pieno curvone autostradale perché ti arriva un messaggio con qualche carattere problematico :-))

mIRChele

Si rompe l'oligopolio delle case automobilistiche? Ben venga

roby

Orami tutti fanno tutto..basta che si vende qualcosa..
Mi meraviglia che samsung non abbia ancora presentato la sua auto elettrica

lore_rock

Ma non era un mercato impossibile da realizzare?
O vale solo quando si parla di Apple?

Klapparbaver

Già immagino le prime offerte con lo smartphone incluso nel prezzo!

Ho.scemobile

Avranno sicuramente il parabrezza ed il lunotto con sensore di luminosità sballato.

Claymore

Speriamo

DefinitelyNotBruceWayne

La prendi su Aliexpress e ti arriva in un pacco con scritto "lettore mp3" per evirare la dogana.

Daniel

è in atto una vera e propria invasione cinese - e personalmente nulla in contrario - ben vengano le ragazze orientali.

momentarybliss

Certo che con le auto elettriche si stanno perdendo i punti di riferimento, fra poco le produrranno anche le catene dei supermercati

emmeking

Una goduria quando ti si bugga il freno automatico in curva o la macchina inizia a fare zig-zag sul ghiaccio perché si

Chicco Bentivoglio

Quindi anche alle auto non arriveranno le notifiche a meno che non si disattivi il risparmio energetico?

leeco 2 all'orizzonte?

Auto

Volkswagen ID.4: consumi reali, autonomia, prezzo e prova su strada | Video

Elettriche

Twingo Electric: la mia prima esperienza con un'auto elettrica | Video

Auto

Aumento benzina e diesel: quanto costa fare un pieno oggi | Video

Auto

Dacia Spring: come va l'elettrica economica da 9.460 euro (con incentivi) | Video