Volkswagen ID.3: ecco dove vengono prodotte le componenti principali

02 Dicembre 2020 53

La Volkswagen ID.3 (Qui la nostra prova) è arrivata sul mercato da circa un paio di mesi e presto debutterà anche la ID.4. Il marchio tedesco ha voluto raccontare qualcosa di più di tutto quello che c'è dietro la produzione delle sue nuove elettriche e cioè da dove arrivano le componenti principali. La compatta ID.3 viene prodotta nello stabilimento di Zwickau, in Germania, ma diverse delle sue principali parti arrivano da altri siti.

L'auto poggia sulla piattaforma MEB ed uno dei suoi elementi più importanti è il sistema di propulsione elettrica, composto da motore, elettronica di potenza e trasmissione. Volkswagen racconta che viene realizzato nella Hall 1 di Kassel, partendo da componenti prodotte negli stabilimenti di Poznan, in Polonia, e in quelli tedeschi di Hannover e Salzgitter. In quest’ultimo vengono anche costruiti rotore e statore, i due elementi principali del motore elettrico.


L'intero processo di assemblaggio coinvolge ben 1.000 lavoratori. Ogni giorno vengono prodotte nello stabilimento sino a 2.000 unità. Significa, quindi, circa 500.000 motori ogni anno. Numero che sale a circa 1,4 milioni se si sommano i propulsori realizzati nella fabbrica di componenti di Tianjin, in Cina. Inoltre, a Kassel vengono stampati a caldo alcuni elementi portanti della piattaforma MEB, oltre ad essere assemblati anche i supporti degli ammortizzatori, le barre trasversali e il tunnel centrale.

L'elemento più importante in assoluto della piattaforma MEB è il pacco batteria che può arrivare a pesare sino a 500 Kg ed è sviluppato e prodotto a Braunschweig, in Germania, insieme al software per le unità di controllo. Per la Cina, invece, i pacchi batteria vengono prodotti nel sito di Foshan. A pieno regime, la fabbrica di Braunschweig sarà in grado di produrre fino a 500.000 batterie l’anno, che verranno inviate a Zwickau e agli altri stabilimenti dove si producono veicoli sulla piattaforma MEB.

Inoltre, lo stabilimento di Braunschweig assembla gli assi anteriore e posteriore inclusi i componenti del telaio, tra cui gli elementi saldati, il sistema di sterzo e i semiassi. Infine, a Salzgitter, come già accennato all'inizio, vengono prodotti statore e rotore, componenti fondamentali di un motore elettrico. A regime, ogni anno si potranno realizzare 500.000 di questi componenti. Inoltre, qui si lavora anche sul futuro delle batterie grazie alla presenza del Center of Excellence. La linea pilota di produzione e i laboratori di analisi sono al centro dell’ulteriore sviluppo delle tecnologie che riguardano le celle delle batterie e la loro produzione.

VIDEO


53

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
mister x

ci hanno provato ma un caffè ogni 30 km... https://media1.giphy.com/me...

Signor Rossi
Chicco Bentivoglio

E ricco di fantasia

Chicco Bentivoglio

Non hai fatto Predoi > Marsala?

Ginomoscerino

il report serve per trovare chi fa l'espresso come il nostro, così se mai mi fermerò saprò se prenderlo o no

fire_RS

dipende dalla macchina, nella mia da chiusi occupano effettivamente meno spazio

Signor Rossi

Non vorrai bere quello che in Germania definiscono caffè ...

Signor Rossi
Nino

A volte ti ricorda bene, lo ammetto.

Nino

Eccerto, sai come li spaccano i vetri dei specchietti.

Nino

E' il secondo tipo bisogna vedere.

Nino

Razzista.

Nino

IO HO VW.

Nino

Allora va a farsi benedire proprio eddai :DDD

Nino

Pure Rita levi i Montalcini :)))

Nino

Eccerto, quel catorcio regge ancora, lo vorrei provare.

Nino

Eccerto e' il modello che fa la differenza :)))

Nino

Eccerto, ti sei salvato in zona cesarini.

Matt7even

Lo capirai quando ti succederà di non trovare più il tuo specchietto sulla portiera.

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Pure Einstein! :)

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Almeno che ne servano 4 di cm che allora la perla va a farsi benedire :D

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Vero. E poi c'e' anche il detto.
Mi sono salvato per 1cm!
Figurati per 3!

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

E roteati un pochetto te li spaccano meno?

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Come spiegava qualcuno, dipende dai modelli se farlo sia utile o meno :)

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

A volte mi ricordi me.
Non volevo offenderti!

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Cerca di capirmi. Io ho una VW.

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Allora io ho visto solo quelle del primo tipo.

Oramyar (ex Ming-Hi-One)

Ma cavolo e' vero!!!

Nino

Eccertto, sono 3cm in meno, poiche' se chiudo lo specchietto non vedi gli angoli buoi dell'auto.

Nino

Me lo sono sempre chiesto pure io sta cosa degli specchietti.

Pietro Smusi

l ovvietà della relatività.

momentarybliss

https://uploads.disquscdn.c...

Matt Ds

serve a capire se hai chiuso l'auto o meno, se la guardi da lontano. vedi gli specchietti piegati, e' chiusa.

Aristarco

tu mi regali sempre perle di saggezza

Ginomoscerino

voglio il report anche sulla qualità dei panini e caffè

an-cic

hanno almeno fatto un report della situazione dei bagni?

Super Rich Xmas

Non hanno mica caricato al 100% in ogni stazione, hanno solo verificato se funzionavano e a che velocità.

Aristarco

è ricco, non vuol dire che sappia contare

an-cic

652 ricariche per 20.000km? una ogni 30km? ottima autonomia

jonname84

Probabilmente anche fari e fanali.

Super Rich Xmas

100% tedesca, costruita da operai tedeschi e italiani, in vendita per tutti. E la qualità si vede, proprio ieri è finita la maratona di 20 mila km in giro per la Germania e l'ID.3 ha retto benissimo le 652 ricariche.

incorporated12345

Alcuni componenti vengono prodotti e lavorati in Italia. Ad esempio parti dell'alloggiamento dell'inverter.

Gigiobis

è vero.. alcuni praticamente tengono lo stesso ingombro altri passano ad 1/3 però.

asdlalla3

Ho un catorcio di C3 che ha 17-18 anni
Si è rotto di tutto (testata, fari, centralina aria condizionata, pulsante finestrini) tranne che quei due motorini.

Aristarco

dipende dall'auto ovviamente, in ditta abbiamo le focus e da ripiegati risparmi parecchio

an-cic

dipende dalla forma dello specchietto... più tende verso il quadrato e meno serve, più è allungato e più spazio guadagni

Chiedo_schiuma!

il complotto dei motorini degli specchietti!

Massimo A. Carofano

Ciao, io ho una Giulietta ed utilizzo spesso quella funzionalità quando percorro le strade strette (vivendo in provincia..). Inoltre, li richiudo sempre quando parcheggio, in quanto spesso le persone camminano tra le macchine e, senza fare attenzione, potrebbe capitare che sbattano contro gli specchietti.
Ritengo sia molto utile insomma.

Matt7even
Pietro Smusi

3 cm può essere poco, ma può essere anche tanto. quante volte tocchiamo per poco un altro specchietto, se fossero stati quei 3 cm in meno non si sarebbe toccato.

Auto

Tesla Model 3 2021 Long Range: pregi, difetti, autonomia e test ricarica V3 | Video

Auto

Auto elettriche e app di ricarica colonnine pubbliche: guida per principianti | Video

Curiosità

Apple Car, una storia infinita: cosa sappiamo finora | VIDEO

Motorsport

Formula 1: chi è Mick Schumacher? Storia e carriera del pilota Haas.