Elon Musk minaccia di portare via la fabbrica di Fremont se non potrà riaprire

11 Maggio 2020 251

Continua il durissimo braccio di ferro tra Elon Musk e le autorità locali per la riapertura della fabbrica di Fremont. Il CEO di Tesla stava tentando da giorni di far ripartire le attività, forte del fatto che il Governatore della California aveva iniziato ad allentare le restrizioni del lockdown dando semaforo verde per la riapertura di alcune imprese. All'apparenza si trattava di una buona notizia per il costruttore americano che ha fretta di rimettere in moto le linee produttive delle sue auto elettriche.

La doccia fredda per Musk è arrivata dalla autorità della contea di Alameda, dove si trova lo stabilimento, che hanno deciso, invece, di prolungare lo stop per diminuire ancora di più i rischi di contagio del virus. Sebbene, infatti, la California permetta, adesso, di allentare le restrizioni, l'ultima parola spetta alle contee. La decisione non è certamente piaciuta al CEO di Tesla che ha reagito in maniera davvero molto dura. Senza troppi giri di parole, Musk ha "minacciato" di portare via la sua fabbrica da Fremont per poi spostarla in Texas o in Nevada.

Ma questo è stato solamente l'inizio. Dopo la minaccia è arriva per le autorità locali persino una vera e propria denuncia legale. L'accusa sarebbe quella di "violare i principi costituzionali e federali". Per Musk, infatti, le autorità della contea starebbero "agendo in contrasto con il governatore, il presidente, le nostre libertà costituzionali e semplicemente il buon senso!". Azioni che devono essere viste, però, solo come un modo per esercitare una forte pressione sugli organi della contea.

Difficile pensare, infatti, che Tesla possa davvero spostare un'intera fabbrica. Infatti, un portavoce del governo locale ha già fatto sapere che stanno lavorando con Tesla per trovare un'intesa su di un piano che permetta ai dipendenti di poter lavorare in tutta sicurezza. L'accordo, a quanto sembra, non sarebbe lontano.


251

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Squak9000

esattamente... scialla.
viaggio settimanalmente per l'europa

GianTT

Si e in Francia, UK e Spagna il lockdown era una cosa scialla? Aggiungo solo che arrivano notizie che in US ci sono i manifestanti di estrema destra con le pistole in strada per "chiedere" la riapertura

RavishedBoy

Padronissimo.

Squak9000

no... non é uguale a quello degli altri.

io stesso mi sono dovuto spostare fuori per lavorare.

Sono in Germania ora... tutto aperto, ma lo è sempre stato.
Ieri ero a Nizza...
e la settimana a scorsa in Lituania (dove mi sono tagliato anche i capelli).

Alex

infatti NON ci credo

RavishedBoy

Consiglio una breve lettura:
Cerca su Google: Potete non crederci, ma la California è lo Stato più povero di tutti gli Usa"

GianTT

Neanche in Italia abbiamo avuto un lockdown completo, molte aziende hanno continuato a lavorare (tutte le strategiche, la filiera alimentare, del farmaco, le aziende dell'edilizia pubblica, le banche, le assicurazioni, trasporti privati e pubblici, le poste e i corrieri, anche gli uffici pubblici) per non parlare di tutte le aziende del terziario che hanno continuato con lo smart working. Il lockdown italiano è identico a quello degli altri stati, dove le aziende del settore industriale hanno dovuto tener chiuso, e basti lo stesso articolo che stiamo commentando con le lamentele di Musk che non gli fanno riaprire lo stabilimento in California per capire che anche all'estero hanno chiuso.

fabbro

non apriamo questo vaso di pandora che poi tocca smontare questo guru o come sarebbe meglio chiamarlo il frontman

francisco9751

zero idee proprio...

BlackLagoon

Ok, immagino che ci sia un qualche parametro fisico misurabile che ti da questa certezza? Chessò, la dimensione e la forma del cranio magari? Torniamo alla frenologia?

Squak9000

spesso le risposte giuste sono proprio quelle più semplici ed elementari.

Il problema non è il Covid19 ma la mancanza di palle di motli personaggi che non si assumono la propria responsabilità... e per mantenere le proprie chxappe attaccare alla poltrona non si espongono e passano tutto nelle mani di "esperti"... (che fino a ieri "non s'incxlavano di pezza) mai esistiti mai finanziati mai supportati mai fatto partecipare a nulla... ecc... ecc...

capito ora che non ci hanno capito 'na sega...

dopo aver messo in ginocchio il paese... riaprono.

per poter dire: "noi ci abbiamo provato, mettete la mascherina andrá tutto bene"

...ma manco per un caxxo andrá bene.

O_Marzo

Discorso fin troppo semplicistico per me

Signor Rossi
Alex

la California è quinta per pil MONDIALE. L'Itaglia 10ima.

B!G Ph4Rm4

Ma in realtà a me sembra che la gente si sia abbastanza spaventata e non si stia comportando male, tranne gli ovvi casi che capitano sempre e vengono ingigantiti dai giornali.

Ancora 2 settimane e vedremo cosa succede alla nostra curva contagi (che non possono che salire dato che c'é gente in giro dai fake-congiunti)

Ma questo è tutto prevedibile.
Cioè è solo in Italia e penso pochissimi altri paesi che ci siamo messi in testa che questa è una malattia mortale che fa strage di chiunque sia a 120 metri da un infetto che ti guarda e non bisogna muoversi finchè non ci sono zero contagi.
Falso. E' una malattia grave in alcuni soggetti (chi ha più di 80 anni ha una mortalità del 30%) e praticamente innocua in tanti altri.
Le stragi sono avvenute perchè non si è isolata la gente per tempo, perchè non c'erano i tamponi e perchè sono stati infettati strati di popolazione assolutamente a rischio, che è ciò che bisogna evitare adesso.
Per questo un minimo di buon senso direbbe di separare temporaneamente soggetti a rischio e non. E' una regola che di certo funzionerebbe (se i soggetti a rischio hanno 1/N possibilità rispetto a prima di infettarsi, ci saranno 1/N circa casi rispetto a nessun distanziamento imposto) e permetterebbe a molti di ripartire.
Certo, se poi i preti si mettono a piangere e vogliamo far ripartire le messe, dove l'età media è 86 anni, non lamentiamoci se ci saranno nuove stragi.

Developer
Squak9000
Squak9000

nessuna retromarcia... l'unico lockdown completo è stato Italia e Spagna.

Negli altri pesi le grandi multinazionali/aziende ecc... continuano.

Matt Ds

trump ha inviato $1200 dollari a persona, + $500 per ogni figlio a carico. con quelle cifre in zone urbane paghi un terzo dell'affitto, o ci mangi per un mese, se mangi molto poco. non servono a nulla $1200 a nyc, los angeles, miami, boston, sanfrancisco, washington, e quasi da nessuna altra parte.

GianTT

La fai troppo semplice. Siamo una nazione dove la maggioranza degli under 30 vive ancora in famiglia, genitori che quindi possono tranquillamente avere 65-70 anni, e rientrare di diritto nella categoria delle persone a rischio. Se io vivessi ancora a casa e mi contaggiasi in modo asintomatico a lavoro, poi andrei dai miei e porterei il virus direttamente in casa.
Inoltre nel settore pubblico l'età media è molto alta, e ci sono categorie professionali che sono OBBLIGATE ad avere un contatto con altre persone (vedi gli insegnanti).

Serve continuare con i sistemi DPI, con il distanziamento sociale e lo smart working dove possibile. Tutti devono poter lavorare, ma l'idea che tieni a casa i vecchi e nel frattempo fai come se nulla fosse l'hanno applicata per qualche settimana in UK, con disastrosi risultati e una retromarcia che gli ha resi ora i più duri nel lockdown in Europa

GianTT

Potrà avere le sue ragioni, ma il suo è un bluff che sa pure lui essere tale. Spostare una fabbrica ha complessità tali che probabilmente gli costerebbe più della chiusura stessa. Dal trasloco fisico dei mezzi, a quello delle persone. Dal riattivare in un'altra, e rispettando le tempistiche concordate, la catena di fornitori e di distributori, passando per i vincoli burocratici che, seppur minimi negli USA, non gli permettono di svegliarsi la mattina e spostare un'azienda

Squak9000

ho detto lo stato dei fatti e a cosa andiamo in contro.

Triste ma vero...

In guerra quando si è fermi si muore.

Ma come anticipato, ci saranno delle scelte tassative che faranno tornare il pese a due mesi fa.

Non per scelta ma per esigenza.

Non si puó affondare una nave per salvare lo 0,5% dei passeggeri.

Drogba_11

Anche San Francisco.

Drogba_11

Ragionamento veramente del cavolo, per la fascia d'età 15-30 anni la letalità del virus è lo 0,2% , in Italia in questa fascia ci sono 8/9 M di abitanti. Se si infettassero tutti parleremmo di circa 18.000 morti! E 0,2% è un tasso irrisorio. Per la fascia 50-59 la letalità è del 2,3%, qui parliamo di 9.5M di persone, se tutti infetti avremmo 218.000 morti.
Mi chiedo come si fa a scrivere certe stupidaggini quando i numeri sono così spaventosi.
(P.S. letalità e mortalità sono diverse. La letalità si riferisce ai morti sul totale dei contagiati)

RavishedBoy

Los Angeles brulica di senzatetto.
Prova a cercare "Commiefornia".

RavishedBoy

Un po' di ottimismo non guasta mai.

Drogba_11

Gli idioti/diversamente pensanti ,i quali oggi credono di essere dei moderni Prometeo, convinti di salvare l'umanità dai vaccini e le big pharma, ti diranno che l'ISS non può essere ascoltato perché segue l'oms e tutte queste sono state "messe lì" per organizzare questo complotto.

Queen

Stimo Elon Musk, mi piace la sua presa di posizione forte e decisa, visti i rischi quasi inesistenti per persone sane e prive di malattie in corso.

Andrej Peribar

Ho letto un po' i commenti.

Ho visto che non sempre vi trovate con i numeri.
Oppure parlate in generale con "molti" "alcuni" "maggiorparte"

Quindi ho pensato di mettervi una fonte autorevole. (ISS)

In modo che ognuno autonomamente possa verificare se la propria opinione sia effettivamente soppesata.

Perché in queste circostanze chi semmai ha avuto o vissuto casi ha una certa sensibilità, chi invece non li ha vissuti ne ha un'altra.

Ma bisogna comunque soppesare la singola esperienza con la statistica.
Eccola:
https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/bollettino/Report-COVID-2019_7_maggio.pdf

Questi numeri come descritto nella definizione del campione,sono le statistiche dei deceduti che ovviamente ha contratto il coronavirus.

Perché vorrei ricordare che gli asintomatici o i paucisintomatici sono nell'ordine del 80% tra quelli che vengono a contatto col virus.

Il 14% sviluppa malattie gravi (con le precisazioni del primo link), il 6%critiche.
Questi dati li potete trovare qui
https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/pdf/sars-cov-2-traduzione-RRA-ECDC-12-marzo-2020.pdf

Se non vi fidate della ISS come fonte posso solo linkare questo

https://tinyurl.com/y94gq5oc

PetrolHead

Ero un grande fan di Musk, ma più passano gli anni e più le sue ca**ate mi stanno facendo ricredere.
Ora si è dimostrato un perfetto Covidiota. Ricordiamoci che il 19 marzo ha scritto su Twitter che negli USA i casi sarebbero stati vicino allo zero entro fine aprile.....

Davide

È su una barca diretta contro un iceberg e vuole fare di tutto per non accelerare

RomanRex

sempre analfabeta resti! ora vai a condividere i post su feisbuc con "io resto a casa"

O_Marzo

in pratica dici tutto e dici niente..

fabbro

ha fatto un sacco di soldi con zero idee, se non è un genio lui! :)
visionario lo è, solo uno con delle visioni potrebbe avere certe sparate!

roby

Ma voi hd vi siete innamorati di questo tipo? P0rc0 zi0 ogni 2 giorni ce lo fate vedere

Stefano

???

Squak9000

io ho avuto le mie bimbe di 1 anno con la febbre a 39...

passato dopo 2 giorni di tachipirina.

la questione é che:

é inarrestabile e bisogna farci l'abitudine fino al momento in cui non esce un vaccino (non domani) investendo in strutture adeguate e mezzi per aiutare chi è in difficoltà.

Certo è che soldi per fare tutto questo non cadono dal cielo... ma lavorando e fatturando.

Il non fare nulla e fermarsi è solo una mazzata... che distrugge il mercato attuale e non conclude nulla.

A meno che non si continui con una quarantena totale di isolamento per 1 anno, il che vuol dire la chiusura dell'80% delle attivitá locali, il crollo di uno stato, la gente in strada armata che ti entra in casa.

Dobbiamo fare i conti con la realtà dei fatti.

Ke fà?
Se la mette sotto al braccio e se la porta via? :D

Il Cavaliere

Guadagna di più se sta chiuso

Windows_hater

Bhe diciamo che tesla e una bolla speculativa enorme, basta un piccolo ango e puff

Alex

Fai bene!!! Dai da mangiare ad altri Stati. La California ha la pancia piena....mollala.

Squak9000

numeri irrisori... sorry

su una popolazione di 60M di persone la morte anche di 1000 persone si attesta intorno allo 0,001%.

Ma non é neanche lo 0,001%...

la veritá e la questione è questa:

si riaprirá a breve tutto, perché non si può fare altrimenti.
STOP.

In inverno ci saranno altri focolai della stessa intensitá se non peggiore ma si manterranno le stesse condizioni attuali, con restrizioni e basta più.

La razza umana non si estinguerà... ci sarà un taglio di gente anziana e con patologie gravi e stop.

Tutto quello che è stato fatto fino ad ora = inutile.
Ma non si potrà fare altrimenti.

Squak9000

fermo restando che (casi confermati) sono da vedere e bisognerebbe distinguere...

parliamo dello 0,06% sul totale fei contagi.... senza calcolare tantissime altri dettagli.

numeri presi e confermati alla caxxo di cane naturalmente buttando dentro tutto... e facendo far tanto chiasso ai giornalisti.

Raga... non sono numeri rilevanti e stop.
Muoiono molti molti molti più giovani in una settimana normale.

B!G Ph4Rm4

Se rispettano le norme di sicurezza assolutamente sì.
Non è che il virus si prende per telepatia, ma con contatti prolungati e senza protezioni tra me e l'infetto.
Tra l'altro qualsiasi cosa si faccia fuori casa comporta rischi, non è che se vai in un supermercato non li corri.

O_Marzo

quindi le persone a rischio sono quelli sopra i 30 anni? Non si parla di numeri irrisori purtroppo, ho avuto diversi colleghi colpiti tutti in età giovane, tutti passata per fortuna senza conseguenze ma ben lontani dalla passeggiata che descrivi

Squak9000

numero irrisorio.
si parla di poche decine sotto i 30 anni.
Numeri irrisori poco influenti.

Ogni giorno, tutti i giorni dell'anno muore gente sanissima di polmoniti, infarti e ictus.

albiuz

no. I deceduti con età inferiore a 50 anni sono 200 (casi confermati), il numero sarebbe stato più alto se non fossero stati disponibili posti in terapia intensiva. Comunque, senza offesa, ma una squadra di virologi e medici è sicuramente più adatta di noi a prendere decisioni in merito.

Squak9000

chi ha una situazione a rischio... previo visita medica che ne certifichi lo stato, in isolamento.

Eros Nardi

Con la differenza che al contrario del governatore di turno che non sapendo cosa fare chiude tutto Tesla ha applicato gli stessi protocolli di sicurezza adottati nella fabbrica cinese quindi direi un pezzo più avanti dell'ignoranza USA

ReArciù

in isolamento anche i fumatori visto che il virus causa polmoniti? Quindi chi è rimasto a lavorare?

Auto

Lightyear 0, abbiamo guidato l'auto che si ricarica con il Sole | Video

Articolo

MiMo 2022: i numeri e le nostre interviste al pubblico | Video

Auto

MINI Cooper SD Clubman ALL4, quella diesel da 190 CV | Recensione e Video

Auto

Renault Megane elettrica: è più tech di uno smartphone, ma quanti km fa? | Video