Tesla: il primo trimestre è positivo nonostante il Coronavirus

03 Aprile 2020 24

Tesla riesce brillantemente a limitare i danni nel primo trimestre del 2020, nonostante lo scoppio della pandemia del Coronavirus abbia colpito duramente tutto il mondo dell'auto. La società americana ha fatto sapere di aver consegnato 88.400 veicoli nel primo trimestre del 2020. Complessivamente, il numero è ovviamente inferiore a quanto fatto segnare nell'ultimo trimestre del 2019 quando era riuscita a consegnare 112.000 auto ma gli analisti si attendevano un risultato ben peggiore anche perché il primo trimestre è normalmente sempre il "più fiacco" dell'anno. Tesla, dunque, è riuscita a superare le previsioni di molti esperti del settore dell'auto.

Anche la produzione non ha risentito molto dello scoppio dell'emergenza sanitaria. Tesla ha fatto sapere di aver prodotto 102.672 auto. Nonostante la chiusura della fabbrica di Freemont, il costruttore di auto elettriche è andato molto vicino al suo record di produzione. La Gigafactory cinese che è tornata in attività ha contribuito in maniera importante a sostenere i dati dati di consegna e di produzione, anche se Tesla non ha voluto far sapere esattamente quale sia stato il suo contributo.


Nonostante il calo di consegne, globalmente per la società di Elon Musk il primo trimestre del 2020 è risultato essere il miglior primo trimestre dell'anno di sempre. Andando a vedere più da vicino i numeri, si scopre che sono state prodotte 87.282 Model 3/Model Y. Le consegne sono state, invece, 76.200. Tesla ha, invece, prodotto 15.390 Model S/Model X. Le consegne sono state 12.200.

Nonostante il blocco della produzione, le consegne delle auto stanno andando avanti, sfruttando anche i sistemi di consegna contactless ideati dall'azienda. Elon Musk può dunque sorridere, i dati di vendita e di produzione sono globalmente positivi. Sarà comunque il prossimo trimestre il più significativo visto che l'impatto del blocco della produzione dovuto al Coronavirus sarà molto più marcato.


24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Diego Rancan

beh io aspetto la tesla ordinata a gennaio e non ancora consegnata... già siamo in ritardo di circa 15 giorni e ancora non mi dicono praticamente nulla.. quindi non so dove siano tutte ste consegne.....

teob

Ma assolutamente no ... A fine anno cercano di svuotare le rimanenze, le concessionarie ti fanno più sconto perché devono raggiungere gli obiettivi di vendita imposti dalla casa madre

ste

Per non parlare di panda, twingo e compagnia

ste

È "piccola" negli usa, nel mercato europeo è tra le giganti, le auto più vendute in Europa sono quasi tutte segmento B (clio, polo, 208)

Cave Johnson
lurdz

Io mi chiedo sempre quanto pensate percepisca mediamente una persona in Italia per questi ragionamenti.
A me viene un tuffo al cuore sapere di dover spendere sui 9000 euro per un utilitaria usata..

Turk

Ma sei stato bannato?
E comunque in Italia è il primo trimestre a fare la ciccia?
Sul so accentato c'hai ragione.

TheRealTommy

4.30 metri fa parte delle sub compact, sono minuscole

TheRealTommy

Beh no dai, la golf, oltre ad essere orrenda é anche piccolina. Fa parte delle sub compact

Giacomo

Che entri in un parcheggio/garage.
Definire piccola un auto lunga 4.70 metri mi fa sorridere.
Per me piccola è sui 4.20/4.30

Andreunto

La model 3 non è di certo un'auto da giovani. Ci vuole un qualcosa in stile golf per vendere anche tra i giovani.

Immagino quanti di loro resteranno a piedi ahahah

Cave Johnson

La Model 3 è una macchina di 4 metri e 70, mezzo metro più lunga di una Golf per dire. Non mi sembra così piccola.

Andrea

È probabile che il prezzo scenda anche prima con la costruzione della fabbrica in Germania... Attualmente i prezzi in Europa sono decisamente più elevati di quelli americani poiché Tesla Produce solo in Cina e in America e le unità vendute nel vecchio continente sono tutte importate, con conseguenti tasse e dazi.

MatitaNera

la consegna contactless fa un po' ridere...

TheRealTommy

Dimensioni accettabile in che senso?
La Model 3 é già davvero piccola, spero non si vada sotto quella dimensione.

Aleksandar Zivojinovic

tra 4 anni (tra il 2023 e il 2024) le tresla model 3 del 2019/2020 si troveranno usate per la cifra di 22000/25000 euro e li saranno veramente abbordabili!

Giacomo

Se riuscissero a fare una versione sotto i 30mila di dimensioni accettabili, sfonderebbero davvero tra i giovani... peccato che meno di 40 mila una model 3 non si trovi

Aristarco

L'ultima parte copiala e incollata in risposta a tutti quelli che qui sul blog su augurano il.fallimenti totale del comparto automotive italiano

Eugenio1900

Non ero a conoscenza di questa "separazione" dei dati,per non far risaltare l'andamento negativo. Comunque si, vedremo prossimamente

toca79

Praticamente una non notizia, il vero disastro arriverà nel secondo e terzo trimestre.

Paolo Giulio M.

Anche perchè è solo riferito alle consegne (sorvoliamo sulla battura "virus")... mancano i dati finanziari che arrivano tra un paio di gg... ma, per statistica, chissà perchè, quando sono negativi, separano SEMPRE l'annuncio delle consegne dai dati finanziari veri e propri...

Sinceramente spero di essere smentito e che Tesla riesca ad infilare un altro Q positivo e ridurre sensibilmente l'esposizione finanziaria. Vedremo.

Eugenio1900

Dire "è positivo" in questo periodo fa intendere diversi significati

Paolo Giulio M.

A parte il "sò" accentato (BRIVIDI), in quale ambito industriale il primo trimestre è il più importante in Italia (ammesso che il "da noi" implichi in Italia, ma, visto il succitato "sò" accentato, inizio a manifestare qualche fondato dubbio)?
Se è riferito all'automotive, il più importante (sia per volumi espressi a livello di vendite che per fatturato) è sempre stato il QUARTO (o meglio: terzo e quarto, complessivamente)... e questo più o meno dal dopoguerra in poi...

... così, chiedo per un amico...

P.S.
Per fare un po' di cultura sull'argomento (indipendentemente dal trimestre interessato), propongo:

Uno studio del 2019 dedicato alla filiera italiana dell’automotive realizzato da Cassa depositi e prestiti, Sace Simest e Anfia, in collaborazione con AlixPartners, conferma la rilevanza strategica del comparto, che con 93 miliardi di euro di fatturato vale da solo il 5,6% del PIL italiano, dando lavoro a 250.000 addetti, il 7% dell’occupazione dell’intero settore manifatturiero. Senza contare l’indotto, considerando che l’effetto moltiplicatore sull’economia italiana del settore automotive è pari a 3,2 volte, uno dei più alti a livello manifatturiero.
Turk

Non sò in Usa ma, qui da noi, il primo trimestre è il più importante dell'anno mentre il quarto è il peggiore.

Auto

Hyundai IONIQ 5 e Nissan Towstar: due elettriche, un mese senza ricaricare a casa

Auto

Hyundai IONIQ 6: prova su strada. Ottimi consumi e tanto spazio | Video

Accessori

Recensione 70Mai Omni: la Dash Cam a 360° con ADAS ci è piaciuta! | Video

HDBlog.it

USA e Europa compatte contro la Cina, mai visto un Bing così | HDrewind 10